La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DAI CONTENUTI ALLAPPRENDIMENTO DELLA LETTO-SCRITTURA 3a parte Letizia Carpini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DAI CONTENUTI ALLAPPRENDIMENTO DELLA LETTO-SCRITTURA 3a parte Letizia Carpini."— Transcript della presentazione:

1 DAI CONTENUTI ALLAPPRENDIMENTO DELLA LETTO-SCRITTURA 3a parte Letizia Carpini

2

3

4

5

6

7

8

9 Una diversa strategia per lapprendimento della letto-scrittura: inserire le lettere dellalfabeto in una storia di fondo, prevedendo lapertura allimmaginario, la cura dellaspetto fonologico e il coinvolgimento della fisicità.

10 PER UN LAVORO MIRATO SUI SUONI Evocare i suoni e i rumori che il gufo Plop sente nel bosco, e riprodurli. Ascoltare suoni e rumori registrati e invitare i bambini ad escludere quelli che Plop non può sentire nel bosco. Riprodurli. Preparare un cartellone di sintesi in cui allimmagine che evoca il suono è abbinata unonomatopea. Riprodurre lonomatopea.

11 Lo stesso lavoro può essere riproposto sui suoni e rumori dellambiente scolastico. Lattenzione alle onomatopee risulta molto importante per arrivare alla scoperta dei singoli fonemi e alla loro corretta pronuncia.

12 Parallelamente allapprendimento della letto-scrittura, vengono continuamente proposti esercizi fonologici. Linsegnante avrà cura di motivarli facendo ricorso anche allimmaginario e/o chiedendo ai bambini un coinvolgimento corporeo. -Attività di ascolto. -Concentrazione su un suono. -Attività finalizzate alla distinzione di quel suono. -Riproduzione.

13 OGNI VOLTA CHE VIENE SCOPERTO UN NUOVO FONEMA-GRAFEMA SI GIOCA UN PO … -Arriva un bastimento carico di ……………. -Bambini, adesso pronuncerò tante paroline! Quando capirete che la parola che dico comincia per…, battete un colpo con la mano sul banco! -Bambini, battete con un piede a terra quando dico una parola che inizia per … -Questo suono mi ricorda …. Assomiglia a … -Troviamo tante parole che cominciano con …. -Scriviamo sul nostro quaderno le parole che sono nella nostra classe e che contengono questa letterina. -Proviamo ad inventare delle frasi con le parole che abbiamo trovato. -Esercitiamoci un po nella scrittura di questa letterina! -Inventiamo una filastrocca!

14 LO SPECCHIO E LA GINNASTICA CHE FA BENE ALLA LINGUA E ALLE LABBRA -I bambini vengono invitati ad osservarsi allo specchio mentre pronunciano alcuni suoni e soprattutto ad osservare la propria bocca, la lingua. -Provano a toccarsi il collo e la faccia. -Diventano consapevoli del fatto che la pronuncia dei vari fonemi presuppone impostazioni fonatorie diverse.


Scaricare ppt "DAI CONTENUTI ALLAPPRENDIMENTO DELLA LETTO-SCRITTURA 3a parte Letizia Carpini."

Presentazioni simili


Annunci Google