La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prospettive del sistema elettrico: il Mondo, lEuropa, lItalia Piero Gnudi, Presidente Enel Pisa – 17 dicembre 2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prospettive del sistema elettrico: il Mondo, lEuropa, lItalia Piero Gnudi, Presidente Enel Pisa – 17 dicembre 2005."— Transcript della presentazione:

1 Prospettive del sistema elettrico: il Mondo, lEuropa, lItalia Piero Gnudi, Presidente Enel Pisa – 17 dicembre 2005

2 2

3 3 Domanda di energia primaria nel mondo al 2030 Fonte IEA, World Energy Outlook 2005 Carbone Petrolio Gas naturale Nucleare Idro Altre rinnovabili * * Energia eolica, geotermica, fotovoltaica,biomasse, rifiuti

4 4 Previsioni evoluzione domanda di elettricità: Fonte IEA: International Energy Outlook 2005 Consumo di elettricità mondiale per aree di sviluppo Miliardi kWh Economie emergentiEconomie di transizioneEconomie a mercato maturo

5 5 Il prezzo del petrolio e prodotti correlati Fonte IEA, World Energy Outlook 2005 $/barile $/ton

6 6 Produzione di elettricità per fonti Fonte OECD/IEA, 2005 RinnovabiliNucleareGas Naturale CarboneOlio combustibile *Ipotesi: Brent 45 USD/bbl; Carbone CIF a 70 USD/ton; 1 = 1,2 USD, non considerando i costi di Kyoto Full cost per fonte (/MWh)* ~25 20 ~

7 7 Riserve mondiali di combustibili alla fine del 2004 PETROLIOGAS NATURALECARBONE R/P* (anni) Quantità disponibili miliardi di barili miliardi di m miliardi di t Paesi con maggiore disponibilità Medio Oriente, ex URSS, Africa, Canada Russia, Iran, Qatar, Arabia Saudita USA, Russia, Cina, India * R/P esprime il rapporto tra le riserve accertate e recuperabili e la produzione della fonte energetica considerata ipotizzando livelli di produzione futuri costanti e pari a quelli attuali. Fonte: BP Statistical Review of World Energy, June 2005; International Energy Outlook 2005

8 8 Produzione di elettricità per fonti- Anno 2003 % Fonte OECD/IEA, 2005 RinnovabiliNucleareGas NaturaleCarboneOlio combustibile

9 9

10 10 Fonti rinnovabili % Elettricità FER 2010 DIRETTIVA 2001/77/CE : obiettivi indicativi nazionali al 2010 Produzione di energia elettrica 2003 nei paesi OECD: ~1470TWh LUnione Europea contribuisce per circa 374 TWh (25%)

11 11 Il Protocollo di Kyoto - 5% 22,521,4 mld di t di CO 2 eq. LACCORDO DI BURDEN SHARING EUROPEO Per la ripartizione fra gli Stati membri della quota di riduzione assegata allUE (-8%) 27 PT GR ES IE SE FI FR NL BE GB AT DE DK LU IT

12 Criticità del protocollo di Kyoto : i costi Fonte: ElaborazioniEnelsu dati MATT Costo marginale di abbattimento per raggiungimento targetKyoto (numeri indice) 12

13 13 Prezzo del kWh per imprese italiane* vs media Europa Continentale (N. Indice: Italia=100) ÷5% +14÷16% - 1÷2% 80-85% Prezzo Italia fisco e oneri di sistema costi di produzione tariffe reti Prezzo medio Europa (*) Imprese medio-grandi non energivore Prezzi in Italia vs media europea Fonte: stime Enel su fonte Eurostat, European electricity Price Observatory

14 14 1 dicembre ,74 $/bbl + 517% $/bbl Febbraio ,2 $/bbl Aumento del costo del petrolio allavvio della liberalizzazione in Italia Fonte: BP Statistical Review of World Energy, June 2005

15 15 Colli di bottiglia infrastrutturali Marzo 2006 Fine lavori grazie al trasporto su navi, proviene da ogni parte del mondo; non dipende, come il gas naturale, da pochi grandi esportatori Gas naturale limiti fisici allimportazione a causa della scarsità dei terminali per limportazione Carbone la linea Matera – S. Sofia è indispensabile per trasportare energia a basso costo dal polo di Brindisi e dalla Grecia ai centri di consumo in Campania. A più di 10 anni dallinizio dei lavori mancano ancora 27 km sui 227 del percorso. Rete elettrica

16 16 Evoluzione mix dei combustibili Enel 2004 TARGET AL 2009 Olio Gas CCGT Carbone Rinnovabili Orimulsion

17 17 /MWh Costi di produzione Fonte: ISES Italia 550

18 18 La ricerca Enel 30 M allanno 170 ricercatori 2 centri di ricerca 4 stazioni sperimentali 2 laboratori chimici 50 stagisti allanno 40 convenzioni con luniversità 20 contratti europei

19 19


Scaricare ppt "Prospettive del sistema elettrico: il Mondo, lEuropa, lItalia Piero Gnudi, Presidente Enel Pisa – 17 dicembre 2005."

Presentazioni simili


Annunci Google