La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Trading System & Analisi Tecnica. Indice degli Argomenti 4 I Trading System 4 Analisi Tecnica 4 Analisi Tecnica grafica –Tipi di grafici –Figure di Continuazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Trading System & Analisi Tecnica. Indice degli Argomenti 4 I Trading System 4 Analisi Tecnica 4 Analisi Tecnica grafica –Tipi di grafici –Figure di Continuazione."— Transcript della presentazione:

1 Trading System & Analisi Tecnica

2 Indice degli Argomenti 4 I Trading System 4 Analisi Tecnica 4 Analisi Tecnica grafica –Tipi di grafici –Figure di Continuazione –Figure di Inversione 4 Analisi Tecnica algoritmica –Medie Mobili e Indicatori –Oscillatori

3 Trading System (TS) 4 Cosa sono 4 Come costruirli: –l’idea –il back-testing –lo stop loss –gli indici di bontà 4 Vantaggi e Limiti

4 TS: cosa sono 4 I TS sono un insieme di regole volte a determinare automaticamente i momenti più opportuni per le dare luogo a operazioni di compra/vendita in un mercato (timing delle operazioni).

5 TS: come costruirli 4 L’idea: –i principi alla base di un TS devono essere tra loro coerenti e non ambigui per evitare incertezze e interpretazioni personali. –è suggeribile esprimerli tramite algoritmi matematici per facilitarne la traduzione in programma informatico. 4 Il back-testing: –serve per l’ottimizzazione dei parametri. –trade-off tra precisione del processo di ottimizzazione e tempo di calcolo. –prediligere la stabilità dei parametri alla performance passata.

6 TS: come costruirli 4 Lo stop loss: –utile nella gestione delle perdite. –evita di rimandare la decisione di disinvestimento 4 Tipologie di stop loss: –Initial Stop –Break-even Stop –Trailing Stop –Inactivity Stop

7 TS: come costruirli 4 Gli indici di bontà: –numero di operazioni –rapporto W/L –perdita massima –massimo draw-down (MDD) –profitto percentuale al netto dei costi di transazione

8 TS: vantaggi & limiti 4 Vantaggi: –testare idee attraverso un’esperienza “compressa ed accelerata”. –ridurre i comportamenti irrazionali. –seguire molteplici mercati contemporaneamente con la stessa efficacia. 4 Limiti: –non garantiscono che il sistema sia profittevole in futuro.

9 Analisi Tecnica (AT) 4 Perché parlarne ? 4 A cosa serve?

10 AT: perché parlarne? 4 Non ha ancora basi scientifiche, ma… –gode di enorme popolarità tra e chi opera sui mercati finanziari. – negli ultimi anni il mondo accademico ha indirizzato più volte la propria attenzione a questo approccio allo studio dei mercati finanziari per indagare l’effettiva validità di questa metodologia

11 AT: a cosa serve? 4 L’analista tecnico studia il mercato per identificarne i cambiamenti di tendenza ad uno stadio iniziale e mantenere la posizione assunta fino a che non compaiano segnali di inversione del trend in corso. 4 Per questo scopo si ricorre a metodi di analisi grafica e algoritmica applicati alla serie storica dei prezzi (e talvolta dei volumi di scambio).

12 Analisi Tecnica Grafica 4 Prezzi e grafici. 4 I trend 4 Supporti & Resistenze 4 modelli di consolidamento –triangolo –rettangolo 4 modelli di inversione –testa e spalle –doppi-tripli massimi (minimi)

13 AT grafica: prezzi e grafici 4 Prezzo di apertura. 4 Prezzo di chiusura. 4 Prezzo massimo. 4 Prezzo minimo. 4 Grafico lineare. 4 Grafico a barre.

14 AT grafica: prezzi e grafici 4 Grafico lineare: –riferito ai soli prezzi di chiusura. –utile in analisi di lungo periodo

15 AT grafica: prezzi e grafici 4 Grafico a barre: –una barra per ogni unità di rilevazione (giorno, mese, …) –fornisce immagine più dettagliata del mercato perché incorpora tutti e quattro i tipi d prezzo

16 AT grafica: i trend 4 Il movimento di mercato è scindibile in tre trend: –trend primario: esprime la tendenza dominante e lo si osserva su scala annuale. –trend secondario: il trend primario è solitamente intervallato da reazioni correttive e lo si osserva su scala mensile. –trend terziario: li si può osservare su scala settimanale.

17 At grafica: supporti & resistenze 4 I trend, oltre che per la diversa durata temporale, si riconoscono anche per la distanza tra le linee che lo delimitano. –supporto: retta congiungente i minimi relativi. –resistenza: retta congiungente i massimi relativi

18 AT grafica: modelli di consolidamento

19 AT grafica: triangolo

20 AT grafica: rettangolo

21 AT grafica: modelli di inversione

22 AT grafica: testa e spalle

23 At grafica: doppi massimi

24 Analisi Tecnica Algoritmica 4 Medie mobili –3 tipologie di media mobile –medie mobili e trading 4 Indicatori & Oscillatori –MACD –RSI –STOCASTICO –VHF

25 AT algoritmica: le medie mobili 4 Medie mobili più diffuse: –m.m. semplici: –m.m. ponderate: –m.m. esponenziali:

26 AT algoritmica: le medie mobili

27 AT algoritmica: medie mobili e trading

28 AT algoritmica: indicatori & oscillatori 4 MACD: –utilizzo: crossover tra m.m. o divergenza con il prezzo

29 AT algoritmica: MACD

30 AT algoritmica: indicatori & oscillatori 4 RSI: –utilizzo: entrata e uscita dalla soglie di ipercomprato (>70) e ipervenduto (<30)

31 AT algoritmica: RSI

32 AT algoritmica: indicatori & oscillatori 4 Stocastico: –utilizzo: entrata e uscita dalla soglie di ipercomprato (>80) e ipervenduto (<20)

33 AT algoritmica: Stocastico

34 AT algoritmica: indicatori & oscillatori 4 VHF –utile per decidere se un mercato si trova in un momento di direzionalità definita o di congestione.

35 AT algoritmica: VHF


Scaricare ppt "Trading System & Analisi Tecnica. Indice degli Argomenti 4 I Trading System 4 Analisi Tecnica 4 Analisi Tecnica grafica –Tipi di grafici –Figure di Continuazione."

Presentazioni simili


Annunci Google