La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Coppa America per ragazzi La Coppa America per ragazzi presentano. presentano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Coppa America per ragazzi La Coppa America per ragazzi presentano. presentano."— Transcript della presentazione:

1 La Coppa America per ragazzi La Coppa America per ragazzi presentano. presentano

2 Lunedì :partenza da Parma alle ore arrivo a Chiavari per le ore circa. ambientamento, apprendimento di base:Terminologia generale e tecnica di base. Come stare, come muoversi, gli orari, i compiti, le responsabilità, il concetto di Equipaggio, il concetto di Affidabilità Acquisizione dei concetti alla base della Sicurezza in mare ed a bordo. Il concetto di Sicurezza “per gli altri”. Nel pomeriggio prima uscita in barca Martedì: uscita in mare, nel Golfo, navigazione a vela.:Manovre ed esercitazioni fondamentali, a rotazione Il carteggio (posizione, riconoscimento della costa, etc…)La navigazione astronomica e satellitare (principi) Mercoledì: educazione ambientale: La giornata si pone l'obiettivo di iniziare i ragazzi all'educazione ambientale in ambiente marino. Il programma è diversificato in base al grado di scolarità. Mattina – parte teorica: vengono forniti gli elementi biologici di base per comprendere l'ambiente marino, le sue peculiarità e le sue forme, nonché elementi di ecologia per un corretto approccio comportamentale in mare e negli ambienti ad esso collegati. Pomeriggio – parte pratica: può essere svolta a terra (scogli, battigia) o in mare a seconda degli elementi analizzati nella parte teorica e che si ritiene utile approfondire. Giovedì: uscita in mare, navigazione a vela:Approfondimenti degli aspetti di cui sopra,Regolazione combinata delle vele e loro rendimento Venerdì: mattina uscita in mare: pomeriggio gara di fine corso tra le 2 imbarcazioni partenza da Marina Chiavari alle arrivo previsto a Parma per le ore circa. PROGRAMMA BASE

3 SVOLGIMENTO Il trasporto sarà a cura dell’organizzazione e verrà garantito dalla Seal che. metterà a disposizione un mezzo adeguato con autista e accompagnatore ogni lezione è svolta da personale qualificato; su ogni imbarcazioni vi saranno uno skipper con necessaria esperienza maturata nel settore nautico e un educatore le prime manovre vengono svolte sempre in area protetta e comunque in prossimità del porto, per garantire la facilità di rientro in caso di necessità; le lezioni di educazione ambientale sono coordinate e svolte da personale messo a disposizione dalla direzione dell’area marina protetta di Portofino con vasta esperienza in materia di insegnamento oltre che di ricerca. In caso di mal tempo, è possibile impegnare i ragazzi in attività a terra: nuoto,giochi di abilità e destrezza,laboratori manuali. Ogni giornata in mare seguirà gli opportuni orari per le pause dei pasti e i periodi di sport e/o relax. Le uscite in mare ed i pernotti fuori dal porto saranno in relazione alle condizioni meteo ed alla “risposta” dell’equipaggio agli insegnamenti ed agli stimoli La nostra base (Marina di Chiavari) è situata in area protetta e dotata di ampi e confortevoli servizi igienici. Attigui alla base ci sono piscina, palestra e campi da calcetto. gli skipper saranno sempre a bordo; l’attività delle barche sarà “protetta” da un gommone dell’organizzazione con a bordo un istruttore Un accompagnatore seguirà i ragazzi per garantir l’assistenza 24 ore su 24.

4 CORREDO PERSONALE Solo il necessario, che deve comprendere: Per la toilette personale (asciugamano, spazzolino da denti, dentifricio, sapone/bagno schiuma e shampoo, pettine, crema protezione solare) Pigiama Biancheria intima Magliette, calzoncini e calzini Tuta sportiva Un giacca antivento leggera Costume da bagno Berretto Un telo da bagno Un paio di scarpette antisdrucciolo Un quaderno per gli appunti Una penna Si consigliano guanti protettivi per barca a vela

5 Progetto interdisciplinare per gli studenti delle scuole elementari e medie inferiori: mirato a stimolare e favorire l’apprendimento, la socializzazione e le capacità di confronto con la realtà in un ambiente marino 5 giorni di lezioni in barca a vela :durante i quali gli studenti, impareranno la pratica della vela attraverso compiti a rotazione: Nell’ambito di una squadra: turno al timone, alle manovre ed alla rotta. Ogni singola manovra sarà eseguita sempre sotto la supervisione degli istruttori 1 giornata finale :durante la quale tutti i ragazzi che hanno partecipato ai corsi si rincontrano per una giornata di festa, dove si sfideranno in incontri di matrch-race e riceveranno gli attestati di partecipazione concetti teorici di biologia marina, fisica, geografia, meteorologia. confrontandosi direttamente con il territorio di riferimento (la barca, il parco marino di Portofino, la fauna marina, ecc.) Un luogo in cui si impara a convivere, socializzare e cooperare: per risolvere insieme i problemi che giorno dopo giorno si presentano. Distribuzione e rotazione dei compiti, la responsabilità, riassetto dell’imbarcazione e conduzione. Esercitazione e momenti di svago si alterneranno nel corso della giornata Disciplina e sicurezza a bordo e in mare COMPITI GENERALI SPORT – FORMAZIONE – CULTURA

