La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 1/13 PEER REVIEW 2012- 2013 La sperimentazione della Peer Review per limplementazione della.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 1/13 PEER REVIEW 2012- 2013 La sperimentazione della Peer Review per limplementazione della."— Transcript della presentazione:

1 1 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 1/13 PEER REVIEW La sperimentazione della Peer Review per limplementazione della Raccomandazione Europea per la qualità EQAVET

2 2 PEER REVIEW Coordinatore territoriale Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 2/13 Risorsa a supporto della rete territoriale per la gestione tecnico-operativa delle attività/fasi previste dalla metodologia Principale contatto dellRTI Supporto tecnico operativo nella definizione del calendario visite individuazione del pari coordinatore di ciascuna visita gestione flussi informativi/comunicativi Supporto tecnico organizzativo per ISFOL

3 3 Rete Campano laziale IIS Siani CPCF Castelfusano ISIS EUROPA CIOFS-FP Morrone Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 3/13 PEER REVIEW La rete territoriale Campania-Lazio: composizione Dirigente/Direttore Facilitatore Istituto/CFP Collegio Docenti/Formatori

4 4 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 4/13 PEER REVIEW La rete territoriale Campania-Lazio: attività realizzate Due giornate di formazione Manuale Peer Review Kit Strumenti Metodologia Agenda lavoro Self report Interviste Meta valutazione 18 Luglio Ottobre 2012

5 5 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 5/13 PEER REVIEW Il Manuale Peer Review: contenuti Contenuti procedura Europea standard per lapplicazione della metodologia strumento operativo, linee guida per lapplicazione della metodologia Destinatari erogatori di IFP che vogliono introdurre la metodologia allinterno delle procedure di Qualità decision makers e altri stakeholders che vogliono applicare la metodologia a livello di sistema Manuale Peer Review Kit Strumenti Metodologia

6 6 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 6/13 PEER REVIEW La rete territoriale Campania-Lazio: le quattro squadre Le squadre dei pari nelle quattro visite di revisione n. visita Istituto/CFP valutatoPeerProvenienza Peer A ISIS Europa - Facilitatore TOSCANO Maria Rosaria DataDal 03 Al 05 Dicembre 2012Coordinatore COSTABILE AntonellaCIOFS-FP Morrone aree qualit à valutateRIZZI Maria TeresaCFP Castelfusano Alberghiero 1 Curricula IstitutoDE BELLIS ConcettaISS G. Siani 3 ValutazioneCUTULI Maria GabriellaISS G. Siani B ISS G.SIANI – Facilitatore DE ROSA Silvana DataDal 12 Al 14 Dicembre 2012Coordinatore PIZZUTI PICCOLI AntonioCFP Castelfusano Alberghiero aree qualit à valutateGIOIA AlessandraCIOFS-FP Morrone 1 Curricula IstitutoVELLECA FilomenaISIS Europa 11 Relazioni esterne e internazionaliPONSIGLIONE Maria MaddalenaISIS Europa

7 7 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 7/13 PEER REVIEW La rete territoriale Campania-Lazio: le quattro squadre n. visita Istituto/CFP valutatoPeerProvenienza Peer CCFP CASTELFUSANO ALBERGHIERO – Facilitatore PIZZUTI PICCOLI Antonio DataDal 16 Al 18 Gennaio 2013Coordinatore TOSCANO Maria RosariaISIS Europa aree qualit à valutateORLANDO RosalbaCIOFS-FP Morrone 2 Apprendimento e insegnamentoDE ROSA SilvanaISS G. Siani 3 ValutazioneSEGASPINI RobertaCIOFS-FP Morrone DCIOFS-FP LAZIO MORRONE - SEGASPINI Roberta DataDal 25 Al 27 Febbraio 2013Coordinatore CASALINO RosannaISS G. Siani aree qualit à valutateGALANO AdrianaCFP Castelfusano Alberghiero 2 Apprendimento e insegnamentoGRANDE LoretaCFP Castelfusano Alberghiero 14 Gestione e valutazione della qualit à VISONE Maria RosariaISIS Europa Le squadre dei pari nelle quattro visite di revisione

8 8 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 8/13 Piena soddisfazione per lo svolgimento della visita, in particolare: per la preparazione e lorganizzazione, per la disponibilità e linterazione tra tutte le risorse umane che hanno partecipato per il clima di scambio, cooperazione e collaborazione positiva instauratosi per il supporto, da parte del RTI, rispetto agli aspetti organizzativi a ai contenuti Cosa ha funzionato … PEER REVIEW La percezione dei protagonisti: le visite di revisione Cosa si può migliorare … la costruzione della squadra un confronto a lungo raggio

