La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I movimenti e la contestazione 1968-73. Introduzione 1967-68: mobilitazioni e occupazione università scontri con le forze dellordine 1967-68: mobilitazioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I movimenti e la contestazione 1968-73. Introduzione 1967-68: mobilitazioni e occupazione università scontri con le forze dellordine 1967-68: mobilitazioni."— Transcript della presentazione:

1 I movimenti e la contestazione

2 Introduzione : mobilitazioni e occupazione università scontri con le forze dellordine : mobilitazioni e occupazione università scontri con le forze dellordine Oggetto della contestazione: sistema dellistruzione e capitalismo Oggetto della contestazione: sistema dellistruzione e capitalismo Cause: la nuova scuola superiore di massa, il sistema universitario arretrato ed elitario, il distacco tra scuola e mondo del lavoro Cause: la nuova scuola superiore di massa, il sistema universitario arretrato ed elitario, il distacco tra scuola e mondo del lavoro Inoltre: riforme nella Chiesa, Vietnam, rivoluzioni Inoltre: riforme nella Chiesa, Vietnam, rivoluzioni

3 Un fenomeno nuovo: i ceti medi a sinistra, contro il sistema, la tradizione, la famiglia, la scuola, lautorità ecc Un fenomeno nuovo: i ceti medi a sinistra, contro il sistema, la tradizione, la famiglia, la scuola, lautorità ecc Ma anche contro la sinistra istituzionale (il PCI) Ma anche contro la sinistra istituzionale (il PCI) Dalle scuole alla fabbriche Dalle scuole alla fabbriche

4 Gli operai giovani immigrati del Sud Gli operai giovani immigrati del Sud La meccanizzazione e laumento dei ritmi del lavoro La meccanizzazione e laumento dei ritmi del lavoro La scarsa rappresentatività delle commissioni interne La scarsa rappresentatività delle commissioni interne

5 1968: lanno dei miracoli : fallimento politica di riforme : fallimento politica di riforme 1968: Dallinerzia dei vertici allattività della base 1968: Dallinerzia dei vertici allattività della base La fine degli anni 60 e linizio dei 70 fu un periodo di straordinario fermento sociale, della più grande stagione collettiva nella storia della Repubblica, in cui lorganizzazione della società italiana fu messa in discussione a tutti i livelli (Ginsborg) La fine degli anni 60 e linizio dei 70 fu un periodo di straordinario fermento sociale, della più grande stagione collettiva nella storia della Repubblica, in cui lorganizzazione della società italiana fu messa in discussione a tutti i livelli (Ginsborg)

6 La riforma della scuola media del 1963 una scuola di massa, una università di massa La riforma della scuola media del 1963 una scuola di massa, una università di massa Studenti universitari: ; (le donne 1/3) Studenti universitari: ; (le donne 1/3) Un sistema ingessato e arretrato Un sistema ingessato e arretrato Pochi docenti, con poche ore di insegnamento (52 h), con altri lavori Pochi docenti, con poche ore di insegnamento (52 h), con altri lavori

7 Gli studenti lavoratori Gli studenti lavoratori I pochi laureati I pochi laureati La dispersione La dispersione La selezione classista La selezione classista Scuole sovraffollate, insegnanti impreparati, disoccupazione intellettuale Scuole sovraffollate, insegnanti impreparati, disoccupazione intellettuale

8 Gli studenti contro i valori del miracolo economico: individualismo, tecnologia, famiglia, consumi Gli studenti contro i valori del miracolo economico: individualismo, tecnologia, famiglia, consumi Contro le ortodossie (Chiesa cattolica e PCI) Contro le ortodossie (Chiesa cattolica e PCI)

9 La Chiesa I fermenti innovatori I fermenti innovatori 1967: don Lorenzo Milani e Lettera a una professoressa 1967: don Lorenzo Milani e Lettera a una professoressa Giovanni XXIII e il Concilio Vaticano II Giovanni XXIII e il Concilio Vaticano II Le comunità di base Le comunità di base La giustizia sociale La giustizia sociale

10 Il marxismo Quaderni rossi Quaderni rossi Marcuse e Luomo a una dimensione Marcuse e Luomo a una dimensione Lanalisi della società con gli strumenti del marxismo Lanalisi della società con gli strumenti del marxismo La fine del mito americano: il Vietnam e il napalm La fine del mito americano: il Vietnam e il napalm La vera America: quella dei campus, della controcultura, del Black power La vera America: quella dei campus, della controcultura, del Black power

11 : La Rivoluzione culturale in Cina. Mao e linvito alla gioventù cinese ad aprire il fuoco contro il quartier generale : La Rivoluzione culturale in Cina. Mao e linvito alla gioventù cinese ad aprire il fuoco contro il quartier generale 1967: la morte di Che Guevara in Bolivia 1967: la morte di Che Guevara in Bolivia I preti rivoluzionari del sud america e della teologia della liberazione (cattolicesimo e marxismo) I preti rivoluzionari del sud america e della teologia della liberazione (cattolicesimo e marxismo)

