La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 SEZIONE DI PSICOLOGIA PER LE ORGANIZZAZIONI Summer School AIP - 2010 sezione Psicologia per le organizzazioni BILANCIO DI UNESPERIENZA FORMATIVA BILANCIO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 SEZIONE DI PSICOLOGIA PER LE ORGANIZZAZIONI Summer School AIP - 2010 sezione Psicologia per le organizzazioni BILANCIO DI UNESPERIENZA FORMATIVA BILANCIO."— Transcript della presentazione:

1 1 SEZIONE DI PSICOLOGIA PER LE ORGANIZZAZIONI Summer School AIP sezione Psicologia per le organizzazioni BILANCIO DI UNESPERIENZA FORMATIVA BILANCIO DI UNESPERIENZA FORMATIVA

2 Premessa Il resoconto di unesperienza formativa non può e non deve limitarsi al suo bilancio meramente finanziario. Deve piuttosto interrogarsi su quanto appreso rispetto alle aspettative, e su quanto e come sia possibile capitalizzare lappreso rispetto agli impegni ed ai compiti futuri, divenendo in un certo senso un punto di partenza con cui paragonarsi dal momento in cui lesperienza formativa si conclude in poi.

3 Obiettivi della presentazione Riflettere, nello spirito suggerito dalla premessa, sulle due esperienze di summer school che la sezione ha proposto per il 2010 e che si sono recentemente concluse. Evidenziarne pros e cons costruttivamente. Immaginare correttivi per il futuro. Rendere trasparente ai soci il bilancio finanziario di queste attività. Raccogliere esigenze particolari in merito a contenuti specifici da parte di futuri partecipanti e/o coordinatori e docenti di scuole di dottorato. Lanciare un call per le scuole del 2011.

4 Metodi di ricerca qualitativa in psicologia del lavoro e delle organizzazioni Milano giugno 2010 Università degli Studi di Milano-Bicocca Villa di Breme Forno Centro di Alta Formazione "Universiscuola" Bilancio formativo summer school 2010

5 Metodi di ricerca qualitativa in psicologia del lavoro e delle organizzazioni Contenuti Formativi e docenti Lapproccio etnografico tra contesti naturali e contesti virtuali (Referente scientifico: Claudio Bosio; Docenti: Giampietro Gobo e Guendalina Graffigna) Approcci e metodi per lanalisi dei testi (Referente scientifico: Angelo Benozzo; Docenti: Angelo Benozzo e Monica Colombo) Il software ALCESTE (Referente scientifico: Lara Colombo; Docente: Lara Colombo, con lassistenza di Margherita Zito) Pre-iscritti: 11 (dottorandi, assegnisti post-doc, ricercatori) Iscritti effettivi (paganti): 9

6 Bilancio formativo summer school 2010 Metodi di ricerca qualitativa in psicologia del lavoro e delle organizzazioni BILANCIO PREVENTIVO Entrate Iscrizioni (Min. 10) Euro 1500 Uscite Gettoni Docenti Euro 1500 Uscite- Entrate Euro 0

7 Bilancio formativo summer school 2010 Metodi di ricerca qualitativa in psicologia del lavoro e delle organizzazioni BILANCIO CONSUNTIVO Entrate Iscrizioni (9) Euro 1350 Uscite Gettoni Docenti Euro 1250 * Uscite- Entrate * Euro * * Va sottolineato che il bilancio è attivo grazie alla generosità del referente scientifico principale della summer school, il prof. Angelo Benozzo, che ha rinunciato al proprio gettone presenza. Si specifica che parte dellavanzo è stato utilizzato per coprire le spese di viaggio dei docenti residenti fuori Milano (Euro 46,40).