9 9 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 9/13 Valorizzare lesperienza maturata replicare la metodologia Peer review implementare e mantenere reti locali per radicarla in contesti definiti arricchire liniziativa attraverso il confronto con altre realtà territoriali e/o educative dare sostenibilità alle reti e alle collaborazioni create Monitorare lesperienza maturata effettuare dopo un anno una seconda visita di revisione tra pari per verificare lefficacia delle azioni di miglioramento proposte. Suggerimenti e aspettative dei pari PEER REVIEW La percezione dei protagonisti: le prospettive future

10 10 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 10/13 PEER REVIEW Principali risultati della sperimentazione: quantitativi 16 strutture scolastiche e formative coinvolte 16 Visite di Peer Review realizzate 89 risorse si sono formate come Pari 28 strutture scolastiche/e formative 140 pari Rafforzare ed allargare la rete nazionale… ECAP Messina CIOFS-FP Sicilia CPFP Castelfusano Alberghiero CIOFS-FP Lazio ENGIM VENETO CNOS-FAP Vento En.A.P. Puglia C.I.F.I.R. Bari Fondazione Clerici Milano ENAIP Puglia AGEFORMA Matera Associazione Centro ELIS Roma I.T.E. e Liceo Linguistico D. Romanazzi Bari I.I.S.S. "R.Gorjux Bari I.P.S.I.A. "S. D'acquisto" Bagheria (PA) I.T.E.S. "L. Sturzo" Bagheria (PA) ITIS P. Levi Mirano (VE) IPSIA "Giorgi" Treviso ITC "G. Siani" Napoli ISIS "Europa" Pomigliano DArco I.P. Cattaneo Roma ISIS F. De Sanctis Napoli IPIA Sannino Napoli IIS "Antonello " Messina IIS "A. Spinelli" Sesto San Giovanni (MI)

11 11 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 11/13 PEER REVIEW Principali risultati della sperimentazione: qualitativi Apprezzamento della Metodologia e del Manuale di supporto Comprensione dello spirito della Peer Review, intreccio tra autovalutazione e valutazione esterna Gestione degli strumenti e della documentazione Peer Acquisizione di nuovi strumenti di miglioramento Mettere a disposizione degli erogatori di istruzione e formazione professionale strumenti operativi per la gestione della qualità nei servizi di istruzione, formazione e orientamento… Promuovere in modo sistematico il confronto e il dialogo… Confronto con i colleghi in un clima di collaborazione e mutuo apprendimento Riconoscimento della preziosità delle diverse professionalità Valutazione in logica di sistema formativo integrato

12 12 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 12/13 PEER REVIEW Osservazioni e suggerimenti in ottica di miglioramento Rafforzare la parte valutativa …si è rilevato che tutti gli intervistati, individuati dai referenti Peer Review, per il fatto di ricoprire allinterno dellistituzione scolastica dei ruoli definiti, ha reso meno obiettiva e spontanea la risposta alle domande poste dai Pari. …per una maggiore completezza del quadro dinsieme a vantaggio di una valutazione più obiettiva, sarebbe stato opportuno intervistare stakeholder non solo con ruoli istituzionali. Gli intervistati non erano stati informati circa i contenuti e gli obiettivi dellintervista, ma questo ha reso la loro comunicazione molto più spontanea e sincera, e, quindi, assolutamente significativa per gli esiti della visita Bisogna valutare il processo sotteso

13 13 Con la metodologia PEER REVIEW a sistema ISFOL – Reference Point Nazionale potrebbe: Realizzare di attività di monitoraggio e di raccolta feedback momenti di scambio e di confronto tra i pari - incontro periodico di monitoraggio (a livello nazionale e oltre) Gestire strumenti e/o attività di raccordo per la rete ideazione e realizzazione di strumenti per lo scambio di informazioni tra gli istituti/CFP – sito ufficiale Attivare servizi/flussi di mobilità tra i pari della rete ed i pari europei PEER REVIEW Principali risultati della sperimentazione Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 13/13


Scaricare ppt "1 Seminario diffusione rete territoriale Campania-Lazio FdP 1/13 PEER REVIEW 2012- 2013 La sperimentazione della Peer Review per limplementazione della."

Presentazioni simili


Annunci Google