La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ASL RM E Polo Ospedaliero Santo Spirito Villa Betania Unità Organizzativa di Urologia Il Carcinoma della Prostata : Epidemiologia, fattori di rischio,storia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ASL RM E Polo Ospedaliero Santo Spirito Villa Betania Unità Organizzativa di Urologia Il Carcinoma della Prostata : Epidemiologia, fattori di rischio,storia."— Transcript della presentazione:

1 ASL RM E Polo Ospedaliero Santo Spirito Villa Betania Unità Organizzativa di Urologia Il Carcinoma della Prostata : Epidemiologia, fattori di rischio,storia naturale Dott. Luciano Spro

2 Tassi (per ab.) Incidenza del Ca-Prostatico U.S.A. neri U.S.A. bianchi Oceania Europa, Nord America, Centro, Sud Europa, Sud Italia Europa, Est Africa, neri Giappone India Cina

3 Incidenza dei Tumori nella Popolazione Maschile in Italia e negli U.S.A. %

4 Tassi (per ab.) Incidenza e Mortalità in Italia

5 Sopravvivenza generale del Ca-Prostatico Anni dalla diagnosi % di casi sopravviventi

6 Fattori di Rischio Età Fattori ormonali (testosterone) Fattori genetici (ereditarietà) Razza Abitudini alimentari (grassi animali, fumo) Fattori professionali (esposizione al cadmio)

7 Tassi (per ab.) Incidenza e Prevalenza del Ca-Prostatico per Età, in Italia

8 Focolai subclinici di CaP in rapporto alletà – incidenza autoptica

9 ETA Patologia comune -lincidenza aumenta con letà- Circa il 25% dei maschi nella 6° decade avrà un focus di ca P o di PIN Il 20%dei maschi sopra i 50 anni ha un focus microscopico di Ca P Solo il il 5% ad unetà media di 65 aa presenta un carcinoma di volume superiore a 1 cc (Stamey 1993)

10 FATTORI ORMONALI La prostata è una ghiandola androgeno dipendente Il CaP non si sviluppa negli eunuchi La maggior parte dei CaP presenta recettori ormonali per gli androgeni Evidenze sperimentali di induzione del CaP in animali da esperimento dopo somministrazione di androgeni (Noble 1977)

11 FATTORI ORMONALI Nei giovani neri afroamericani il testosterone plasmatico è maggiore (10-20%) rispetto ai bianchi Nei neri anziani il rapporto diidrotestosterone / testosterone è piu alto rispetto agli asiatici con valori intermedi per i bianchi Esistono variazioni razziali nella lunghezza del gene dei recettori androgenici

12 FATTORI GENETICI Esistono tre forme di carcinoma della prostata 1)Forma priva di aggregazione familiare (la piu frequente) 2)forma familiare 3)forma ereditaria

13 FORMA FAMILIARE Riscontro di piu casi in una stessa famiglia Rischio relativo e familiarità Parenti affettiRischio relativo Uno di 2° grado 1.7 Uno di 1° grado 2.0 Due di 1° grado 4.9 Uno di 1° grado e uno di 2° grado 8.8

14 FORMA EREDITARIA Sottotipo di carcinoma familiare riguardante circa 10% dei casi trasmesso come carattere autosomico dominante Piu del 40% dei casi diagnosticati prima dei 55 anni presenta caratteri di ereditarietà I maschi portatori di questi geni hanno un rischio superiore all80% di sviluppare la malattia entro l85° anno

15 FATTORI RAZZIALI Gli afroamericani hanno una incidenza di carcinoma prostatico piu elevata di circa 1.5 rispetto ai bianchi e di 3 volte rispetto agli asiatici Gli afroamericani sviluppano focolai di dimensioni maggiori e con piu rapida progressione verso la forma clinicamente manifesta Gli asiatici residenti negli USA si ammalano di CaP Dalle 4 alle 6 volte di piu rispetto ai giapponesi residenti in giappone

16 FATTORI DIETETICI Laumento dellapporto calorico può condurre ad un aumento del rischio di CaP Lobesità è un fattore di rischio del CaP Gli uomini con BMI (Indice di Massa Corporea)di oltre26 kg/mq (20-25 val. normale)presentano un significativo aumento del rischio.(Gromberg e coll. 1996)

17 FATTORI DIETETICI I livelli di grassi pro capite sono strettamente collegati al rischio di incidenza di CaP Dati ottenuti su animali suggeriscono che la dieta non dovrebbe contenere piu del 20% di apporto calorico in forma di grassi Gli acidi grassi saturi (concentrati nei grassi di origine animale) sono correlati ad una aumentata incidenza e crescita di CaP

18 FATTORI DIETETICI Tra i grassi che sembrano avere una azione protettiva annoveriamo: 1)Lolio doliva (che ha unelevato contenuto in acidi grassi monoinsaturi) 2)Lolio di pesce (acidi grassi omega 3) Gli acidi grassi omega 6 (per es. lacido linoleico e lacido arachidonico) comunemente usati nella dieta americana sembra al contrario che possano stimolare la proliferazione del CaP

19 FATTORI DIETETICI ALTRI FATTORI CON EFFETTO PROTETTIVO Proteine della soia contenente isoflavinoidi (fitoestrogeni) Tè verde Licopeni (carotenoidi contenuto nei pomodori e nella salsa di pomodoro) Selenio Vitamine E e D

20 Variazione di incidenza del CaP con lemigrazione e il cambio di abitudini dietetiche

21 STORIA NATURALE EVIDENTE DICOTOMIA TRA : Ampia diffusione della neoplasia del CaP nella popolazione e la relativamente bassa incidenza di malattia clinicamente manifesta. Franks (1954) ha avanzato lipotesi che possano insorgere due diversi tipi di carcinomi 1) Varietà latente forma biologica incapace di acquisire caratteri di malignità 2) Varietà clincamente manifesta

22 STORIA NATURALE La precisa conoscenza dl volume tumorale e del grado di differenziazione biologica è un fattore altamente predittivo dellevoluzione biologica della malattia ( McNeal 1990 ) Il CaP è probabilmente una entità biologica unica con tasso di trasformazione maligna molto alto un tempo di raddoppiamento della massa tumorale molto lento Una velocità di progressione biologica bassa

23 STORIA NATURALE Si può supporre anche sulla base di studi epidemiologici che per sviluppare il CaP incidentale sia necessario un determinato numero di eventi biologici mutazionali simile per tutte le popolazioni - tuttavia influenzato da diversità genetiche - e che per la progressione verso il CaP clinico possano intervenire altri eventi mutazionali (ambientali e dietetici)


Scaricare ppt "ASL RM E Polo Ospedaliero Santo Spirito Villa Betania Unità Organizzativa di Urologia Il Carcinoma della Prostata : Epidemiologia, fattori di rischio,storia."

Presentazioni simili


Annunci Google