12 Una rivolta generazionale La coscienza di essere una generazione nata dopo la scoperta della bomba atomica. La coscienza di essere una generazione nata dopo la scoperta della bomba atomica. Il rifiuto del ricatto tecnologico contro una società che non poteva subire cambiamenti e trasformazioni Il rifiuto del ricatto tecnologico contro una società che non poteva subire cambiamenti e trasformazioni Il rifiuto della società capitalistica che basava il proprio potere sulla bomba e che perpetuava le ingiustizie e le disuguaglianze Il rifiuto della società capitalistica che basava il proprio potere sulla bomba e che perpetuava le ingiustizie e le disuguaglianze

13 La contestazione I Autunno 1967: occupazione università di Trento (sociologia), Cattolica di Milano, Lettere a Torino Autunno 1967: occupazione università di Trento (sociologia), Cattolica di Milano, Lettere a Torino Contro la riforma delluniversità proposta da Gui (limiti di accesso e tre diversi percorsi di laurea) Contro la riforma delluniversità proposta da Gui (limiti di accesso e tre diversi percorsi di laurea) Febbraio 1968: Roma e la battaglia di Valle Giulia Febbraio 1968: Roma e la battaglia di Valle Giulia

14 La contestazione II La violenza da una parte e dallaltra La violenza da una parte e dallaltra I valori del movimento: lantiautoritarismo (Chiesa, scuola, famiglia, PCI), la democrazia diretta, il comunitarismo e il collettivismo, il libertarismo, la rivoluzione sessuale, la rivoluzione sociale I valori del movimento: lantiautoritarismo (Chiesa, scuola, famiglia, PCI), la democrazia diretta, il comunitarismo e il collettivismo, il libertarismo, la rivoluzione sessuale, la rivoluzione sociale

15 Gli studenti e gli operai : Lalleanza con il movimento operaio e lautunno caldo del : Lalleanza con il movimento operaio e lautunno caldo del 69 Andare verso il popolo Andare verso il popolo Le fabbriche: la ristrutturazione del , la meccanizzazione, il cottimo e i capi- squadra, la sorveglianza padronale Le fabbriche: la ristrutturazione del , la meccanizzazione, il cottimo e i capi- squadra, la sorveglianza padronale Gli operai comuni Gli operai comuni

16 Marzo 1968: sciopero generale Marzo 1968: sciopero generale Gli studenti e i picchetti davanti alle fabbriche Gli studenti e i picchetti davanti alle fabbriche Il sogno di un nuovo partito rivoluzionario di sinistra, operaista Il sogno di un nuovo partito rivoluzionario di sinistra, operaista 1968: la Nuova Sinistra Italiana (leninista) 1968: la Nuova Sinistra Italiana (leninista)

17 I gruppi rivoluzionari I maoisti di Servire il popolo (attenzione per i contadini e disciplina) I maoisti di Servire il popolo (attenzione per i contadini e disciplina) Avanguardia operaia (leninisti, antistalinisti, filomaoisti) Avanguardia operaia (leninisti, antistalinisti, filomaoisti) Movimento studentesco Movimento studentesco Lotta continua: libertaria, irriverente e caotica (Sofri) Lotta continua: libertaria, irriverente e caotica (Sofri)

18 Potere operario (leninista) Potere operario (leninista) Il Manifesto: intellettuali che avevano rotto con il PCI da sinistra quotidiano Il Manifesto: intellettuali che avevano rotto con il PCI da sinistra quotidiano Tutti: settari, ideologici, atteggiamento ambiguo verso luso della violenza, convinti della imminenza della rivoluzione in occidente Tutti: settari, ideologici, atteggiamento ambiguo verso luso della violenza, convinti della imminenza della rivoluzione in occidente

19 Mancò in essi una seria analisi della società italiana e gli ostacoli alla diffusione di una coscienza rivoluzionaria, la consapevolezza che nellItalia rurale e provinciale questi temi non attecchivano Mancò in essi una seria analisi della società italiana e gli ostacoli alla diffusione di una coscienza rivoluzionaria, la consapevolezza che nellItalia rurale e provinciale questi temi non attecchivano

20 Autunno : la Pirelli a Milano (il Comitato unitario di base) Autunno : la Pirelli a Milano (il Comitato unitario di base) Le richieste operaie: miglioramento condizioni di lavoro, fine delle gabbie salariali Le richieste operaie: miglioramento condizioni di lavoro, fine delle gabbie salariali Le prime vittorie Le prime vittorie

21 Gli scioperi: alternato, autolimitazione del rendimento, il salto della scocca, a singhiozzo, lo sciopero attivo, il blocco delle merci (la creatività) Gli scioperi: alternato, autolimitazione del rendimento, il salto della scocca, a singhiozzo, lo sciopero attivo, il blocco delle merci (la creatività) Luglio 1969: sciopero generale, la Fiat di Mirafiori e la battaglia di Corso Traiano Luglio 1969: sciopero generale, la Fiat di Mirafiori e la battaglia di Corso Traiano

