La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CIPES Piemonte Ambiente Salute, Ricerca Attualità dellopera di Lorenzo Tomatis Benedetto Terracini: Lorenzo Tomatis e la Scienza Partecipata Novara, 7.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CIPES Piemonte Ambiente Salute, Ricerca Attualità dellopera di Lorenzo Tomatis Benedetto Terracini: Lorenzo Tomatis e la Scienza Partecipata Novara, 7."— Transcript della presentazione:

1 CIPES Piemonte Ambiente Salute, Ricerca Attualità dellopera di Lorenzo Tomatis Benedetto Terracini: Lorenzo Tomatis e la Scienza Partecipata Novara, 7 novembre 2008

2 La lezione di Renzo Tomatis I principi della valutazione delle conoscenze scientifiche sui rischi di cancro I Creazione di un gruppo multidisciplinare di esperti Creazione di un gruppo multidisciplinare di esperti Esaustività della raccolta degli studi effettuati sullagente che interessa. Esaustività della raccolta degli studi effettuati sullagente che interessa. Criteri standard di giudizio sulla qualità di ciascuno studio (caccia alle distorsioni) Criteri standard di giudizio sulla qualità di ciascuno studio (caccia alle distorsioni)

3 La lezione di Renzo Tomatis I principi della valutazione delle conoscenze scientifiche sui rischi di cancro II Integrazione di dati di diversa natura (studi epidemiologici, esperimenti a lungo termine su animali di laboratorio, modificazioni a breve termine delle componenti cellulari in vivo e in vitro, conoscenze sui meccanismi della cancerogenesi ecc) Integrazione di dati di diversa natura (studi epidemiologici, esperimenti a lungo termine su animali di laboratorio, modificazioni a breve termine delle componenti cellulari in vivo e in vitro, conoscenze sui meccanismi della cancerogenesi ecc) Considerazione del livello di consenso esistente da parte del gruppo Considerazione del livello di consenso esistente da parte del gruppo Allocazione dellagente ad una delle categorie pre-definite del livello con cui il complesso degli indizi è convincente (sia nel senso della cancerogenicità, sia nel senso opposto) Allocazione dellagente ad una delle categorie pre-definite del livello con cui il complesso degli indizi è convincente (sia nel senso della cancerogenicità, sia nel senso opposto) Disponibilità a rivedere la valutazione alla luce di nuove conoscenze. Disponibilità a rivedere la valutazione alla luce di nuove conoscenze.

4 La lezione di Renzo Tomatis Le categorie di evidenze di rischio cancerogeno per la specie umana dellAgenzia Internazionale per le Ricerche sul Cancro Gruppo 1Cancerogeno per la specie umana Gruppo 2 AProbabilmente cancerogeno per la specie umana Gruppo 2 BPossibilmente cancerogeno per la specie umana Gruppo 3Non valutabile Gruppo 4Probabilmente non cancerogeno per la specie umana

5 La lezione di Renzo Tomatis I principi della comunicazione ai non addetti ai lavori delle valutazioni dei rischi di cancro Indicazione dei criteri utilizzati per la scelta della informazione scientifica che viene considerata Indicazione dei criteri utilizzati per la scelta della informazione scientifica che viene considerata Indicazione delle informazione sostanziale sulla quale viene basata la valutazione Indicazione delle informazione sostanziale sulla quale viene basata la valutazione Descrizione del percorso inferenziale Descrizione del percorso inferenziale Espressione di eventuali dissensi allinterno del gruppo di esperti Espressione di eventuali dissensi allinterno del gruppo di esperti Segnalazioni di eventuali conflitti di interesse degli esperti Segnalazioni di eventuali conflitti di interesse degli esperti

6

7

8

9 Il mondo della ricerca è costituito da poche decine di persone che contano veramente, da una piccola schiera di lavoratori fidati, da un discreto numero di ignoranti e da una coorte di profittatori senza scrupoli, veri profanatori. Il filo che tiene legata la ricerca al mondo … dei malati di cancro... per (i) profanatori è stato troncato netto… Costoro … parlando in nome di qualcosa cui non si sono mai sognati di credere, seminano zizzania, distorcono la verità, essendo il loro fine quello di acquistare potenza e … di fare carriera. Con tutto ciò … forse, come il letame dei campi, essi rappresentano il concime della ricerca. Renzo Tomatis in Il laboratorio Il laboratorio Einaudi 1965, p. 132 Einaudi 1965, p. 132

