La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VELOCITA PIU VELOCITA PIU PERICOLO ! IN PARTICOLARE: CONDIZIONI ATMOSFERICHE CON SCARSA VISIBILITA nebbia, foschia, pioggia, ore notturne, abbagliamenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VELOCITA PIU VELOCITA PIU PERICOLO ! IN PARTICOLARE: CONDIZIONI ATMOSFERICHE CON SCARSA VISIBILITA nebbia, foschia, pioggia, ore notturne, abbagliamenti."— Transcript della presentazione:

1

2 VELOCITA PIU VELOCITA PIU PERICOLO ! IN PARTICOLARE: CONDIZIONI ATMOSFERICHE CON SCARSA VISIBILITA nebbia, foschia, pioggia, ore notturne, abbagliamenti CARATTERISTICHE DELLA STRADA E PUNTI PERICOLOSI manutenzione dellasfalto, forti discese, curve, incroci, strettoie, scuole, abitati fiancheggiati da case, attraversamenti pedonali o ciclabili, presenza di pedoni o animali CONDIZIONI DEL TRAFFICO EFFICIENZA DEI FRENI IN GENERALE: NON DEVE COSTITUIRE PERICOLO PER LA SICUREZZA DELLE PERSONE E INTRALCIO ALLA CIRCOLAZIONE DEVE ESSERE MODERATA IN PRESENZA DI QUALUQUE SEGNALE DI PERICOLO DEVE CONSENTIRE UN RAPIDO ARRESTO DEL CICLOMOTORE

3 La velocità deve essere regolata V) in modo da non costituire pericolo per la sicurezza delle persone V) in modo da non causare disordine o intralcio alla circolazione V) in modo da consentire in ogni caso un tempestivo arresto del veicolo V) in relazione alle condizioni atmosferiche F) in relazione alla lunghezza del viaggio F) in modo da garantire solo la sicurezza della persona trasportata F) in base alla fretta del conducente Il conducente è tenuto a regolare la velocità in base V) alle caratteristiche e alle condizioni della strada V) allefficienza dei freni del veicolo V) alle condizioni del traffico F) alla marca dei pneumatici F) alla distanza della località da raggiungere F) alla tabella di marcia che ha prestabilito Quiz 1/4 LA VELOCITA Deve essere regolata in modo da non costituire pericolo per la sicurezza delle persone e delle cose, in modo da non causare disordine o intralcio alla circolazione, in modo da consentire in ogni evenienza la tempestiva normale manovra d'arresto, in relazione alle condizioni atmosferiche, alle caratteristiche e condizioni della strada e al traffico.

4 Si è tenuti a regolare la velocità in base V) alle caratteristiche della strada V) alle condizioni atmosferiche V) alla visibilità F) alla lunghezza del viaggio F) alla velocità dei veicoli che ci seguono F) al tipo di forcella del ciclomotore E obbligatorio ridurre la velocità e alloccorrenza fermarsi V) quando è difficoltoso lincrocio con altri veicoli V) quando si rimane abbagliati V) quando i pedoni che si trovano sul percorso danno segni di incertezza F) nei tratti di strada in salita F) in presenza di tutti i segnali stradali F) nelle ore notturne Quiz 2/4 LA VELOCITA Deve ridursi nelle ore notturne o quando la visibilità è limitata, in prossimità degli incroci, nei passaggi stretti, ingombrati o in curva, in caso di nebbia o foschia, in prossimità delle scuole, negli incroci, per far passare i veicoli cui spetti la precedenza oppure quando riesca difficoltoso l'incrocio con altri veicoli, quando si rimane abbagliati, quando i pedoni che si trovano sul percorso tardino a scansarsi o diano segni di incertezza.

5 Si deve tenere una velocità V) che non costituisca pericolo per la sicurezza della circolazione V) che permetta di intervenire con sicurezza in caso di imprevisti V) adeguata alle condizioni della strada F) regolata in funzione del tempo che abbiamo a disposizione F) sempre superiore a 40 km/h F) proporzionata alla lunghezza del percorso E obbligo del conducente regolare la velocità V) in relazione alle caratteristiche e allo stato di manutenzione della strada V) in relazione alle condizioni del traffico V) in modo da poter arrestare il veicolo entro i limiti del suo campo di visibilità F) solo di giorno F) solo in presenza degli agenti addetti ai servizi di polizia stradale F) sulle strade a senso unico Quiz 3/4 SI DEVE TENERE UNA VELOCITÀ Che consenta di intervenire con sicurezza in caso di imprevisti, che non costituisca pericolo per la sicurezza della circolazione, che non superi i limiti prescritti, adeguata alle condizioni del traffico e della strada, alle proprie condizioni psicofisiche.

