La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le reti informatiche: una rete è un insieme di nodi computer Tipi di rete Reti locali LAN Reti geografiche WAN.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le reti informatiche: una rete è un insieme di nodi computer Tipi di rete Reti locali LAN Reti geografiche WAN."— Transcript della presentazione:

1 Le reti informatiche: una rete è un insieme di nodi computer Tipi di rete Reti locali LAN Reti geografiche WAN

2 Reti locali LAN Local Area Network Nodi distribuiti su un area limitata Connessi mediante: doppino Telefonico (due fili di rame intrecciati), Cavi caossiali (permettono unalta velocità di trasmissione) o cavi a fibra Ottica (permettono la trasmissione mediante impulsi luminosi) Sono dotate di schede di rete i vari nodi sono collegati a HUB (dispositivo che prende le informazioni e le inoltra a tutti gli altri nodi) O SWITCH (è come Lhub ma manda le informazioni solo al destinatario) il server da le informazioni, Il client le usa

3 Le reti geografiche : WLAN (wireless local area network): -facilità e velocità di installazione -possibilità di mobilità dellutente MAN (metropolitan area network): -ha le stesse caratteristiche di una LAN ma si estende su unarea più vasta WAN (wide area network): -alto numero di nodi connessi tra loro su un territorio vasto

4 La rete telefonica e i computer La rete telefonica viene usata anche dai computer per trasmettere informazioni. Ce un dispositivo chiamato modem che svolge una funzione modulatoria (trasforma i segnali digitali in analogici)e demodulatoria (trasforma i segnali analogici in digitali). I segnali analogici,al contrario dei segnali digitali,sono in grado di viaggiare sulla linea telefonica. Il modem può essere interno o esterno. Per rendere possibile la comunicazione fra due o più nodi è necessario stabilire un collegamento : Dedicato:collegamento permanente e indipendente dallo scambio di dati. Commutato:collegamento virtuale,non fisso,e si realizza solo al momento delleffettiva trasmissione dei dati. PSTN(public switched telephone network)o rete pubblica telefonica commutata,è la sigla con la quale si identifica una comune linea telefonica analogica. ISDN(intergrated service digital network).o rete digitale intergrata nei servizi.si può andare su internet e contemporaneamente telefonare,perché ha 128kbit. ADSL(asymmetrical digital subscriver line)riceve più in fretta i dati rispetto a quando li manda, ovvero la banda in dawnload è maggiore rispetto alla banda in un load.

5 Internet nasce negli USA alla fine degli anni 60, è possibile il collegamento a internet da parte di un numero straordinario di computer. Opggi è diventato un importante strumento di studio è molto diffuso in quanto è semplice da usare e permettere di comunicare con gente molto lontana. Internet si può immaginare come un enorme rete composta da tante reti locali, collegati ad dorsali ad alta velocità, chiamate ( Back bone), utilizzando un protocollo detto di trasmissione dei dati chiamato: ICP\IP, codesto protocollo utilizza un sistema di accumutazione di pacchetto, cioè la informazioni da trasmettere vengono divise in pacchetti. Ogni pacchetto viaggerà nella trete per conto proprio sino alla destinazione, allarrivo il protocollo ICP rimette insieme i pacchetti, ricostruendo messaggi.e controllera loperato. Tutte le risorse della rete sono contrassegnate da un indirizzo IP, al quale è affiancato un corrispondente simbolico. Per navigare nel web occorre: i browser più impiegati sono: mozilla fire fox internet explored google chrome.