10

11

12

13 Ente finanziatore Industria (n = 12) Pubblico o misto (n= 25) Non specificato (n = 22) Almeno 1 risultato suggestivo di effetto Autori interpretano propri risultati come indicativi di mancanza di effetto 1095 Titolo del lavoro suggerisce esistenza di effetto studi sullassociazione tra esposizione a bassi livelli di radiofrequenze e malattia caratteristiche per tipo di ente finanziatore Huss A et al EHP 2007; 115:1-4

14 Le incertezze dovute a mancanza di conoscenza sono diverse da: Ignoranza dove non sappiamo che cosa non sappiamoIgnoranza dove non sappiamo che cosa non sappiamo Sorprese, causate da errori di conoscenzaSorprese, causate da errori di conoscenza

15 Non giochiamo sulle parole Affermare che non è dimostrato che un agente causi una malattia è cosa ben diversa dal dire che sia dimostrato che quellagente non causi quella malattia

16 Un nemico del popolo di Henrik Ibsen (1882) I casi di malattie verificatesi in una florida cittadina termale della Norvegia meridionale vengono taciuti e addirittura accettati con grande determinazione dal borgomastro e dagli stessi cittadini. Tutti, con la paura che si sarebbe arrestato il flusso dei turisti e quindi il benessere della cittadina, contrastano con violenza il medico delle terme e fratello dello stesso borgomastro che intendeva invece diffondere la notizia delle malattie e denunciarne le cause dellinquinamento e anche quello prodotto da una vicina conceria il cui proprietario è il padre adottivo della moglie del medico.

17 Il principio di precauzione In circostanze in cui vi sono indizi sufficienti che esiste un rischio, le norme prudenziali e I valori etici richiedono che venga intrapresa una azione intesa a ridurre o eliminare quel rischio, anche se gli indizi non sono conclusivi (*). E un principio analogo alla massima medica primum non nocere e al principio etico della non maleficenza. (*) e non si può stimare il prevedibile danno Last J A dictionary of epidemiology 4th edition, Oxford University Press 2001

18 REACH Registration, Evaluation and Authorisation of Chemicals Un sistema unico nell Unione Europea per tutte le sostanze chimiche, vecchie e nuove, prodotte in quantità superiore a 1 tonnellata (circa ). Un sistema unico nell Unione Europea per tutte le sostanze chimiche, vecchie e nuove, prodotte in quantità superiore a 1 tonnellata (circa ). Ribalta lonere della prova: sono le imprese a dove fornire una documentazione di sicurezza e a sottostare ad eventuali richieste aggiuntive da parte dellautorità. Ribalta lonere della prova: sono le imprese a dove fornire una documentazione di sicurezza e a sottostare ad eventuali richieste aggiuntive da parte dellautorità. Le sostanze con produzione < 1 tonnellata sono alcune decine di migliaia. Le sostanze con produzione < 1 tonnellata sono alcune decine di migliaia. Agenzia centrale europea. Previsione di una procedura di valutazione Agenzia centrale europea. Previsione di una procedura di valutazione Autorizzazione per utilizzare cancerogeni, mutageni e teratogeni o sostanze molto persistenti e molto bioaccumulative Autorizzazione per utilizzare cancerogeni, mutageni e teratogeni o sostanze molto persistenti e molto bioaccumulative La raccolta dei dati deve concludersi entro il 2016 La raccolta dei dati deve concludersi entro il 2016 Molta enfasi sulla minimizzazione del ricorso a esperimenti su animali. Molta enfasi sulla minimizzazione del ricorso a esperimenti su animali. Procedimenti di consultazione pubblica attenuati rispetto a quanto annunciato Procedimenti di consultazione pubblica attenuati rispetto a quanto annunciato

19 Lattenzione data di giornali ai rischi per la salute (USA 2002) Causa di morte Numero di morti annue negli USA Articoli di giornale sulla specifica causa di morte Articoli di giornale per morto Cancro cutaneo Incidente di bicicletta Morso di serpente Avvelenamento alimentare Attacco da parte di un pescecane Finkel 2008 (semplificato)

20


Scaricare ppt "CIPES Piemonte Ambiente Salute, Ricerca Attualità dellopera di Lorenzo Tomatis Benedetto Terracini: Lorenzo Tomatis e la Scienza Partecipata Novara, 7."

Presentazioni simili


Annunci Google