6 Si deve in particolare regolare la velocità V) in curva V) in prossimità degli incroci V) in caso di nebbia o foschia V) quando la visibilità è limitata V) in prossimità delle scuole V) nelle ore notturne F) quando si gareggia con un altro veicolo F) fuori dai centri abitati F) di giorno F) quando il veicolo che segue è di cilindrata superiore F) percorrendo una strada a senso unico F) solo nei giorni festivi Quiz 4/4 LA VELOCITÀ In particolare si deve regolare nelle ore notturne o quando la visibilità è limitata, in prossimità degli incroci, nei passaggi stretti, ingombrati o in curva, in caso di nebbia o foschia, in prossimità delle scuole.

7 DISTANZA DI SICUREZZA SPAZIO DA MANTENERE LIBERO TRA IL VEIOLO CHE SI CONDUCE E QUELLO CHE PRECEDE, PER EVITARE DI TAMPONARLO DIPENDE DA : - VELOCITA - CONDUCENTE - EFFICIENZA DEI FRENI - PNEUMATICI CALCOLO: VELOCITA : 10 * 3 Esempio: Velocità = 45 KM/H Distanza Di Sicurezza = 45 :10 * 3 = 13,5 metri

8 La distanza di sicurezza V) va rispettata per non tamponare il veicolo che ci precede V) dipende dalla prontezza di riflessi del conducente V) deve essere calcolata in base alla velocità del proprio veicolo V) deve essere tale da evitare il tamponamento del veicolo che precede V) deve essere adeguata allo stato di efficienza del veicolo V) deve consentire in ogni caso larresto tempestivo del veicolo F) è una distanza fissa F) si deve rispettare solo al di sopra dei 30 km/h F) deve essere mantenuta solo tra ciclomotori F) non deve mai essere inferiore a 150 m F) non dipende dalla velocità del veicolo F) deve essere mantenuta solo tra i quadricicli a motore Quiz 1/2 DISTANZA DI SICUREZZA E la minima distanza che si deve mantenere dal veicolo che ci precede ai fini di evitare tamponamenti o collisioni. Essa deve essere tale da garantire in ogni caso l'arresto tempestivo del veicolo di fronte a situazioni di pericolo. La distanza di sicurezza deve essere commisurata alla velocità del veicolo, alla prontezza di riflessi del conducente, alle condizioni del traffico.

9 La distanza di sicurezza può dipendere V) dalla velocità del proprio veicolo V) dal tempo di reazione del conducente V) dallefficienza dei freni V) dalle condizioni dei pneumatici F) dalla larghezza della strada F) dalla presenza di veicoli che ci seguono Quiz 2/2 LA DISTANZA DI SICUREZZA Dipende dalle condizioni atmosferiche, dalla velocità del ciclomotore, dal tempo di reazione del conducente e dalle sue condizioni fisiche, dall'efficienza dellimpianto frenante, dalle condizioni di usura dei pneumatici.

10 SORPASSO E UNA MANOVRA CHE CONSENTE DI SUPERARE UN VEICOLO CHE PROCEDE PIU LENTAMENTE FASI DELLA MANOVRA DI SORPASSO: 1.Valutazione delle condizioni (visibilità, segnaletica, traffico, velocità relative) 2.Preparazione della manovra 3.Esecuzione del sorpasso 4.Rientro dal sorpasso sulla corsia di macia normale

11 Lo spazio necessario alla manovra di sorpasso V) aumenta se il veicolo da sorpassare accelera V) aumenta in relazione alla lunghezza del veicolo da sorpassare V) dipende dalla velocità dei due veicoli F) non interessa ai fini della sicurezza stradale F) diminuisce se il veicolo che sta sorpassando rallenta F) non dipende dalla lunghezza del veicolo da sorpassare Nelleseguire la manovra di sorpasso V) bisogna segnalare la manovra azionando lindicatore di direzione V) bisogna affiancare il veicolo sulla sua sinistra lasciando un adeguato margine di sicurezza V) bisogna assicurarsi che si disponga di uno spazio libero sufficiente F) occorre tener presente che sulle strade provinciali il sorpasso è ammesso solo di giorno F) dei motocicli, si può effettuare la manovra sia a destra che a sinistra F) in curva si deve sempre suonare il clacson Quiz 1/6 LA MANOVRA DEL SORPASSO E necessario assicurarsi che le condizioni della strada, del traffico e della visibilità permettano la manovra senza creare pericolo; che non vi siano segnali che vietino la manovra; inoltre bisogna disporre di uno spazio libero sufficiente e verificare che nessun conducente che precede o segue abbia già iniziato la medesima manovra.