6 Modalità di collegamento a internet: Attraverso linea telefonica PSTN,con un modem. Attraverso la rete ADSL Attraverso linee dedicate tipo ISDN,veloci e costose Via etere ad esempio:WAP, WML Via cavo Via rete wireless (wi-fi) Attraverso lADSL satellitare

7 Servizi offerti da internet Posta elettronica ( )= invia messaggi in breve tempo Computer Collegamento a internet Software ( gestione dati) Username e password Indirizzo: 1. identificativo utente 3. dominio Invio:_ destinatario_oggetto_testoinvio Messaggio inviato: trasferita da un altro computer(server posta in uscita) SMTP; smista i messaggi ricevuti. Messaggio spedito: nella casella di posta (mail box) che risiede ( server posta in arrivo) pop, alla quale lutente si collega per ricevere messaggi per aprire la mail box ci vogliono password e username. SMTP: avverte con una spiegazione lo smarrimento del messaggio. Lutente può chiedere la memorizzazione, la stampa, la cancellazione, si possono spedire in allegato file, ma questi possono contenere virus. Svantaggi: virus, ricezione messaggi pubblicitari; intercettazione estranei ( crittografia). WWW: ( world wide web)= vasta rete di documenti collegati a del link; il linguaggio è HTML. INTERNET: gigantesca e fittissima ragnatela su cui viaggiano le informazioni. Pagina web sono organizzate in siti; la home page, rappresenta laccesso del sito. Lindirizzo del sito è detto URL. TRASFERIMENTO DEI FILE : su internet si possono trovare dei file che possono essere scaricati. Il protocollo si chiama FDT.

8 La comunicazione nel mondo elettronico Il modo di comunicare tra le persone si sta modificando radicalmente. I principali servizi offerti dalla rete nel settore della comunidazione sono: La messaggistica istantanea Ilsistema di messaggistica istantanea è un sistema di comunicazione di tipo client/server che consente di scambare frasi in tempo reale e quelli maggiormente utilizzati sono: ICQ, MSN, Yahoo. Il VoIP Il VoIP è una tecnologia che permette di telefonare attraverso la connessione a Internet o una LAN che utilizza il protocollo IP. Attraversando una canale pubblico, le telefonate possono essere intercettate e per questo alcune parti sono cifrate. Il blog Il blog è una sorta di diario di rete, cioè un sito personale autogestito, nel quale si inseriscono informazioni, opinioni, storie ed esperienze. Lo spazio per il blog viene offerto dal provider. Chi gestisce un blog viene detto blogger. I blog consentono di instaurare rapporti virtuali con persone e discutere su argomenti di interessi comuni.

9 Le comunità virtuali In rete si può far parte di una comunità virtuale,cioè di un gruppo di persone accumunate da un medesimo interesse. Le persone appartenenti a questa comunità possono in ogni momento inserendosi in rete lasciare messaggi (forum) oppure fare quattro chiacchiere in linea (chatroom) Oppure utilizzare programmi di messaggistica istantanea. Un esempio di comunità virtuale è costituito dalle reti sociali(social network), costituite da un insieme di persone unite da legami sociali di natura diversa. Molti forum richiedono la registrazione dell utente prima di poter inviare messaggi e in alcuni casi di poterli leggere differente dalla chat che è uno strumento di comunicazione sincrono, il forum è a sincono cioè i messaggi vengono letti e scritti in momenti diversi. Con la chat il dialogo avviene in tempo reale il luogo dove la chat si svolge si chiama chatroom; Esistono due tipi di chat: Chat uno a uno Chat di gruppo Per far parte di una chat devi avere un nickname.

10 Internet ed extranet La rete internet è molto usata sia nelle comunicazioni verso l'esterno sia come strumento di accesso alle postazioni remote. Un'azienda possiede una rete privata interna cioè una rete che ha come scopo quello di condividere risorse e informazioni all'interno dell'organizzazione tra chi ha l'accesso autorizzato. L'accesso a questa rete da parte dei dipendenti aziendali è chiamato Internet, mentre l'accesso da parte di chi ha contatti con l'azienda è chiamato Extranet. Internet ed Extranet danno origine all'EDI (Electronic Data Interchange).

11 I trasferimenti dei dati (download) Quando si è connessi alla rete si possono scaricare file ( download), oppure inviare file sulla rete (upload).Per fare queste operazioni dobbiamo usare dei programmi peer to peer.


Scaricare ppt "Le reti informatiche: una rete è un insieme di nodi computer Tipi di rete Reti locali LAN Reti geografiche WAN."

Presentazioni simili


Annunci Google