La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Pirous Fateh-Moghadam, Giuliano Carrozzi, Valentina Minardi 20 settembre 2007 Istituto Superiore di Sanità Monitoraggio: funzionalità attivate – risultati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Pirous Fateh-Moghadam, Giuliano Carrozzi, Valentina Minardi 20 settembre 2007 Istituto Superiore di Sanità Monitoraggio: funzionalità attivate – risultati."— Transcript della presentazione:

1 1 Pirous Fateh-Moghadam, Giuliano Carrozzi, Valentina Minardi 20 settembre 2007 Istituto Superiore di Sanità Monitoraggio: funzionalità attivate – risultati preliminari

2 2 Il monitoraggio – perché Controllo costante delle attività del progetto al fine di: –permettere la valutazione in itinere –consentire tempestivi provvedimenti correttivi

3 3 Il monitoraggio – per chi Operatori PASSI ─ Gruppo Tecnico ─ Coordinatore Regionale ─ Coordinatore Aziendale ─ Intervistatore Governo del sistema CCM Comitato Interregionale Prevenzione

4 4 Il monitoraggio – come Fonte dei dati e modalità Fonte dei dati: –Dati del diario dell’intervistatore –Dati dei questionari Con e-PASSI  monitoraggio automatico –Due modalità: invio periodico (mensile) di con le informazioni sull’andamento del sistema il coordinatore si collega al sito PASSI e può accedere alle informazioni in qualsiasi momento  Garantisce il rispetto dei requisiti di accuratezza, completezza, riproducibilità, tempestività, facilità, economicità

5 5 Il monitoraggio – cosa Piano di monitoraggio

6 6 Report automatico di monitoraggio PASSI Numero di interviste fatte Tasso di risposta Tasso di sostituzione Tasso di rifiuto Tasso di non reperibilità Tasso di eleggibilità “e” Distribuzione percentuale dei motivi di non eleggibilità Percentuale di lettere ricevute Percentuale dei “senza telefono rintracciabile” Modalità di reperimento del numero telefonico Tasso di coinvolgimento del medico Distribuzione oraria e settimanale delle interviste Percentuale di utilizzo del CATI Durata media dell’intervista

7 7 Livelli di monitoraggio nazionale con disaggregazione per Regioni (accessibile per tutti) regionale con disaggregazione per ASL (accessibile per tutti) ASL con disaggregazione per intervistatore (accessibile solo agli appartenenti della ASL e al coordinatore/referente regionale)

8 8 Accedere al sito (con password) Click su “Monitoraggio” dall’elenco delle opzioni Accesso al monitoraggio

9 9

10 10

11 11 Livello nazionale

12 12

13 13

14 14 Livello regionale

15 15

16 16 Livello ASL

17 17

18 18 Per concludere: Dati preliminari del sistema Totale interviste inserite: Regioni: tutte tranne Calabria, Lazio, Lombardia Durata media intervista: 24 minuti

19 19 Dati preliminari del sistema Tasso di eleggibilità:96% Tasso di risposta:84% Tasso di sostituzione:16% –Tasso di rifiuto: 10% –Tasso di non reperibilità: 6%

20 20 Modalità reperimento numero di telefono (%)

21 21 % di lettere ricevute per mese per il pool di ASL

22 22 Distribuzione oraria delle interviste

23 23 Percentuale di utilizzo del CATI per Regione e mese

24 24 Conclusioni A partire dal 1 ottobre la funzione del monitoraggio sarà disponibile per gli utenti di passidati.it Inserire lo storico e mantenere il processo di “upload” costante e tempestivo!

25 25 Sviluppi futuri... Segnalazione automatica di non conformità agli standard (sito/mail) –Es. : tasso di sostituzione superiore alla soglia individuata come limite Sviluppo di controlli di qualità dei questionari –Dati mancanti –% “Non so/Non ricordo” –Dati incongruenti Eventuale correzione on-line


Scaricare ppt "1 Pirous Fateh-Moghadam, Giuliano Carrozzi, Valentina Minardi 20 settembre 2007 Istituto Superiore di Sanità Monitoraggio: funzionalità attivate – risultati."

Presentazioni simili


Annunci Google