12 E vietato il sorpasso V) quando non si dispone di uno spazio libero sufficiente V) nei dossi, su strade con due corsie e a doppio senso di circolazione V) quando il veicolo che segue ha già iniziato la manovra di sorpasso V) di veicoli fermatisi per consentire ai pedoni di attraversare la carreggiata V) nelle curve, su strade con due corsie e a doppio senso di circolazione V) nei passaggi a livello senza barriere e senza semaforo V) di veicoli fermi al semaforo quando si deve superare la linea continua F) nelle strade a senso unico F) quando il veicolo che ci precede ha azionato lindicatore destro per fermarsi F) quando il veicolo da superare è un ciclomotore F) nelle strade a carreggiate separate F) nei centri abitati F) nelle ore notturne Quiz 2/6 DIVIETO DI SORPASSO Quando non si dispone di uno spazio libero sufficiente e di sufficiente visibilità o quando la visuale non è libera, come per esempio nelle curve o nei dossi, su carreggiate con due corsie e a doppio senso di circolazione; quando il veicolo che segue ha già iniziato la manovra di sorpasso; nei passaggi a livello senza barriere e privi di semaforo; di veicoli fermi al semaforo quando occorre superare la linea continua, …

13 E vietato il sorpasso V) quando il veicolo che precede ha segnalato di voler iniziare il sorpasso V) a destra di un tram fermo per la salita e discesa dei passeggeri, se non cè il salvagente V) su strade a due corsie e a doppio senso, quando la visibilità è limitata F) quando piove F) nelle curve, su strade a due corsie per ogni senso di marcia F) nei dossi, su strade a senso unico di circolazione Il sorpasso è vietato quando V) un veicolo si è fermato per consentire ai pedoni di attraversare la strada V) il veicolo che segue abbia già segnalato lintenzione di effettuare analoga manovra V) ci sia lapposito segnale F) sulla strada è tracciata la linea longitudinale tratteggiata F) il veicolo che ci precede è uno dei mezzi di soccorso con il lampeggiante giallo acceso F) si è in corrispondenza di una curva o di un dosso sulle strade a senso unico Quiz 3/6 DIVIETO DI SORPASSO Quando un veicolo è già impegnato in un sorpasso o quando il veicolo che precede ha segnalato di voler iniziare il sorpasso; a destra di un tram fermo per la salita e discesa dei passeggeri, se non c'è il salvagente; nelle corsie di accelerazione e di decelerazione; di veicoli fermi ai passaggi a livello se occorre spostarsi nel senso opposto della carreggiata.

14 Non si può sorpassare V) quando si deve oltrepassare una striscia longitudinale bianca continua, singola o doppia V) in prossimità o in corrispondenza dei passaggi a livello senza barriere e senza semaforo V) un veicolo che si sia fermato per dare la precedenza ad altri veicoli F) in corrispondenza dei dossi su strade a senso unico a due corsie F) un veicolo che abbia segnalato lintenzione di accostarsi a destra F) sulla destra, il tram che marcia al centro della strada In presenza di un dosso si può sorpassare V) sulle strade a senso unico V) sulle strade a due carreggiate separate V) sul tratto in discesa, salvo diversa segnalazione F) sempre, sul tratto in salita F) sempre, seguendo da vicino il veicolo che ci precede F) sempre, quando il veicolo che precede ha lindicatore di direzione sinistro in funzione Quiz 4/6 DIVIETO DI SORPASSO Quando si debba oltrepassare la striscia longitudinale bianca continua, semplice o doppia; un veicolo che si sia fermato per dare la precedenza ad altri veicoli. Il sorpasso in prossimità di un dosso è consentito sulle strade o carreggiate a senso unico oppure sulle strade a due carreggiate separate. Il sorpasso è consentito, a maggior ragione, sul tratto discendente del dosso in una strada a due corsie per senso di marcia.

