La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I colostent: un ponte verso la chirurgia? Alessandro Pezzoli U.O di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva Az ospedaliera SantAnna Ferrara Il Trattamento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I colostent: un ponte verso la chirurgia? Alessandro Pezzoli U.O di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva Az ospedaliera SantAnna Ferrara Il Trattamento."— Transcript della presentazione:

1 I colostent: un ponte verso la chirurgia? Alessandro Pezzoli U.O di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva Az ospedaliera SantAnna Ferrara Il Trattamento Multidisciplinare del Cancro del Retto Ferrara9/10/2012

2 L. Wong & T. Baron, Lancet Oncology 2011;12:314-15

3 Gli stent sono dei cilindri metallici che hanno la caratteristica di esercitare una forza radiale fino a raggiungere un diametro prefissato. Sono disponibili stent esofagei, gastro- duodenali e colici. Possono essere ricoperti o non ricoperti GIE 2011:74;455-64

4 Il trattamento endoscopico dellostruzione colica Occlusione acuta in emergenza per operare in elezione. Permette la chirurgia in un tempo, di stadiare e preparare il paziente Palliativa definitiva (alto rischio chirurgico, neoplasia avanzata) Possono essere utilizzate in tutti i segmenti colici ma principalmente sono impiegate nel colon sn Indicazioni per le protesi coliche

5 Tipologia degli stent colici Ricoperti o non ricoperti: non ricoperti per la minore migrazione Ricoperti o non ricoperti: non ricoperti per la minore migrazione Dimensione da 20 a 30 mm: meglio di dimensioni maggiori Dimensione da 20 a 30 mm: meglio di dimensioni maggiori Lunghezza da 5 a 17 cm: >2 cm per lato della stenosi Lunghezza da 5 a 17 cm: >2 cm per lato della stenosi TTS o OTW: nel retto può essere preferibile il OTW a rilascio prossimale TTS o OTW: nel retto può essere preferibile il OTW a rilascio prossimale

6 Tecnica

7 Am J Gastroenterol 2004;99:

8 Cochrane Review 5 studi randomizzati, 208 pz inclusi 5 studi randomizzati, 208 pz inclusi 102 nel gruppo stent vs 105 nel gruppo chirurgia 102 nel gruppo stent vs 105 nel gruppo chirurgia Successo tecnico: 86% dei casi con stent Successo tecnico: 86% dei casi con stent Successo clinico: 99% nel gruppo chirurgia vs 78% nel gruppo stent Successo clinico: 99% nel gruppo chirurgia vs 78% nel gruppo stent Tempo per miglioramento clinico: 0.6 gg per stent vs 3.5 gg per chirurgia Tempo per miglioramento clinico: 0.6 gg per stent vs 3.5 gg per chirurgia Non differenze in mortalità a 30 gg: 2.3% Non differenze in mortalità a 30 gg: 2.3% Sagar J. Cochrane database syst rev 2011;11:CD007378

9 Cochrane Review Perforazione: 5.9% (in 3 studi non sono riportate perforazioni mentre in 2 abbiamo 54% e 12% di perforazione*) Perforazione: 5.9% (in 3 studi non sono riportate perforazioni mentre in 2 abbiamo 54% e 12% di perforazione*) Complicanze maggiori: 5.6% per stent vs 12% nel gruppo chirurgia Complicanze maggiori: 5.6% per stent vs 12% nel gruppo chirurgia Tempo di ricovero: 11 gg per stent vs 17 nel gruppo chirurgia Tempo di ricovero: 11 gg per stent vs 17 nel gruppo chirurgia Sagar J. Cochrane database syst rev 2011;11:CD * van Hoff Endoscopy 2008 e van Hoff Lancet Oncology 2011

10 British J Surg 2012; pz nel gruppo STEN vs 118 pz nel gruppo chirurgia

11 Risultati Nessun differenza in termini di mortalità complessiva tra i 2 gruppi

12 Sug Endosc 2012;26: lavori, 601 pz 232 stent vs 369 chirurgia

13 Successo tecnico nel 94% dei casi Successo tecnico nel 94% dei casi Successo clinico nel 90% dei casi Successo clinico nel 90% dei casi Complicanze: 4% perforazione, 2% migrazione Complicanze: 4% perforazione, 2% migrazione Mortalità a 30 gg: 40 pz(9%) ma solo 3 correlate allo stent Mortalità a 30 gg: 40 pz(9%) ma solo 3 correlate allo stent Gastrointest Endosc 2011:74;876-84

14 Endoscopy 2008;40: Lancet oncol 2011;12: perforazioni/11 stent 1 complicanza/10 nel gruppo chirurgia Mortalità 56 gg vs 38 gg (p:NS) per chirurgia 47 pz: successo tecnico 70% Complicanze 13% Nessuna differenza per mortalità, morbidità e QoL

15 Dal 2002 al 2006 arruolati 67 pz; 32 nel braccio chirurgia e 35 nel braccio stent. Non differenze nella %di stomie, di ripristino del transito intestinale (30%vs13%), di complicanze e degenza Successo tecnico dello stent: 47% Surg Endosc 2011;25:

16

17 B. Dayyeh & T. Baron, Am J Gastroenterol 2011:106;

18 Dilatazione prima dello stent Dilatazione prima dello stent Sede della stenosi: successo inferiore per le stenosi prossimali Sede della stenosi: successo inferiore per le stenosi prossimali Lunghezza della stenosi: se stenosi >7 cm minore % di successo Lunghezza della stenosi: se stenosi >7 cm minore % di successo Presenza di carcinomatosi Presenza di carcinomatosi Origine ab exstrinseco del tumore Origine ab exstrinseco del tumore Esperienza delloperatore (abitutide allutilizzo della scopia) Esperienza delloperatore (abitutide allutilizzo della scopia) Gastrointest Endosc 2011:74;858-68

19 Surgery 2005;137:42-7

20 Pz di 28 anni con neoplasia del retto T4 Posizionamento di stent colico Ciclo di radio/chemio (5 settimane) con successivo down staging Resezione del retto e mesoretto Gastrointest Endosc 2002;55:435-7

21 Conclusioni Gli stent colici sono una valida alternativa alla chirurgia nel trattamento dei pz con occlusione intestinale Gli stent colici sono una valida alternativa alla chirurgia nel trattamento dei pz con occlusione intestinale I dati di letteratura non forniscono ancora chiare evidenze sullutilità del loro impiego per cui lindicazione deve essere valutata per ogni specifico caso I dati di letteratura non forniscono ancora chiare evidenze sullutilità del loro impiego per cui lindicazione deve essere valutata per ogni specifico caso Nelle neoplasie del retto gli stent colici possono avere un ruolo sia come paliazione che come bridge to surgery Nelle neoplasie del retto gli stent colici possono avere un ruolo sia come paliazione che come bridge to surgery


Scaricare ppt "I colostent: un ponte verso la chirurgia? Alessandro Pezzoli U.O di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva Az ospedaliera SantAnna Ferrara Il Trattamento."

Presentazioni simili


Annunci Google