La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Attività del registro dei casi di mesotelioma nel Lazio (2001-2007)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Attività del registro dei casi di mesotelioma nel Lazio (2001-2007)"— Transcript della presentazione:

1 Attività del registro dei casi di mesotelioma nel Lazio ( )

2 Dipartimento di Medicina Sperimentale Sezione di Anatomia Patologica Ascoli V, Bosco D, Carnovale Scalzo C, Balestri A, Cavariani F, Compagnucci P, Gasperini L, Milani S, Sangalli M, Tesei C, Forastiere F, Perucci CA. Dip. Medicina Sperimentale, Università La Sapienza, Roma Dip. di Epidemiologia, ASL-Roma E, Roma Lab. di Igiene Industriale, ASL Viterbo, Civitacastellana

3 INTRODUZIONE e METODI Il Registro raccoglie i casi di mesotelioma maligno (MM), nei residenti nel Lazio ( ). Fonti di segnalazione primarie: Anatomie Patologiche e Sistema Informativo Ospedaliero (SIO) per ricoveri registrati come tumori della pleura, codice 163 ICD IX. Per ogni caso si analizza la documentazione clinica e si attribuisce una categoria diagnostica (MM certo, probabile, possibile, non-MM) secondo le Linee Guida ReNaM. Si procede alla raccolta delle informazioni relative ad eventuale esposizione ad amianto.

4 RISULTATI Diagnosi Totale CASI SEGNALATI562 Mesotelioma certo (conferma cito-istologica)274 Mesotelioma probabile (conferma cito-istologica)31 Mesotelioma possibile (conferma radiologica)47 Totale mesoteliomi352 Non-mesoteliomi210

5 352 mesoteliomi per classi di età e per genere Rapporto femmine-maschi: 1:2,63

6 Mesotelioma CERTO/PROBABILE Conferma cito-istologica (100%) ed immunofenotipica (70.8%) 305 casi 276 pleura (90.5%) 6 pleura e peritoneo (2.0%) 3 pleura e pericardio (1.0%) 19 peritoneo (6.2%) 1 pericardio (0.3%) Mesotelioma POSSIBILE Senza conferma cito-istologica (solo TAC) 47 casi pleura (100%)

7 305 mesoteliomi per istotipo Altri istotipi: anaplastico, linfoistiocitoide

8 NON-MESOTELIOMI Diagnosin. casi(%) Tumori pleura/peritoneo:16377,6 Metastasi13381,6 Neoplasie maligne NAS116,7 Tumore fibroso maligno10,7 Tumore fibroso localizzato116,7 * Primitivi delle sierose74,3 Condizioni non neoplastiche104,8 Errori di segnalazione (SIO)3717,6 Totale210 * Linfoma (1), Fibrosarcoma (3), Angiosarcoma epitelioide (1), Liposarcoma (2).

9 ESPOSIZIONE ad AMIANTO Valutata per 100 casi 55 di tipo lavorativa (98% sesso maschile) Edilizia (27%) Difesa nazionale e costruzione/riparazione rotabili ferroviari (9%) Industria metalmeccanica (7%) Servizi eterogenei (64%)

10 2 clusters FAMILIARI 1) Figlia: pleura/2005; Padre: peritoneo/2006 2) Fratello1: pleura/2001; Fratello2: pleura/ casi in residenti Lazio nati allESTERO Europa (Albania=3, Croazia=2, Romania=1, Francia=1, Germania=1) Nord Africa (Libia=2, Eritrea=1, Algeria=1), Sud America (Perù=3) ALTRI RISULTATI

11 DISTRIBUZIONE GEOGRAFICA (comuni con almeno 2 casi) Cassino, Anagni, Castrocielo e Ceccano per la provincia di FROSINONE (3 casi nel capoluogo) Aprilia, Cisterna di Latina, Formia, Gaeta, Sabaudia, Sezze e Terracina per la provincia di LATINA (4 casi nel capoluogo di provincia) Civitavecchia, Pomezia, Colleferro, Anzio, Nettuno e nella zona dei Castelli (Marino, Albano Laziale, Frascati, Lariano, Rocca Priora, Tivoli, Velletri) per la provincia di ROMA (176 casi nella Capitale).

12 INCIDENZA Lattività svolta dal registro ha consentito di stimare lincidenza del mesotelioma maligno per la Regione Lazio (2007) 2.04 per /uomini e 0.56/donne ITALIA: 3.6/uomini e 1.17/donne (anno 2001, 2° Rapporto ReNaM)


Scaricare ppt "Attività del registro dei casi di mesotelioma nel Lazio (2001-2007)"

Presentazioni simili


Annunci Google