La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Glicoproteina tossina virus battere cellula euc. Una cellula può ricevere informazione da varie strutture cellula bersaglio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Glicoproteina tossina virus battere cellula euc. Una cellula può ricevere informazione da varie strutture cellula bersaglio."— Transcript della presentazione:

1 glicoproteina tossina virus battere cellula euc. Una cellula può ricevere informazione da varie strutture cellula bersaglio

2 Esistono varie modalità con cui una cellula può comunicare con altre cellule ricevendo da esse informazione diretta paracrina endocrina neurocrina

3 Comunicazione diretta Gap-junctions

4 Rappresentazione schematica di una gap-junction

5 Recettori che promuovono la trasduzione di segnali Recettori di membrana che interagiscono con proteine G eterotrimeriche Recettori di membrana che interagiscono con proteine tirosin chinasi Recettori di membrana con attività fosforilativa intrinseca Recettori-canale Recettori nucleari con attività regolatoria della trascrizione del DNA

6 Recettori tirosinchinasi Uno dei più noti è il recettore per linsulina Linsulina è implicata nella stabilizzazione omeostatica della glicemia È prodotta dalle cellule delle isole del Langherhans (pancreas endocrino) Aumenta lassunzione di glucosio da parte delle cellule aumentandone il trasporto intracellulare

7

8 Recettori attivatori di secondi messaggeri Possono promuovere risposte cellulari molteplici operando per via fosforilativa Meccanismo di indirizzamento Vengono interessati: Un recettore a 7 domini transmembranari Una proteina di accoppiamento (proteina G) Un enzima effettore produttore di un secondo messaggero ( * ) ………………. * Oppure un canale ionico

9 Recettore a sette domini transmembrana accoppiato a proteine G

10 regioni di attacco alla membrana la subunità lega fortemente la subunità lega il GTP o il GDP siti putativi di contatto col recettore Le proteine G hanno 3 subunità che interagiscono tra di loro e con altre proteine di membrana membrana

11 Il ciclo di una proteina G

12

13 Interazioni delle subunità di proteine G con proteine effetrici adenilato ciclasi fosfolipide chinasi fosfodiesterasi canale ionico fosfolipasiasi Proteina effetrice

14 La trasduzione operata da recettori accoppiati a proteine G permette una notevole amplificazione del segnale

15


Scaricare ppt "Glicoproteina tossina virus battere cellula euc. Una cellula può ricevere informazione da varie strutture cellula bersaglio."

Presentazioni simili


Annunci Google