La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’Europa Mediterraneo-Balcanica Considerazioni generali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’Europa Mediterraneo-Balcanica Considerazioni generali."— Transcript della presentazione:

1 L’Europa Mediterraneo-Balcanica Considerazioni generali

2 La regione Balcanica

3 Il clima  Continentale nelle zone più interne, con forti escursioni termiche tra inverni rigidi ed estati calde (es Serbia)  Mediterraneo sulle coste: estati calde e aride e inverni miti e piovosi

4 Alcuni paesaggi della penisola balcanica La Croazia e le sue innumerevoli isole

5 Isola di Rab

6 L’arcipelago delle isole incoronate e il loro paesaggio lunare Arcipelago delle isole Incoronate. E’ il più vasto del Mare Adriatico ( 147 isole). Caratteristico il paesaggio brullo, “Lunare”

7  La penisola Dell’Istria ( Appartenuta All’Italia fino al secondo Dopoguerra, insieme Alla Dalmazia) è ora divisa Tra Slovenia e Croazia

8

9 Slovenia

10 Un’estensione limitata  Con i suoi 20 mila km quadrati, la Slovenia può essere paragonata, per estensione, ad una regione italiana come il Veneto (ca ) o la Lombardia ( ca. 23 mila).

11 Morfologia del territorio Zona alpina e prealpina Zona del Carso e della costa istriana Zona pianeggiante, al confine con l’Ungheria

12 Monte Tricorno/M. Triglav ( 2864 m) nelle Alpi Giulie

13 Lago di Bled nella zona montuosa, Tra le Alpi Giulie e le Caravanche Al centro l’unica isola naturale della Slovenia

14 Il Carso e il Carsismo  Le rocce calcaree non trattengono l’acqua e la fanno filtrare nello strato sottostante, dove grotte, caverne e cavità, come ad esempio le foibe

15 Piccolo inghiottitoio nel Carso sloveno: le foibe sono i pozzi verticali che si aprono al di sotto di tali inghiottitoi

16 Il termine “foiba “ rimanda ai drammatici eccidi avvenuti durante e dopo la Seconda Guerra mondiale. in queste fosse i soldati del regime comunista iugoslavo uccisero migliaia di persone ( tra cui molti italiani), occultandone il cadavere in queste fosse.

17 Il Carso e le grotte di Postumia

18 Solo 40 Km di coste Pirano Si notano le case in stile veneziano La costa è in prevalenza rocciosa

19 Clima Clima alpino Clima mediterraneo Clima continentale

20 Popolazione e città  Densità bassa ( 101 ab/km q.)  Mescolanza etnie; oltre a quella slovena, anche dalle altre zone dell’ex Iugoslavia ( es. serba, croata, bosniaca), dall’Italia, Ungheria e Albania  Basso tasso di urbanizzazione, ca. il 50%  Lingua slovena, insieme a quella italiana e ungherese  religione cattolica Locale a Capodistria

21

22 Lubiana  280 mila abitanti Fin dall’antichità ebbe un ruolo chiave come il porto sul fiume Sava. Conserva splendidi palazzi del Settecento ( periodo sotto l’Impero asburgico), ricche case con il tetto a punta e un imponente castello medioevale eretto su una collina

23

24 Politica  Repubblica Parlamentare  In Europa dal 2004, ha adottato l’euro

25 Economia  E’ uno dei paesi più ricchi della ex Iugoslavia  agricoltura meccanizzata e consistenti ricchezze del sottosuolo ( carbone, ferro)  ben sviluppato anche il settore secondario, che beneficia, dal punto di vista energetico, delle centrali idroelettriche e nucleari (es. a Krsko)

26  Il terziario è in aumento, soprattutto nel settore dei servizi, del commercio e del turismo ( in grande crescita sia quello estivo che invernale)  LA rete dei trasporti, stradale e ferroviaria, è efficiente. Il paese come snodo di comunicazione tra l’Adriatico e l’Europa Centrale


Scaricare ppt "L’Europa Mediterraneo-Balcanica Considerazioni generali."

Presentazioni simili


Annunci Google