15 Il conducente che intende sorpassare deve assicurarsi che V) la visibilità sia tale da poter effettuare la manovra senza pericolo V) non vi siano segnali che vietino la manovra V) nessun conducente abbia già iniziato la medesima manovra F) il veicolo proveniente in senso contrario abbia uno spazio di almeno 10 m per arrestarsi F) il veicolo che precede non stia rallentando F) il conducente che precede abbia dato via libera Il conducente del veicolo che viene sorpassato ha lobbligo di V) facilitare la manovra di sorpasso V) non costituire pericolo o intralcio alla circolazione V) non gareggiare in velocità con il veicolo che sta sorpassando V) non accelerare F) ridurre sempre la propria velocità F) azionare lindicatore di direzione destro F) portarsi al centro della carreggiata per evitare sorpassi in scia F) accelerare per permettere al veicolo sorpassante di prendere la scia per aumentare la velocità Quiz 5/6 IL CONDUCENTE SORPASSATO Durante la manovra deve tenersi il più possibile vicino al margine destro su strade ad unica corsia per senso di marcia (particolarmente in presenza di curve o dossi, nelle strade a due corsie e doppio senso di circolazione); non gareggiare in velocità con il veicolo sorpassante; non accelerare la propria andatura; facilitare la manovra di sorpasso; fermarsi appena possibile per far defluire il traffico se guida un veicolo molto lento.

16 Il sorpasso a destra è permesso V) quando il conducente da sorpassare ha segnalato che intende svoltare a sinistra V) quando si sorpassa un tram in marcia e la larghezza della carreggiata alla sua destra lo permette F) quando avviene nei confronti dei motocicli e ci sia spazio sufficiente F) quando si percorre una strada extraurbana a senso unico F) quando si percorre un tratto di strada a traffico molto lento Quiz 6/6 IL SORPASSO A DESTRA È consentito quando il conducente da sorpassare intende svoltare a sinistra oppure arrestarsi a sinistra su carreggiata a senso unico; quando si sorpassa un tram in marcia e la larghezza della carreggiata alla sua destra lo consente

17 LA SVOLTA A SINISTRA E A DESTRA

18 La svolta a destra si effettua V) tenendosi il più vicino possibile al margine destro della strada V) azionando lindicatore di direzione con sufficiente anticipo V) regolando la velocità man mano che ci si avvicina allincrocio F) tenendosi il più vicino possibile al margine sinistro della strada F) spostandosi sulla corsia di sinistra F) portandosi al centro dellincrocio LA SVOLTA A DESTRA SI EFFETTUA Tenendosi il più vicino possibile al margine destro della carreggiata, presegnalando per tempo la manovra in prossimità degli incroci. Ci si deve assicurare di non creare pericolo o intralcio agli altri utenti della strada. Quiz

19 Nelleffettuare la svolta a sinistra si ha lobbligo di V) non imboccare contromano la nuova strada V) rispettare, di norma, la precedenza dei veicoli provenienti da destra V) lasciare, di norma, il centro dellincrocio alla nostra destra F) spostarsi sempre nella corsia di destra F) disporsi a sinistra della linea continua F) guardare solo a destra LA SVOLTA A SINISTRA Si effettua avvicinandosi il più possibile all'asse della carreggiata e transitare a sinistra del centro dell'incrocio, ove possibile, lasciandolo, di norma, alla nostra destra; non si deve imboccare la nuova strada contromano; bisogna rispettare, di norma, la precedenza dei veicoli provenienti da destra. Quiz

