La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LArchivio Regionale delle Sindromi Coronariche Acute: una risorsa epidemiologica e clinica Francesca Ieva, Anna Maria Paganoni MOX - Dipartimento di Matematica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LArchivio Regionale delle Sindromi Coronariche Acute: una risorsa epidemiologica e clinica Francesca Ieva, Anna Maria Paganoni MOX - Dipartimento di Matematica."— Transcript della presentazione:

1 LArchivio Regionale delle Sindromi Coronariche Acute: una risorsa epidemiologica e clinica Francesca Ieva, Anna Maria Paganoni MOX - Dipartimento di Matematica Aprile 2011, Gazzada

2 Anna Maria Paganoni Sviluppo di nuove strategie conoscitive, diagnostiche, terapeutiche e organizzative in pazienti con sindromi coronariche acute. Progetto 1 Valorizzazione e integrazione delle Banche Dati sanitarie esistenti e definizione di registri tematici su diversi aspetti delle sindromi coronariche acute (SCA) Il Programma Strategico ( ) Programma Strategico ( ) The main objective of this project is to give a global picture of data in epidemiological and clinical treatment in Acute Myocardial Infarction. Responsabile Scientifico: Dott. Maurizio Marzegalli (A.O. San Carlo, Milano) Coordinamento: Regione Lombardia - Direzione Generale Sanità

3 Anna Maria Paganoni LArchivio IMASTE Registro clinico osservazionale multicentrico per la raccolta di indicatori (di percorso, gestione, trattamento e outcome) su tutti i pazienti ricoverati in Regione Lombardia per IMASTE Archivio per LInfarto Miocardico Acuto (IMASTE) ( ) Decreto Regionale no (15 Ottobre 2009) Disegnato in modo da essere automaticamente collegato alla Banca Dati Assistito Sistema ufficiale di RL per la raccolta dati relativi allIMASTE, con lo scopo di compiere valutazioni statistico-epidemiologiche di outcome, ai fini di fornire un supporto alla pinificazione della politica sanitaria regionale. La compilazione dellArchivio, terminata la fase sperimentale, costituirà debito informativo obbligatorio per le strutture sanitarie appartenenti alla rete. Paradigma di raccolta dati estendibile ad altre reti di patologia.

4 Anna Maria Paganoni Outcomes clinici (mortalità, ST- resolution, MACE) Archivio IMASTE I campi dellArchivio IMASTE Fattori prognostici ed epidemiologici Indicatori di processo e di trattamento Outcomes clinici Anagrafica Fattori di rischio, terapia pre acces- so, durata sintomi Valutazione allingresso Modalità di accesso alla struttura, dati ECG Terapia riperfusiva Terapia riperfusiva - PTCA Complicanze Terapia di dimissione

5 Anna Maria Paganoni Sesso (Maschi) 72%Età ± (media ± sd) Dati di sintesi: Periodo di raccolta dati: 13 Gennaio 2010 – 31 Gennaio pazienti Schede inserite da 36 strutture afferenti a 31 enti e a 14 ASL differenti Analisi descrittiva: anagrafica Fascia detà% pazienti (32,65]48.94 (65,70]13.62 (70,75]12.79 (75,80]9.29 Over Quasi un quarto dei pazienti ha unetà superiore ai 75 anni!

6 Anna Maria Paganoni Analisi descrittiva: fattori di rischio Classe Killip% I82.34 II10.67 III3.40 IV3.59 FattoreSìNoNon So Diabete18 %81 %1 % Fumo41 %57 %2 % Ipertensione61 %38 %1 % Cloesterolo51 %36 %13 % Vasculopatia13 %86 %2 % IRC10 %88 %2 % Precedente IMA 14 %86 %0 % Fattori di rischio Classe Killip TerapiaSìNoNon So Insulina4 %95 %1 % Betabloccanti19 %80 %1 % Terapia precedente Bassa % in classi Killip alte

7 Anna Maria Paganoni Analisi descrittiva: valutazione allingresso Valore di creatinina, Pressione Sanguigna, Frequenza Cardiaca e Frazione di Eiezione Focus sulla coda destra della distribuzione

8 Anna Maria Paganoni Fast TrackNo (PS)EmodinamicaUticNon So % Modo / FTSìNoNon So Autopresentato MSA MSB MSI140 Trasferito SintomoDolore ToracicoDolore EpigastricoDispneaACCSincopeAltro % Analisi descrittiva: accesso alla struttura Fast Track NB: dato non è attendibile: è stato ora introdotto un controllo automatico di coerenza. Sintomo allingresso

9 Anna Maria Paganoni ModalitàNon TrasferitiTrasferiti % Autopresentati118Trasferiti % / AutopresentatiMSAMSBMSITrasferiti %/ / Analisi descrittiva: accesso alla struttura Reparto di accesso Modalità di accesso alla struttura Globalmente si hanno 50% dei pazienti gestiti dal 118, 35% autopresentati, e 15% trasferiti. Cardiologia (94 %), Utic (6 %)

