La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Domanda, offerta e politiche pubbliche Capitolo 6.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Domanda, offerta e politiche pubbliche Capitolo 6."— Transcript della presentazione:

1 Domanda, offerta e politiche pubbliche Capitolo 6

2 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. I Controlli di prezzo u Sono adoperati talvolta dal governo se il prezzo di mercato viene ritenuto iniquo per uno dei due lati del mercato. u Possono consistere in tetti massimi o livelli minimi per il prezzo.

3 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. prezzo massimo & prezzo minimo Tetto massimo per il prezzo u Un prezzo massimo fissato per legge al quale il bene o servizio può essere venduto. Soglia minima di prezzo u Un prezzo minimo fissato per legge al di sotto del quale il bene o servizio non può essere venduto.

4 Un prezzo massimo non vincolante quantità 0 prezzo domanda offerta prezzo massimo Prezzo di equilibrio 100 Quantità Di equilibrio Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc.

5 Un prezzo massimo vincolante 3 quantità 0 prezzo 2 domanda offerta Prezzo di equilibrio prezzo ceiling Razionamento 125 quantità domandata 75 quantità offerta Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc.

6 Effetti del prezzo massimo Se esso è vincolante: eccesso di domanda Q D > Q S u Esempio: equo canone sistemi di razionamento diversi dal prezzo u Esempi: code, discriminazione

7 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. Effetti di breve periodo dellequo canone. quantità di case 0 Prezzo di Affitto domanda offerta Equo canone Razionamento Lofferta e la domanda di case sono relativamente anelastiche

8 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. Effetti di lungo periodo dellequo canone. quantità di case 0 Prezzo di affitto domanda offerta Equo canone razionamento offerta e domanda di case diventano più elastiche leccesso di domanda aumenta

9 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. Soglie minime di prezzo non vincolanti 3 quantità 0 prezzo 100 Quantità di equilibrio Prezzo di equilibrio domanda offerta prezzo minim 2

10 Soglie minime di prezzo vincolanti 3 quantità 0 prezzo Prezzo di equilibrio domanda offerta prezzo min quantità offerta 80 quantità domandata Surplus Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc.

11 Effetti del prezzo minimo u Domanda e offerta non si aggiustano u Il prezzo di mercato è uguale alla soglia minima fissata u Cè un surplus sul mercato Q S >Q D u Il razionamento avviene sulla base di criteri diversi dal prezzo (es. Politica agricola comune, salari minimi)

12 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. Il salario minimo Quantità di lavoro 0 salario Salario di mercato Domanda di lavoro Offerta di lavoro Un mercato del lavoro libero Occupazione di equilibrio

13 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. Salario minimo Il salario minimo quantità di lavoro 0 salario Domanda di lavoro Offerta di lavoro quantità offerta quantità domandata surplus (disoccupazione) Mercato del lavoro con salario minimo

14 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. Perchè le imposte comportano delle distorsioni? u Possono scoraggiare lattività economica. u Possono ridurre la quantità venduta. u Compratori e venditori sopportano in maniera diversa il peso dellimposta.

15 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. imposte u Le imposte comportano una variazione nellequilibrio del mercato. u A prescindere dalla tipologia di agente economico sul quale viene applicata limposta, essa comporta una riduzione della quantità disponibile per i compratori e del ricavo dei produttori. u LIncidenza fiscale è lo studio di come viene ripartito il carico impositivo.

16 Impatto di unimposta sul consumo di quantità 0 prezzo 100 D1D1 offerta, S 1 Limposta sul consumo fa traslare la curva di domanda Verso il basso(0.50). D2D2 Copyright © 2001 by Harcourt, Inc. All rights reserved

17 3.00 quantità 0 prezzo prezzo per il compratore D1D1 D2D2 Equilibrio con Limposta offerta, S 1 Equilibrio senza imposta Impatto di unimposta sul consumo di prezzo Ricevuto dal venditore Copyright © 2001 by Harcourt, Inc. All rights reserved prezzo Senza imposta imposta (0.50)

18 3.00 quantità0 prezzo S1S1 S2S2 domanda, D 1 Impatto di unimposta sulla produzione di 0.50 prezzo senza imposta 2.80 prezzo per il produtt ore 3.30 prezzo per il consum atore Equilibrio senza imposta Copyright © 2001 by Harcourt, Inc. All rights reserved La curva di offerta trasla verso lalto di imposta (0.50) Equilibrio con imposta

19 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. Lincidenza u Come si ripartisce lonere fiscale? u Cè differenza tra imposte sul consumo e sulla produzione? Lelemento cruciale è costituito dallelasticità di offerta e domanda rispetto al prezzo

20 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. Offerta elastica, domanda anelastica quantità0 prezzo domanda offerta Tax Se lofferta è più elastica della domanda Lincidenza è maggiore per i consumatori prezzo senza imposta prezzo al compratore prezzo al produttore

21 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. Offerta anelastica, domanda elastica quantità0 prezzo domanda offerta Tax Se lofferta è meno elastica della domanda Lincidenza è maggiore per i produttori prezzo al compratore prezzo al produttore

22 Harcourt, Inc. items and derived items copyright © 2001 by Harcourt, Inc. Come si ripartisce lonere fiscale? Lonere è maggiore per il lato del mercato meno elastico


Scaricare ppt "Domanda, offerta e politiche pubbliche Capitolo 6."

Presentazioni simili


Annunci Google