20 In una strada a doppio senso di circolazione, per svoltare a sinistra il conducente deve V) avvicinarsi il più possibile al centro della strada V) lasciare di norma il centro dellincrocio alla propria destra V) dare la precedenza ai veicoli provenienti da destra, salvo diversa segnalazione F) spostarsi il più possibile sul margine sinistro della strada F) effettuare la svolta con rapidità per evitare i veicoli provenienti da destra e da sinistra F) dare sempre la precedenza ai veicoli provenienti da sinistra Percorrendo una strada a senso unico, la svolta a sinistra si effettua V) tenendosi il più vicino possibile al margine sinistro della strada V) lasciando di norma il centro dellincrocio alla nostra destra V) dando la precedenza ai veicoli che provengono da destra F) dando in ogni caso la precedenza ai veicoli provenienti da sinistra F) senza che sia necessario rallentare, se lincrocio è libero F) se è ammessa la circolazione per file parallele, incolonnandosi in una corsia qualsiasi LA SVOLTA A SINISTRA In una carreggiata a doppio senso di circolazione si deve effettuare di norma la svolta in prossimità e a sinistra del centro dell'incrocio, avvicinandosi il più possibile all'asse della carreggiata. In una carreggiata a senso unico bisogna sempre lasciare, se non prescritto, il centro dell'incrocio alla nostra destra, segnalando per tempo la manovra, dando la precedenza ai veicoli che provengono da destra e tenendosi il più vicino possibile al margine sinistro della carreggiata. Quiz

21 Quando si vuole cambiare direzione V) per svoltare a destra bisogna tenersi sul margine destro della strada V) per svoltare a sinistra su strade a doppio senso bisogna spostarsi al centro V) su strada a senso unico per svoltare a sinistra bisogna spostarsi sul margine sinistro V) lindicatore di direzione deve restare in funzione per lintera durata della manovra F) per svoltare a sinistra bisogna sempre girare intorno al centro dellincrocio F) è necessario in ogni caso fare uso del clacson PER CAMBIARE DIREZIONE Si deve azionare in tempo utile l'indicatore di direzione, il quale deve restare in funzione per l'intera durata della manovra; su strada a senso unico, per voltare a sinistra bisogna tenersi rigorosamente sul margine sinistro, mentre su strade a doppio senso, per voltare a sinistra bisogna tenersi vicino all'asse della carreggiata. Per voltare a destra bisogna tenersi di norma sul margine destro della carreggiata, mentre per svoltare a sinistra bisogna, di norma, lasciare il centro dell'incrocio alla propria destra. Quiz

22 Per cambiare corsia dobbiamo V) accertarci prima che la corsia che vogliamo occupare sia libera dietro per un tratto sufficiente V) accertarci che il veicolo che sta davanti non abbia segnalato linizio della stessa manovra V) evitare di creare intralcio a chi percorre la corsia in cui vogliamo spostarci F) evitare di azionare gli indicatori di direzione se la corsia è libera F) segnalare sempre la manovra in tempo utile con il clacson F) accertarci che le corsie siano separate da strisce continue Quiz QUANDO SI VUOLE CAMBIARE CORSIA Non si deve creare intralcio o pericolo per chi percorre la corsia da impegnare, segnalando in tempo utile la manovra facendo uso degli indicatori di direzione; bisogna accertare che la corsia da impegnare sia libera anteriormente per un tratto sufficiente, che non sopraggiungano altri veicoli e che la striscia di delimitazione della corsia sia tratteggiata.

23 Giungendo in prossimità di un incrocio si deve V) conducendo un ciclomotore, incolonnarsi con gli altri veicoli in attesa V) segnalare in tempo utile lintenzione di svoltare V) usare la massima prudenza al fine di evitare incidenti F) dare sempre la precedenza a chi proviene da destra F) sorpassare a sinistra se vogliamo svoltare a destra F) con semaforo verde, accelerare senza usare prudenza In prossimità o in corrispondenza degli incroci è vietato V) procedere a zig zag anche se ci sono strisce tratteggiate V) modificare improvvisamente la direzione di marcia V) effettuare linversione di marcia F) usare i fari anabbaglianti F) azionare lindicatore di direzione se si svolta F) superare la velocità di 20 km/h IN PROSSIMITÀ DI UN INCROCIO Non si deve impegnare l'incrocio se non si ha la possibilità di proseguire e sgombrare l'area di manovra; segnalare per tempo l'intenzione di svoltare; osservare tutte le norme di precedenza; disporsi per tempo sulla corsia destinata alla direzione che si intende prendere; incolonnare con gli altri veicoli in attesa. E vietato modificare improvvisamente la direzione di marcia o effettuare l'inversione di marcia; procedere a zig-zag anche se le corsie direzionali sono delimitate da strisce discontinue. Quiz


Scaricare ppt "VELOCITA PIU VELOCITA PIU PERICOLO ! IN PARTICOLARE: CONDIZIONI ATMOSFERICHE CON SCARSA VISIBILITA nebbia, foschia, pioggia, ore notturne, abbagliamenti."

Presentazioni simili


Annunci Google