La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Monitoraggio Progetti Pof 2014/2015 Progetto «COMUNICHIAMO IN LINGUA INGLESE» «Scuola dell’Infanzia» Referente: Adelina D’AGOSTINO Funz.Strum. Sviluppo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Monitoraggio Progetti Pof 2014/2015 Progetto «COMUNICHIAMO IN LINGUA INGLESE» «Scuola dell’Infanzia» Referente: Adelina D’AGOSTINO Funz.Strum. Sviluppo."— Transcript della presentazione:

1 Monitoraggio Progetti Pof 2014/2015 Progetto «COMUNICHIAMO IN LINGUA INGLESE» «Scuola dell’Infanzia» Referente: Adelina D’AGOSTINO Funz.Strum. Sviluppo delle Lingue Straniere Gli “indicatori” Numero iscritti: Bambini di 5 anni di tutti i plessi Numero frequentanti effettivi: 100 bambini di 5 anni Classi coinvolte: tutte le sezioni della Sc.dell’Infanzia dell’Istituto Numero ore attività di insegnamento:50 h N°5 docenti esperte interne coinvolte: D’AGOSTINO ADELINA h 10 (Plesso Villa Torre); GREGORI LUIGIA h20 (Plesso Castelnuovo); DI PAOLA AGOSTINA h 10 (Plesso Canzano): DI RIDOLFI VALENTINA h5 +/ASTOLFI ALESSANDRA h5 (Plesso Castellalto)

2 Progetto «COMUNICHIAMO IN LINGUA INGLESE» «Scuola dell’Infanzia» Pof 2014/15 Referente: Adelina D’AGOSTINO Modalità di attuazione:  1gruppo Villa Torre; 1 gruppo Castellalto; 1 gruppo Canzano; 2 gruppi Castelnuovo  Percorsi laboratoriali, attività di TPR, canzoni, giochi, drammatizzazioni, utilizzo flashcards, puppet…….  Lezioni settimanali da Marzo 2015 a fine Maggio 2015 Costo complessivo:  50 h di attività aggiuntive di insegnamento  Costo complessivo: €1.750,00 lordo a carico Fondo d’Istituto.

3 Ricaduta didattica Aspetti positivi il percorso laboratoriale ha favorito l’ approccio alla lingua inglese sensibilizzando i bambini di 5 anni verso mondi e contesti diversi dal proprio per un corretto rapporto con la diversità; I percorsi formativi predisposti nei vari plessi hanno investito la dimensione culturale, sociale e affettiva e cognitiva e si sono integrati nel quadro progettuale globale delle singole sezione configurandosi come un continuum significativo; L’attività didattica è stata dinamica e flessibile, ha privilegiato la dimensione ludica e ha coinvolto i bambini in un “fare insieme”, con giochi, canzoni, drammatizzazioni e attività grafico-pittoriche che hanno permesso di verificare in itinere il loro grado di interesse e la motivazione. Aspetti negativi Esiguo monte ore di attività di insegnamento destinato ai singoli plessi; Progetto «COMUNICHIAMO IN LINGUA INGLESE» «Scuola dell’Infanzia» Pof 2014/15 Referente: Adelina D’AGOSTINO

4 Documentazione e Monitoraggio: Monitoraggio in itinere attraverso l’osservazione sistematica dei percorsi laboratoriali Monitoraggio finale: Realizzazione portfolio individuale; Drammatizzazioni;  Plesso Scuola dell’Infanzia di Castelnuovo partecipazione alla manifestazione «Scuolainscena» con una canzone in lingua inglese “Healthy food”;  Plesso Scuola dell’Infanzia di Villa Torre Partecipazione alla manifestazione di fine anno con una canzone in lingua inglese “All together now”. Progetto «COMUNICHIAMO IN LINGUA INGLESE» «Scuola dell’Infanzia» Pof 2014/15

5 PLESSO VILLA TORRE

6

7 PLESSO CANZANO

8 PLESSO CASTELNUOVO Gruppo A

9 PLESSO CASTELNUOVO Gruppo B


Scaricare ppt "Monitoraggio Progetti Pof 2014/2015 Progetto «COMUNICHIAMO IN LINGUA INGLESE» «Scuola dell’Infanzia» Referente: Adelina D’AGOSTINO Funz.Strum. Sviluppo."

Presentazioni simili


Annunci Google