10 Anna Maria Paganoni MotivoComorbidità Deceduto prima Diagnosi tardiva Rifiuta il trattamento Riperfusione Spontanea # pazienti % Analisi descrittiva: terapia riperfusiva Sede del sopraslivellamento ST Terapia riperfusiva PTCA Primaria: 887 pazienti (81.60 %) Fibrinolisi: 49 pazienti (4.51 %) PTCA non Primaria: 119 pazienti (di cui 28 precedentemente sottoposti a Fibrinolisi e 76 a PTCA Primaria) Non riperfusi : 92 pazienti (8.46 %) Motivo mancata terapia riperfusiva Anteriore (43 %), altra sede (57 %)

11 Anna Maria Paganoni Giorno # Decessi Analisi descrittiva: outcome clinici Mortalità intra-ospedaliera KillipIIIIIIIV # Decessi11157 Mortalità % Giornata di decesso (2 dati NA) ST-resolution maggiore del 50% a 60 minuti (fibrinolisi) ST resolution > 50 % a 60 minSìNoNon So % ST-resolution maggiore del 70% a 60 minuti (PTCA primaria) ST resolution > 70 % a 60 minSìNoNon So % decessi (4.42%)

12 Anna Maria Paganoni FMC to Balloon: (tempo tra il First Medical Contact e il Balloon) p-value test di Wilcoxon globalmente il 60.99% dei pazienti ha un FMC to Balloon inferiore a 90 minuti globalmente il 75% dei pazienti ha un FMC to Balloon inferiore a 120 minuti. Analisi descrittiva: indicatori di processo 26 %74 % 769 PTCA primarie (escludendo i trasferiti) Primo Quartile = 54 Mediana = 77 Terzo Quartile = 120 Angioplastiche primarie:

13 Anna Maria Paganoni Nel grafico ogni punto rappresenta un ente: ascissa -> % di PTCA primarie effettuate dallente sul totale di quelle registrate nell Archivio; ordinata -> % di pz trattati dallente il cui il FMC to Balloon è inferiore a 90 minuti. Analisi descrittiva: indicatori di processo # casi inseriti < 20 Non vi è correlazione tra il volume di casi trattato e loutcome di processo FMC to Balloon vs % casi inseriti

14 Anna Maria Paganoni Analisi descrittiva: indicatori di processo Boxplot affiancati del tempo FMC to Balloon stratificato per ospedale (solo gli enti che hanno inserito almeno 5 casi nellArchivio) Boxplot affiancati FMC to Balloon

15 Anna Maria Paganoni Analisi descrittiva: indicatori di processo Nel grafico ogni punto rappresenta un ente: la dimensione del punto è propor- zionale al numero di PTCA primarie in quellente; ascissa -> mediana del tempo di primo ECG in PS; ordinata -> mediana del tempo dal primo ECG in PS al Balloon. Mediana globale di primo ECG in PS e di tempo dal primo ECG al Balloon (EB) EB vs primo ECG in PS per centro

16 Anna Maria Paganoni Fattori prognostici ed epidemiologici Indicatori di processo e di trattamento Outcomes clinici Analisi inferenziali Costruzione di modelli statistici non solo per spiegare gli outcomes clinici, ma per comprendere i meccanismi che influenzano gli indicatori di processo Individuazione di situazioni benchmark con cui confrontare ogni singolo ente ai fini di migliorare la globale efficienza della rete cardiologica

17 Anna Maria Paganoni Analisi inferenziali Sopravvivenza vs tempo ischemico totale, età e killip Modello di regressione logistica multivariato La probabilità di sopravvivenza diminuisce allaumentare del tempo ischemico totale, delletà e della classe killip A parità di fattori prognostici, diminuire i tempi al trattamento aumenta la probabilità di un outcome favorevole

18 Anna Maria Paganoni Sviluppi e prospettive Proseguire la raccolta dati per tutto il 2011 (attualmente nei mesi di febbraio e marzo sono stati inseriti 456 nuovi casi) Eseguire una nuova estrazione e analisi dei dati a fine giugno Integrare i dati dellArchivio con la Banca Dati Amministrativa di Regione Lombardia Introdurre outcome clinici compositi (ad es. almeno un Major Adverse Cardiac Events o almeno una complicanza minore,…) Fornire a ciascun centro i propri dati elaborati e una sintesi dei dati e delle analisi statistiche condotte


Scaricare ppt "LArchivio Regionale delle Sindromi Coronariche Acute: una risorsa epidemiologica e clinica Francesca Ieva, Anna Maria Paganoni MOX - Dipartimento di Matematica."

Presentazioni simili


Annunci Google