La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

30/05/07Cinzia Bocchi1 Il concetto di competenza Dalla quantità alla qualità dellapprendimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "30/05/07Cinzia Bocchi1 Il concetto di competenza Dalla quantità alla qualità dellapprendimento."— Transcript della presentazione:

1 30/05/07Cinzia Bocchi1 Il concetto di competenza Dalla quantità alla qualità dellapprendimento

2 30/05/07Cinzia Bocchi2 Tassonomia di Bloom La tassonomia di base per la sfera cognitiva 1. Conoscenza 2. Comprensione 3. Applicazione 4. Analisi 5. Sintesi 6. Valutazione

3 30/05/07Cinzia Bocchi3 Tassonomia di Bloom

4 30/05/07Cinzia Bocchi4 Critiche Bloom Le categorie non sono mutuamente esclusive Spesso è difficile collocare un obiettivo in una categoria specifica La gerarchia presuppone un crescente livello di difficoltà mano a mano che si sale nella scala delle definizioni non esistono elementi determinanti per collocare nella gerarchia prima l'analisi e poi la sintesi

5 30/05/07Cinzia Bocchi5 Critiche Bloom La distinzione in tre aree (cognitiva, psicomotoria e affettiva) la lettura di una poesia, ad esempio, rientra nella sola area cognitiva o anche in quella affettiva? Lapproccio lineare della tassonomia

6 30/05/07Cinzia Bocchi6 Un esempio tratto da un libro di testo UD Modello dei dati e progetto software Competenze Rilevare le problematiche dello sviluppo di un progetto software Individuare le fasi della metodologia di sviluppo software Comprendere limportanza della modellazione dei dati Utilizzare le tecniche per la definizione del modello dei dati Documentare lanalisi di un problema in modo efficace

7 30/05/07Cinzia Bocchi7 Un esempio tratto da un libro di testo Conoscenze Qualità riferita alla produzione di software Ciclo di vita del software Metodologia e fasi del progetto informatico Modellazione dei dati Entità, attributi, associazioni e chiavi Schema E-R e regole di lettura Regole di derivazione del modello logico Gerarchia delle funzioni Schema delle risorse del sistema

8 30/05/07Cinzia Bocchi8 Un esempio tratto da un libro di testo Abilità Indicare le fasi della metodologia applicata a un progetto informatico Determinare le entità, gli attributi e le associazioni Disegnare un modello E-R Leggere un modello E-R per verificarne la correttezza Applicare le regole per derivare il modello logico dal modello E-R Saper organizzare le funzioni svolte da unapplicazione secondo una gerarchia basata sul livello di dettaglio delle funzioni stesse Documentare in modo efficace le risorse utilizzate in unapplicazione informatica

9 30/05/07Cinzia Bocchi9 Interrogativi Qual è la differenza tra conoscenze e abilità? Non cogliete una certa ripetitività? Conoscenze e abilità non sono forse interconnesse? Allora perché separarle E le competenze, in che cosa sono diverse da conoscenze e abilità?

10 30/05/07Cinzia Bocchi10 Mie opinioni in merito La distinzione tra conoscenze e abilità deriva dalla necessità di distinguere tra teoria e pratica Ma esiste veramente questa necessità? E necessario rendere teoria e pratica semanticamente interoperabili utilizzo la teoria per applicarla a casi concreti torno alla teoria dopo lesperienza per rielaborarla e costruire un modello applicabile in altre situazioni simili o analoghe Si tratta di un processo circolare e non lineare

11 30/05/07Cinzia Bocchi11 Mie opinioni in merito La circolarità tra teoria e pratica consente di inserire lesperienza nel proprio vissuto Nasce la competenza come modifica della propria identità come interazione con lambiente

12 30/05/07Cinzia Bocchi12 Mie opinioni in merito Molto importanti per lapprendimento sono anche attenzione alla sfera emotivo-affettiva spazi per riflettere sul proprio processo di apprendimento autovalutazione

13 30/05/07Cinzia Bocchi13 Mie opinioni in merito Per determinare gli obiettivi occorre decidere che cosa e come vogliamo valutare Obiettivi misurabili quantitativamente (comportamentisti) Es. sa creare una pagina HTML con una riga di testo e sa andare a capo Obiettivi misurabili qualitativamente Es. sa creare una pagina web in accordo alle specifiche

14 30/05/07Cinzia Bocchi14 Mie opinioni in merito Io non sono mai riuscita ad utilizzare la Tassonomia di Bloom E voi?

15 30/05/07Cinzia Bocchi15 Il concetto di competenza Il termine competenza viene utilizzato per definire le modalità con le quali il soggetto, nel trovarsi in a dover risolvere una situazione problematica, affronta in modo consapevole e progettuale il problema stesso

16 30/05/07Cinzia Bocchi16 Il concetto di competenza Non si tratta quindi di semplici abilità operative da ripetere in modo meccanico e ripetitivo, ma della costruzione di modellizzazioni che, situate in un particolare contesto, sono suscettibili di continua modificazione e adeguamento Alcune definizioni


Scaricare ppt "30/05/07Cinzia Bocchi1 Il concetto di competenza Dalla quantità alla qualità dellapprendimento."

Presentazioni simili


Annunci Google