8 Bilancio formativo summer school 2010 Metodi di ricerca qualitativa in psicologia del lavoro e delle organizzazioni Bilancio esperienziale: la parola ai partecipanti (estratti testuali letterali dalle mail di resoconto degli studenti)

9 Bilancio formativo summer school 2010 Metodi di ricerca qualitativa in psicologia del lavoro e delle organizzazioni Il corso così organizzato mi è sembrato perfetto sotto diversi profili; organizzativo, umano ed informativo, tuttavia in virtù dell'importanza e della vastità dei temi trattati, abbiamo in molti constatato la mancanza di tempo dedicato agli argomenti. Approfitto dunque per chiederle se secondo Lei esiste la possibilità di riorganizzare un secondo incontro (Roberta Florian Martini) La struttura nella quale si è svolto il corso è bellissima (Stefania Cuccu) Nel complesso il luogo (protetto, adeguato, separato) ha facilitato la dimensione di "summer school", consentendo concentrazione e lavoro. E il gruppo era tutto composto da persone motivate, generose negli scambi, e bisognose di network. Anche da questo punto di vista la valutazione di questo genere di proposte è molto positiva (Mara Gorli)

10 Bilancio formativo summer school 2010 Metodi di ricerca longitudinale in psicologia del lavoro e delle organizzazioni 24 e 25 settembre 2010 Sede: Dipartimento di Scienze della Cognizione e della Formazione Università degli Studi di Trento – Polo di Rovereto Responsabile scientifico: prof. Franco Fraccaroli

11 Bilancio formativo summer school 2010 Metodi di ricerca longitudinale in psicologia del lavoro e delle organizzazioni Contenuti Formativi e docenti Studying time in work and organizational psychology (prof. R. Roe; University of Maastricht) Disegni di ricerca longitudinali in psicologia del lavoro e delle organizzazioni (prof. F. Fraccaroli; Università di Trento) Methods for longitudinal data: how analysing change over time (V. Gonzalez-Roma; University of Valencia) Longitudinal Design (Learn how to create longitudinal designs so as to capture the intended form of change (methodological fit): Prof. O. Solinger (Vrije Universiteit, Amsterdam ) Pre-iscritti: 11 (dottorandi, assegnisti post-doc, ricercatori) Iscritti effettivi (paganti): 11

12 Bilancio formativo summer school 2010 Metodi di ricerca longitudinale in psicologia del lavoro e delle organizzazioni BILANCIO PREVENTIVO Entrate Iscrizioni (Min. 10) Euro 1500 Uscite Gettoni e spese viaggio Docenti Euro 1750 Uscite-EntrateEuro - 250

13 Bilancio formativo summer school 2010 Metodi di ricerca longitudinale in psicologia del lavoro e delle organizzazioni BILANCIO CONSUNTIVO Entrate Iscrizioni (Min. 11) Euro 1650 Uscite Gettoni e spese viaggio Docenti Euro 1917,65* Uscite-Entrate * Euro – 267,65 * * Si specifica che il passivo va imputato ad alcune spese di viaggio non previste di uno dei docenti esteri (un volo internazionale cancellato che ha richiesto una nuova prenotazione volo ed il pagamento di un car renting non usufruito). Va sottolineato che il bilancio è in un passivo contenuto grazie alla generosità del referente scientifico della summer school, il prof. Franco Fraccaroli, che ha rinunciato al proprio gettone presenza, ed al supporto del Dipartimento di scienze della cognizione e della formazione per una parte delle spese.

14 Bilancio formativo summer school 2010 Metodi di ricerca longitudinale in psicologia del lavoro e delle organizzazioni Bilancio esperienziale: la parola ai partecipanti (estratti testuali letterali dalle mail di resoconto degli studenti)

