La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La proposizione subordinata relativa completa, determina o chiarisce il significato di un elemento della reggente cui è collegata mediante un pronome.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La proposizione subordinata relativa completa, determina o chiarisce il significato di un elemento della reggente cui è collegata mediante un pronome."— Transcript della presentazione:

1

2 La proposizione subordinata relativa completa, determina o chiarisce il significato di un elemento della reggente cui è collegata mediante un pronome o (che, il quale, la quale, cui ecc.) o un avverbio relativo (dove, da dove, dovunque ecc.)

3 All’interno del periodo svolgono la stessa funzione che hanno l’attributo e l’apposizione nella frase semplice

4 SUBORDINATA 1.Gli amici di cui si è sicuri non vanno mai trascurati. di cui si è sicuri = subordinata relativa. 2.Ci ha convocati l’esimio prof. Lucio Mancini che dirige il nostro istituto. che dirige il nostro istituto = subordinata relativa ELEMENTI CORRISPONDENTI NELLA FRASE SEMPLICE 1. Gli amici sicuri non vanno mai trascurati sicuri = attributo 2. Ci ha convocati l’esimio prof. Lucio Mancini, dirigente del nostro istituto. Dirigente = apposizione.

5 ESPLICITA: pronome o avverbio relativo + indicativo,congiuntivo, condizionale: 1. Ho conosciuto una ragazza che mi piace molto. 2. Detesto chiunque assuma comportamenti razzisti. 3. È un tipo con il quale potresti andare d’accordo. IMPLICITA: A) pronome relativo con funzione di complemento indiretto+infinito: Vorrei un amico con cui parlare. B) da, a+infinito: È un film da vedere. Ero l’unico a saperlo. C)participio presente o passato: Ho letto un libro riguardante la Prima guerra mondiale. Fammi leggere il tema scritto da Paola. D)infinito: Sento le rane gracidare.

6 1. Ho uno zio / che abita a Madrid. Ho uno zio = proposizione principale che abita a Madrid = proposizione subordinata di 1° grado, relativa, esplicita 2. Il gatto / di cui ti ho parlato / è un siamese / e appartiene a Luisa. Il gatto è un siamese = proposizione principale di cui ti ho parlato = proposizione subordinata di 1° grado, relativa, esplicita e appartiene a Luisa = coordinata alla proposizione principale 3. È un attore / da ammirare. È un attore = proposizione principale da ammirare = proposizione subordinata di 1° grado, relativa, implicita 4. Chi ha detto una cosa simile / è un bugiardo. Chi ha detto una cosa simile = proposizione subordinata di 1º grado,relativa, esplicita è un bugiardo = proposizione principale

7 PRINCIPALESUBORDINATATIPO E’ evidente che hai fame. soggettiva Ho capito che sei timida. oggettiva Mi rende felice il pensiero che presto guarirai. dichiarativa Non so che fare. Interrogativa indiretta Ho letto il libro che mi hai regalato. relativa

8


Scaricare ppt "La proposizione subordinata relativa completa, determina o chiarisce il significato di un elemento della reggente cui è collegata mediante un pronome."

Presentazioni simili


Annunci Google