La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Immanuel Kant “Si è soliti dire che un potere superiore può privarci della libertà di parlare e di scrivere, ma non di pensare. Ma quanto, e quanto correttamente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Immanuel Kant “Si è soliti dire che un potere superiore può privarci della libertà di parlare e di scrivere, ma non di pensare. Ma quanto, e quanto correttamente."— Transcript della presentazione:

1 Immanuel Kant “Si è soliti dire che un potere superiore può privarci della libertà di parlare e di scrivere, ma non di pensare. Ma quanto, e quanto correttamente penseremmo, se non pensassimo per così dire in comune con altri, a cui comunichiamo i nostri pensieri e che ci comunicano i loro?”

2 Biografia in pillole Nasce a Königsberg nel 1724 Educato nel collegio Fredericianum. Formazione incentrata allo studio del latino e con finalità etico- religiose 1740 si iscrive all’università (filosofia?) Studia Newton Precettore 1755 dottorato e abilitazione alla libera docenza Studi di carattere scientifico, studia i metafisici tedeschi, empiristi inglesi, Rousseau 1770 professore di logica e metafisica Non lascia mai Königsberg 1786 muore Federico II, il successore - Federico Guglielmo II - è un conservatore. Impone la censura. Kant non deve più occuparsi di religione smette di fare lezione muore nel 1804

3 Opere Critica della ragion pura Critica della ragion pratica Critica al giudizio

4 Critica alla ragion pura Il problema teoretico

5 scienza dei limiti della ragione indagine sui principi primi della conoscenza definire i limiti della conoscenza scientifica

6 i limiti di… RazionalismoEmpirismo l’intelletto genera le forme universali degli oggetti come giustificare la concordanza tra RAPPRESENTAZIONE ED OGGETTO? tra PENSIERO ED ESSERE? posizione di LOCKE, BERKELEY, HUME tutta la conoscenza proviene dai sensi e la rappresentazione è l’effetto dell’azione esercitato dall’oggetto sulla sensibilità come è possibile la CONOSCENZA OGGETTIVA? può cadere nello SCETTICISMO critica al principio di CAUSA di UNIFORMITA’ DELLA NATURA al SAPERE SCIENTIFICO

7 invece… l’intelletto umano non è né puramente creativo, né puramente ricettivo

8 La “rivoluzione copernicana” “rovesciamento della prospettiva gnoseologica tradizionale, assumendo l’ipotesi che gli oggetti debbano regolarsi alla nostra conoscenza”

9 gli oggetti del mondo passati attraverso la nostra conoscenza il mondo prima di passare attraverso la nostra conoscenza l’uomo non può che conoscere FENOMENI è IMPOSSIBILE per l’uomo conoscere il noumeno

10 Giudizi Giudizi analitici a priori sintetici a posteriori Giudizi sintetici a priori non ampliano la nostra conoscenza ampliano la nostra conoscenza (né universali, né necessari) ampliano la nostra conoscenza e sono universali e necessari ? come sono possibili i giudizi sintetici a priori? come sono possibili i giudizi sintetici a priori?

11 Critica alla ragion pura RAGION PURA

12 Critica della ragion pura struttura dell'opera ESTETICA trascendentale ANALITICA trascendentale DIALETTICA trascendentale SENSIBILITA’INTELLETTORAGIONE SPAZIO TEMPO CATEGORIE IO PENSO IDEE

13

14 Glossario essenziale a priori a posteriori criticismo: esaminare la legittimità, le condizioni di possibilità, di ogni facoltà umana dogmatismo scetticismo illuminismo metafisica pratico trascendentale

15 i giudizi

16

17 La metafisica


Scaricare ppt "Immanuel Kant “Si è soliti dire che un potere superiore può privarci della libertà di parlare e di scrivere, ma non di pensare. Ma quanto, e quanto correttamente."

Presentazioni simili


Annunci Google