La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

clima insieme delle condizioni atmosferiche medie che caratterizzano una determinata regione geografica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "clima insieme delle condizioni atmosferiche medie che caratterizzano una determinata regione geografica."— Transcript della presentazione:

1

2 clima insieme delle condizioni atmosferiche medie che caratterizzano una determinata regione geografica.

3 clima La parola clima viene dal greco clinamen che vuol dire 'inclinazione': il clima infatti è in massima parte una funzione dell'inclinazione dei raggi solari sulla superficie della Terra al variare della latitudine. Esso determina la flora e la fauna, influenza le attività economiche, le abitudini e la cultura delle popolazioni che abitano il territorio Esso dipende da elementi e fattori climatici.

4 elementi climatici Si chiamano elementi del clima tutti quei fenomeni meteorologici che nelle loro diverse combinazioni definiscono il clima. I principali elementi climatici sono: l'insolazione La temperatura La pressione L’umidità Le precipitazioni La nuvolosità

5 L’insolazione dipende dall'angolo di incidenza dei raggi solari e dalla durata del dì L’insolazione dipende dall'angolo di incidenza dei raggi solari e dalla durata del dì

6 Temperatura La temperatura dell'insolazione diminuisce dall'Equatore ai poli Temperatura La temperatura dell'insolazione diminuisce dall'Equatore ai poli

7 Pressione È importante soprattutto per l'influenza che esercita su molti fenomeni atmosferici, quali i venti le precipitazioni, i moti convettivi dell'aria Pressione È importante soprattutto per l'influenza che esercita su molti fenomeni atmosferici, quali i venti le precipitazioni, i moti convettivi dell'aria

8 Umidità L'umidità varia in continuazione con l'evaporazione e con le precipitazioni atmosferiche; le regioni meno umide sono quelle lontane dai mari e prive di vegetazione. L'umidità diminuisce anche con l'altezza. Umidità L'umidità varia in continuazione con l'evaporazione e con le precipitazioni atmosferiche; le regioni meno umide sono quelle lontane dai mari e prive di vegetazione. L'umidità diminuisce anche con l'altezza.

9 Precipitazioni Sono un elemento climatico dipendente soprattutto dalla temperatura e dall'umidità dell'aria. Precipitazioni Sono un elemento climatico dipendente soprattutto dalla temperatura e dall'umidità dell'aria.

10 Nuvolosità Influisce sulla temperatura in quanto impedisce a gran parte della radiazione solare di giungere al suolo; d'altra parte trattiene le radiazioni caloriche emesse dal suolo impedendo un forte raffreddamento notturno e riducendo quindi l'escursione termica diurna.

11 fattori climatici Si chiamano fattori climatici le condizioni che producono variazioni sugli elementi del clima. Principali fattori climatici: latitudine altitudine distanza dal mare circolazione atmosferica presenza di vegetazione correnti marine effetti dell’azione umana.

12 LATITUDINE Distanza di un luogo dall’equatore, influisce soprattutto sulla temperatura. Più ci si allontana dall’equatore più la temperatura diminuisce LATITUDINE Distanza di un luogo dall’equatore, influisce soprattutto sulla temperatura. Più ci si allontana dall’equatore più la temperatura diminuisce

13 Altitudine Altezza assoluta di un luogo, cioè altezza sul livello medio marino. Altitudine Altezza assoluta di un luogo, cioè altezza sul livello medio marino.

14 DISTANZA DAL MARE I luoghi più vicini al mare hanno clima più mite e sono più umidi e piovosi di quelli più lontani. DISTANZA DAL MARE I luoghi più vicini al mare hanno clima più mite e sono più umidi e piovosi di quelli più lontani.

15 Circolazione generale atmosferica depressioni mobili ed i fronti centri di alta e di bassa pressione che abbracciano aree geografiche anche molto estese. Dallo scontro fra queste masse di aria, si originano le depressioni mobili ed i fronti responsabili del maltempo generalizzato su vaste aree delle medie latitudini. depressioni mobili ed i fronti centri di alta e di bassa pressione che abbracciano aree geografiche anche molto estese. Dallo scontro fra queste masse di aria, si originano le depressioni mobili ed i fronti responsabili del maltempo generalizzato su vaste aree delle medie latitudini.

16 La vegetazione Gli effetti della vegetazione sulle condizioni climatiche sono molteplici e dipendono dal tipo di vegetazione. Si tenga anche presente che la sensazione di caldo e fresco è determinata non solo dalla temperatura dell'aria, ma anche dall'umidità relativa in essa presente. La vegetazione Gli effetti della vegetazione sulle condizioni climatiche sono molteplici e dipendono dal tipo di vegetazione. Si tenga anche presente che la sensazione di caldo e fresco è determinata non solo dalla temperatura dell'aria, ma anche dall'umidità relativa in essa presente.

17 Le correnti marine Influiscono soprattutto sulla temperatura, ci sono correnti marine calde o fredde e contribuiscono a determinare il clima delle varie zone terrestri. Le correnti marine Influiscono soprattutto sulla temperatura, ci sono correnti marine calde o fredde e contribuiscono a determinare il clima delle varie zone terrestri.

18 LE ATTIVITA’ UMANE Possono influire sul clima per l’aumento dell’anidride carbonica nell’atmosfera. Essa provoca l’effetto serra che aumenta il calore in prossimità del suolo. Molte delle attività influenzano il clima come: l’inquinamento atmosferico, l’urbanizzazione, l’industrializzazione ecc… LE ATTIVITA’ UMANE Possono influire sul clima per l’aumento dell’anidride carbonica nell’atmosfera. Essa provoca l’effetto serra che aumenta il calore in prossimità del suolo. Molte delle attività influenzano il clima come: l’inquinamento atmosferico, l’urbanizzazione, l’industrializzazione ecc…

19 Zone climatiche La Terra è suddivisa in zone climatiche: Zona torrida → compresa tra i due tropici Zone temperate → comprese tra i tropici e i circoli polari Zone polari → situate oltre i circoli polari

20 CLIMICARATTERISTICHE UMIDI TROPICALI A cavallo dell’equatore. Una sola stagione,la temperatura oscilla tra i 28 e i 35 gradi; piove quasi ogni giorno, c’è molta umidità. La vegetazione caratteristica è la foresta pluviale o equatoriale ARIDI Tra il 10 e il 35 parallelo nord e sud. Due stagioni: una invernale, molto secca e meno calda e una estiva molto calda ma più piovosa. La vegetazione passa dalla savana al deserto. TEMPERATI Mediterraneo Continentale Oceanico Si trovano oltre il 35 parallelo nord e sud; si alternano quattro stagioni con temperature che vanno dal caldo estivo al freddo invernale e precipitazioni soprattutto nell’autunno-inverno. La vicinanza o lontananza dal mare determina delle notevoli diversità di clima Temperato e mite Rigido in inverno con abbondanti precipitazioni nevose e caldo in estate con scarse precipitazioni Estati meno calde e precipitazioni più abbondanti BOREALI E POLARI A nord del 60° parallelo. Due sole stagioni: una breve estiva temperatura che non supera i 10° e una lunga invernale molto fredda. Oltre i 60° parallelo si trova l’Antartide perennemente coperto di ghiacci.


Scaricare ppt "clima insieme delle condizioni atmosferiche medie che caratterizzano una determinata regione geografica."

Presentazioni simili


Annunci Google