15 Bilancio formativo summer school 2010 Metodi di ricerca longitudinale in psicologia del lavoro e delle organizzazioni Personalmente giudico l'esperienza formativa decisamente positiva! (Simone Donati) Il giudizio complessivo è estremamente positivo. La qualità delle relazioni proposta è stata indubbia, e personalmente ho molto apprezzato anche la dedizione dei relatori nel rimanere con noi in aula entrambi i giorni, per facilitare le connessioni tra i temi affrontati ovviamente da prospettive diverse (teorica prima, poi procedurale e di disegno della ricerca, ed infine metodologica). Per il futuro, se i fondi lo consentissero, si potrebbe aggiungere a questo format anche una giornata di metodologia "pura", intendendo con questo un focus mirato alla familiarizzazione con i software, visto che al momento dell'utilizzo di nuove metodologie potrebbero sorgere ulteriori domande (Silvia Dello Russo) Il mio giudizio è assolutamente positivo, aldilà delle mie iniziali aspettative. La mia proposta è di poter perseguire questo percorso dedicato all'analisi dei disegni longitudinali attraverso la strutturazione di specifici corsi dedicati all'insegnamento di specifiche metodologie per l'analisi dei dati in questo tipo di ricerche, quali i modelli HLM o il latent growth model (Francesco Montani)

16 Bilancio formativo summer school 2010 I suggerimenti da parte mia riguardano la possibilità di prevedere un'estensione della durata a tre giorni, uno dei quali dedicato agli strumenti/esercitazioni. Ciò detto, confermo quanto avevo già anticipato al prof. Fraccaroli: un giudizio molto positivo dell'esperienza, sia dal punto di vista dei contenuti e dei relatori, sia dal punto di vista dell'organizzazione (Sergio Sangiorgi) L'esperienza fatta a Rovereto è stata sicuramente positiva e proficua, soprattutto per chi come noi ha in mente un disegno di ricerca di tipo longitudinale. L'ottima scelta dei docenti, che hanno saputo trasmettere contenuti e metodologie di lavoro in maniera egregia ed esaustiva, ha reso il corso interessante e coinvolgente, dialogato e condiviso. Detto ciò quello che magari potrebbe essere aggiunto "al pacchetto" potrebbe essere un'applicazione pratica della metodologia, esempi magari con i nostri dati alla mano e esercitazione sull'analisi vera e propria con l'utilizzo di software. Mi sento di condividere anche la proposta fatta da un mio collega, durante il feedback fornito al prof. Fraccaroli, di progettare questa formazione a step, a livelli in modo che si possa "misurare" i nostri progressi "lungo il tempo". Magari rivederci tra 6 mesi/1 anno per condividere i passi avanti fatti da ognuno e acquisire un livello di formazione maggiore (Mariangela Marchese) Metodi di ricerca longitudinale in psicologia del lavoro e delle organizzazioni

17 Bilancio formativo summer school 2010

18 un maggior coinvolgimento di tutti nella divulgazione dei due eventi, sia dentro che fuori la sezione, ci avrebbe garantito una partecipazione sicuramente più ampia. AREA DI MIGLIORAMENTO comune alle due scuole estive:

19 Call summer school 2011 Da parte degli studenti-dottorandi è emersa lesigenza di un follow up per entrambe le esperienze formative, dimostrata dalle diverse ricevute dal CE e dai rispettivi referenti scientifici nei giorni immediatamente successivi alla chiusura delle scuole.

20 Call summer school 2011 NUOVE PROPOSTE finora raccolte 1) La metanalisi La summer school è finalizzata a fornire le competenze necessarie per condurre una meta-analisi e pubblicarne i risultati. Il corso prevede spiegazioni teoriche alternate a esercitazioni pratiche, che verranno svolte mediante il software Comprensive Meta-Analysis (CMA). Al termine dei corsi i partecipanti saranno in grado di realizzare una meta-analisi e preparare la pubblicazione dei risultati. Referente Scientifico: Dott.ssa Elisabetta Crocetti, docente di Psicologia Sociale allUniversità di Macerata (info su Meta-analisi.it; 2) Summer School inter-sezione in Qualitative research

21 Call summer school 2011 Deadline per raccogliere NUOVE PROPOSTE 10 dicembre 2010 Da inviare a Specificando tematica, docenti, requisiti, ed ipotizzando date e sede


Scaricare ppt "1 SEZIONE DI PSICOLOGIA PER LE ORGANIZZAZIONI Summer School AIP - 2010 sezione Psicologia per le organizzazioni BILANCIO DI UNESPERIENZA FORMATIVA BILANCIO."

Presentazioni simili


Annunci Google