6 ESPERIENZA Formativa: mette i ragazzi in una situazione di apprendimento che esce dalla struttura scolastica tradizionale che spesso viene vissuta come “dovere”. Favorisce il senso di appartenenza migliorando i rapporti tra compagni e gli istruttori portandoli a diventare un gruppo affiatato pronto a lavorare in “team” anche al rientro in classe Didattica: i ragazzi hanno l’occasione di apprendere i concetti teorici di materie come storia, fisica, chimica e biologia tramite l’esperienza e l’osservazione sul campo accompagnati da professionisti competenti ed appassionati. Ma soprattutto “imparano” a sapersi adattare a varie realtà e a superare tante difficoltà che la natura, la quotidianità, la vita presentano ad ognuno di noi. 1 giorno alla settimana sarà dedicato a lezioni di biologia marina Socializzante: caratterizzata da una forte carica umana, intrisa di piaceri e coinvolgimenti fortemente emotivi e allo stesso tempo subordinati da regole ben precise ed inderogabili

7 SVOLGIMENTO dalla fine delle scuole per 6 settimane I partecipanti saranno ospitati presso Il Villaggio del Ragazzo di S. Salvatore di Cogorno che metterà a disposizione le sue moderne strutture; Il servizio di ristorazione garantirà un menu adeguato all’età dei partecipanti attenendosi alle tabelle di grammatura fornite dal Comune di Parma corso teorico e allenamenti in barca a vela giornalieri attività ricreative legate al mare: lezioni di biologia marina 5 ragazzi + 1 istruttore per ogni imbarcazione, per un totale di 2 imbarcazioni, tra loro, identiche Alla fine della settimana verrà organizzata una regata con la formula dell’America’s Cup (match race) tra i 2 equipaggi A settembre verrà organizzata una giornata di regate con la formula dell’America’s Cup (match race) tra tutti i partecipanti i corsi ; questa occasione determinerà un equipaggio vincitore e verranno consegnati gli attestati di partecipazione a tutti i partecipanti I VALORI ESPRESSI Realtà – conquista – coraggio – collaborazione – grinta – socializzazione – rispetto – spirito di squadra – libertà – formazione – scoperta – conoscenza – emozioni – salvaguardia dell’ambiente – fantasia

8 ore 8.00 colazione ore 8.30 briefing con esposizione del meteo ore 9.30 trasferimento alle barche ore armamento barche ore – uscita in barca a vela ore – pausa pranzo ore – pratica vela ore – svago (bagno, escursioni guidate) ore – attività marinaresche (nodi, meteo, remi, ecc.) ore cena seguita dallo stare insieme (impressioni, racconti, proposte) ore silenzio NOTA: durante la settimana due pomeriggi verranno dedicate ad escursioni nell’area marina protetta di Portofino o al Parco terrestre di Portofino; una giornata sarà dedicata a lezioni di biologia marina GIORNATA TIPO

9 IMBARCAZIONI IMBARCAZIONI N° 2 Portobello 28” Nuovi monotipi, disegnati dallo studio di architettura Judel-Vrolijk (progettista di Alinghi la barca vincitrice dell’ultima edizione della Coppa America) Lunghezza 8.5 mt. Categoria CE “C“ abilitate a portare n° 7 persone Progettate appositamente con le più moderne tecnologie. per scuola di vela e allenamenti di match-race. La praticità di utilizzo, le qualità marine e la sicurezza sono le caratteristiche principale di queste imbarcazioni che permettono a tutti di regatare con lo stesso mezzo.

10 Il porto Marina Chiavari,unico porto del Tigullio ad ottenere dal 1987 consecutivamente la Bandiera Blu, ospita 469 posti per imbarcazioni di ogni dimensione, e dotato di pista di atterraggio per elisoccorso

11 LUOGO: Chiavari Chiavari Per la sua posizione centrale e per la sua importanza storica Chiavari viene definita come capitale del Tigullio. Distanze da: Parma, 160 km - Genova, 36Km - La Spezia, 52Km – Portofino, 18Km – Milano, 170Km Musei e Parchi Galleria Civica di Palazzo Rocca, Museo Archeologico per la Preistoria e la Protostoria del Tigulliio, Museo Meteosismologico G. Sanguimetti – G. Leonardini – Museo Garaventa, museo di Scultura Contemporanea – Parco Botanico della Villa Rocca

12 TESTIMONIAL DELL’INIZIATIVA – TESTIMONIAL DELL’INIZIATIVA – Romolo Ranieri Veterano dell’America’s Cup e protagonista dell’equipaggio di Luna Rossa

13 TARGET COINVOLTI Studenti delle scuole elementari e medie inferiori Le famiglie degli studenti e il nucleo familiare Le Istituzioni (Assessorato alle politiche educative di Parma, Ass.to Turismo Chiavari) La Direzione di Marina Chiavari La Capitaneria di porto Ente di gestione dell’Area Marina Protetta di Portofino I media locali e nazionali: - comunicati stampa - pubblicità dell’iniziativa su quotidiani locali e nazionali - rubriche sulle emittenti televisive locali e nazionali

14 EVENTO FINALE (Area expo allestita con i partner dell’iniziativa) In questa giornata si scontreranno tra loro, utilizzando n° 4 Portobello 28, tutti i 12 equipaggi che hanno partecipato ai corsi. Con la formula della Coppa America (match-race) si decreterà l’equipaggio vincitore del trofeo “Scuola di Mare” (sponsor ) Il trasporto sarà a cura dell’organizzazione che garantirà mezzi adeguati (possibilmente anche per i genitori che vorranno partecipare) con autista e accompagnatore A tutti i partecipanti sarà garantito il pranzo Verranno consegnati attestati di partecipazione a tutti i partecipanti


Scaricare ppt "La Coppa America per ragazzi La Coppa America per ragazzi presentano. presentano."

Presentazioni simili


Annunci Google