La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Strategie di adattamento allambiente. Lorganizzazione e lambiente Ambiente organizzativo = linsieme degli elementi, al di fuori dei confini dellorganizzazione,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Strategie di adattamento allambiente. Lorganizzazione e lambiente Ambiente organizzativo = linsieme degli elementi, al di fuori dei confini dellorganizzazione,"— Transcript della presentazione:

1 Strategie di adattamento allambiente

2 Lorganizzazione e lambiente Ambiente organizzativo = linsieme degli elementi, al di fuori dei confini dellorganizzazione, che sono in grado di influenzare lorganizzazione stessa o una sua parte.

3 AMBIENTE E ORGANIZZAZIONE 1. AMBIENTE GENERALE insieme di tutti gli elementi esterni che influenzano indirettamente lorganizzazione. Comprende: il settore sociale, culturale, legale, politico, economico, tecnologico, fisico (Hatch, 1997) 2. AMBIENTE DI RIFERIMENTO o NETWORK INTERORGANIZZATIVO insieme di tutti gli elementi esterni che influenzano direttamente lorganizzazione. Comprende: fornitori, clienti, imprese concorrenti, sindacati, agenzie regolative che esercitano controlli legali (Hatch, 1997)

4 VERSO UN AMBIENTE INTERNAZIONALE La distinzione tra aziende nazionali e internazionali è sempre più irrilevante grazie agli sviluppi dei trasporti e alle tecnologie elettroniche che hanno ridotto limpatto dello spazio e del tempo, le differenze nei sistemi politici e monetari, nei gusti e negli standard GLOBALIZZAZIONE organismi rilevanti dellambiente internazionale: ONU, IMF, World Bank, UE, NATO

5 Burns e Stalker: l ambiente Il tipo di organizzazione e funzione del tasso di dinamismo dell ambiente Esiste un continuum di forme organizzative ai cui estremi si trovano le due forme organizzative considerate tasso di cambiamento  tecnico  di mercato sistema meccanico sistema organico

6 Burns e Stalker Org. meccanicistiche standardizzazione delle attivita Rigida divisione dei compiti Rigide linee di autorita e responsabilita Coordinamento mediante gerarchia e regole Org. organicistiche Attivita non routinarie Divisione del lavoro meno rigida Linee di autorita e responsabilita diffusa (autorita basata sulla competenza) Coordinamento mediante aggiustamento reciproco e comunicazione informale

7 l Esempi di org. meccanicistiche: biblioteche, uffici postali, uffici amministrativi universitari l Esempi di org. organicistiche: pronto soccorso di un ospedale, laboratori di ricerca Non esiste un modello unico: in un ambiente stabile le org. meccanicistiche sono piu efficienti; in un ambiente instabile, le org. organicistiche sono piu flessibili Esempi di organizzazioni

8 Lawrence e Lorsch: l ambiente Le organizzazioni si articolano in parti (Produzione, Marketing, Vendite) ciascuna delle quali si specializza in una particolare funzione e intrattiene rapporti con segmenti diversi dell ambiente (il mercato dei consumatori, l ambiente tecnico- scientifico, ecc.) L adattamento richiede un grado di differenziazione interna che sia pari al grado di eterogeneita dell ambiente. Ogni parte dell organizzazione si differenzia a seconda del grado di incertezza del sotto-ambiente di riferimento e sviluppa obiettivi propri

9 Ogni sub-sistema deve essere adatto alle caratteristiche specifiche di ciascun sotto-ambiente I laboratori di ricerca e sviluppo saranno maggiormente di tipo organicistico, viceversa il sotto-sistema di produzione sara di tipo piu meccanicistico. La differenziazione comporta dei problemi relativi al coordinamento delle diverse funzioni: I sotto-sistemi possono ad esempio sviluppare degli obiettivi particolari e contrapposti agli obiettivi degli altri sotto-sistemi o dellorg. nel suo complesso. Inoltre le funzioni sono in competizione per avere lassegnazione delle risorse (es. diverse facolta di ununiversita). Queste interrelazioni creano il problema del coordinamento

10 Ambiente : Lawrence e Lorsch Eterogeneità e differenziazione ambienteorganizzazione mercatomercato tecnicotecnico economicoeconomico scientificoscientifico ricer ca produ zione ven dite adattamento

11 Lawrence e Lorsch (continua) L adattamento (fitness) richiede pero anche una forte integrazione tra le parti di un organizzazione in relazione alle esigenze di coordinamento che l ambiente pone Al crescere della differenziazione cresce il bisogno di integrazione: l organizzazione deve passare da meccanismi di integrazioni semplici (norme, procedure, gerarchia) a meccanismi piu complessi (ad es. La creazione di figure professionali specializzate nelle attivita di integrazione e coordinamento)


Scaricare ppt "Strategie di adattamento allambiente. Lorganizzazione e lambiente Ambiente organizzativo = linsieme degli elementi, al di fuori dei confini dellorganizzazione,"

Presentazioni simili


Annunci Google