22 I sindacati La tradizionale fedeltà dei lavoratori ai sindacati La tradizionale fedeltà dei lavoratori ai sindacati La capacità dei sindacati di cavalcare la tigre dellattivismo operaio incanalandolo in una strategia di medio periodo per ottenere risultati duraturi La capacità dei sindacati di cavalcare la tigre dellattivismo operaio incanalandolo in una strategia di medio periodo per ottenere risultati duraturi Le conquiste: nuovo contratto nazionale Le conquiste: nuovo contratto nazionale

23 Aumenti salariali uguali per tutti, la settimana di 40 ore, diritto di organizzare assemblee nelle fabbriche durante lorario lavorativo (max 10 ore lanno), le 150 ore di studio Aumenti salariali uguali per tutti, la settimana di 40 ore, diritto di organizzare assemblee nelle fabbriche durante lorario lavorativo (max 10 ore lanno), le 150 ore di studio

24 Le elezioni del 1968: DC 39,1%, PCI 26,9%, PSU 14,5%, PSIUP 4,4% Le elezioni del 1968: DC 39,1%, PCI 26,9%, PSU 14,5%, PSIUP 4,4% : governi brevi : governi brevi La debole politica riformatrice: listituzione delle regioni (1970), lintroduzione del referendum, le pensioni (il 74% del salario degli ultimi 5 anni dopo 40 anni di lavoro) La debole politica riformatrice: listituzione delle regioni (1970), lintroduzione del referendum, le pensioni (il 74% del salario degli ultimi 5 anni dopo 40 anni di lavoro)

25 Maggio 1970: lo Statuto dei lavoratori Maggio 1970: lo Statuto dei lavoratori Diritti dei lavoratori: di assemblea, di organizzazione sindacale, di appellarsi alla magistratura contro i licenziamenti ingiusti (la giusta causa dellarticolo 18) Diritti dei lavoratori: di assemblea, di organizzazione sindacale, di appellarsi alla magistratura contro i licenziamenti ingiusti (la giusta causa dellarticolo 18) 1970: la legge Fortuna-Baslini sul divorzio 1970: la legge Fortuna-Baslini sul divorzio 1971: la riforma sulla casa (potere di esproprio agli enti locali, ledilizia pubblica) 1971: la riforma sulla casa (potere di esproprio agli enti locali, ledilizia pubblica)

26 Gli imprenditori La maggior parte del settore imprenditoriale reagì in modo negativo e tradizionale. Linflazione continuò a crescere, gli imprenditori esportarono i capitali allestero, gli investimenti crollarono La maggior parte del settore imprenditoriale reagì in modo negativo e tradizionale. Linflazione continuò a crescere, gli imprenditori esportarono i capitali allestero, gli investimenti crollarono Nel 1973 la lira fu lasciata fluttuare e svalutare Nel 1973 la lira fu lasciata fluttuare e svalutare Le importazioni divennero più care proprio quando il prezzo del petrolio quadruplicava Le importazioni divennero più care proprio quando il prezzo del petrolio quadruplicava

27 La strategia della tensione La risposta eversiva alla contestazione La risposta eversiva alla contestazione Protagonisti furono pezzi deviati dello Stato e dei servizi segreti, ambienti dellestrema destra alcune alte cariche delle forze dellordine Protagonisti furono pezzi deviati dello Stato e dei servizi segreti, ambienti dellestrema destra alcune alte cariche delle forze dellordine Attentati per destabilizzare e creare panico tra lopinione pubblica favorendo richieste di normalizzazione e di ritorno allordine Attentati per destabilizzare e creare panico tra lopinione pubblica favorendo richieste di normalizzazione e di ritorno allordine

28 Attentati e tentati colpi di Stato 12 dicembre 1969 Piazza Fontana a Milano, Banca dellagricoltura, 16 morti: 12 dicembre 1969 Piazza Fontana a Milano, Banca dellagricoltura, 16 morti: La falsa pista degli anarchici (innocenti) e i depistaggi I veri responsabili: neofascisti del Veneto (Freda e Venturi) e agenti del Sid (Servizio informazioni della Difesa)

29 Si tramava un complotto contro la democrazia: attentati per creare panico e insicurezza e le condizioni per un colpo di Stato (come in Grecia dove era stata instaurata la dittatura dei colonnelli) Si tramava un complotto contro la democrazia: attentati per creare panico e insicurezza e le condizioni per un colpo di Stato (come in Grecia dove era stata instaurata la dittatura dei colonnelli) Linsabbiamento delle inchieste Linsabbiamento delle inchieste

30 Il tentato colpo di Stato 8-9 dicembre dicembre 1970 Junio Valerio Borghese (X Mas) Junio Valerio Borghese (X Mas) Un battaglione di guardie forestali Un battaglione di guardie forestali Il ministero degli Interni fu occupato per alcune ore ma non successe niente e Borghese si ritirò Il ministero degli Interni fu occupato per alcune ore ma non successe niente e Borghese si ritirò

31


Scaricare ppt "I movimenti e la contestazione 1968-73. Introduzione 1967-68: mobilitazioni e occupazione università scontri con le forze dellordine 1967-68: mobilitazioni."

Presentazioni simili


Annunci Google