La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L IVA e i suoi principali adempimenti a cura di: Crotti Nicole 4B ERICA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L IVA e i suoi principali adempimenti a cura di: Crotti Nicole 4B ERICA."— Transcript della presentazione:

1 L IVA e i suoi principali adempimenti a cura di: Crotti Nicole 4B ERICA

2 Indice La compravendita Iva I principali adempimenti Iva Fattura

3 La compravendita La compravendita o scambio economico lega tra loro gli interessi del consumatore e del venditore. La forma più frequente con cui avviene questo scambio è rappresentata dalla vendita, cioè da un contratto o più semplicemente da un accordo con cui consumatore e venditore decidono di regolare il loro rapporto di scambio economico. Nel contratto di vendita, che ha per oggetto il trasferimento della proprietà di un bene o di un altro diritto verso il corrispettivo di un prezzo, si distinguono le seguenti fasi: - Proposta di vendita da parte del venditore - Trattative tra consumatore e venditore - Accettazione della proposta di vendita da parte del consumatore -Consegna della merce -Pagamento del prezzo

4 La vendita è inoltre un contratto bilaterale, oneroso e consensuale: bilaterale, in quanto sono presenti compratori e venditori oneroso, in quanto allimpegno da parte del venditore di trasferire il bene corrisponde sempre limpegno da parte del compratore di pagarne il prezzo. consensuale, in quanto il contratto si considera concluso quando la volontà del compratore e del venditore sul bene e sul prezzo si incontrano e raggiungono un accordo. Gli elementi essenziali del contratto di vendita sono il bene da trasferire e il prezzo. Le modalità di pagamento variano dal denaro contante al bancomat, alla carta di credito, agli assegni, ai bonifici e alle cambiali. Il termine di pagamento può invece essere immediato, in contanti (entro cioè pochi giorni), differito, rateizzato o con versamento di un acconto.

5 Gli obblighi del venditore: -Consegnare la merce al compratore -In caso di consegna non immediata, fargli acquistare la proprietà del bene - garantire il compratore dallevizione (perdita totale o parziale di una cosa per rivendica da parte di una terza persona) e dai vizi della cosa. Gli obblighi del compratore: -Pagare il prezzo nel termine e nel luogo fissati dal contratto.

6 LIVA Che cosè lIVA? La parola IVA significa Imposta sul Valore Aggiunto e rappresenta la principale imposta indiretta sui consumatori esistente in Italia. Si tratta di un imposta indiretta in quanto, a differenza di altre, non colpisce i redditi quando vengono percepiti, bensì nel momento in cui vengono impiegati. Essa viene applicata sulle cessioni di beni o prestazioni di servizi. Che cosè lIVA? La parola IVA significa Imposta sul Valore Aggiunto e rappresenta la principale imposta indiretta sui consumatori esistente in Italia. Si tratta di un imposta indiretta in quanto, a differenza di altre, non colpisce i redditi quando vengono percepiti, bensì nel momento in cui vengono impiegati. Essa viene applicata sulle cessioni di beni o prestazioni di servizi.

7 Esistono delle condizioni dette presupposti IVA che occorre verificare affinché unoperazione sia assoggettata a IVA. Presupposti IVA Oggettivo Soggettivo Territoriale Presenza di una cessioni presenza di un soggetto la cessione di beni di beni o prestazioni di o imprenditore per o la prestazione Servizi a titolo oneroso effettuare cessioni di servizi deve di beni o prestazioni avvenire nello di servizi Stato *Quando un operazione presenta tutti e tre i presupposti si dice che essa rientra nel campo di applicazione dell IVA.

8 Calcolo dellIVA lIVA è un imposta proporzionale. Loperazione su cui si applica lIVA è chiamata operazione imponibile. Lammontare su cui si calcola lIVA è chiamato base imponibile.base imponibile. Limporto dellIVA si determina applicando alla base imponibile una percentuale detta aliquota IVA. Importo IVA = base imponibile x (aliquota/100) Comprensivo IVA = base imponibile + importo IVA Esistono 3 tipi di aliquote: -Aliquota agevolata 4% -Aliquota ridotta 10% -Aliquota ordinaria 21%

9 Che cosè la base imponibile? La base imponibile è limporto su cui si deve calcolare lIVA e comprende anche: -Gli imballaggi fatturati, quelli cioè che il fornitore cede al cliente in via definitiva addebitandogli il costo. -Tutti i servizi accessori che il cedente presta a favore del cliente (trasporto, installazione, collaudo ecc.) Sono invece esclusi dalla base imponibile: -La cauzione per gli imballaggi a rendere, in quanto non costituisce il corrispettivo della vendita di un bene -Le somme che il fornitore anticipa per conto del cliente che dovrà poi rimborsare al momento del pagamento del prezzo della merce.

10 Esempio Abbiamo acquistato un libro spendendo euro. Tale importo include lIVA calcolata con laliquota del 4%. Vogliamo sapere a quanto ammonta il prezzo del libro senza lIVA (base imponibile). Base imponibile = x Prezzo comprensivo IVA = 18,20 euro Aliquota IVA = 4% Quindi si ha: 18,20 = x + x × (4/ 100) 18, 20 = x + 0,04 x 18,20 = x (1 + 0,04) 18, 20 = 1,04 x x = 18,20/ 1,04 = 17, 50

11 Chi versa lIVA? I soggetti che devono versare lIVA (soprattutto imprese e professionisti) sono chiamati soggetti passivi dimposta oppure contribuenti IVA. Il procedimento che i soggetti dimposta devono seguire per determinare lIVA da versare è detto meccanismo di detrazione di imposta da imposta e consiste nel sottrarre dallIVA riscossa sulle vendite lIVA pagata sugli acquisti.

12 Esistono poi delle operazioni dette esenti dove lIVA non viene applicata per ragioni di opportunità economica o sociale. Quando si parla di dilazione di pagamento? Si ha una dilazione di pagamento quando il compratore estingue il suo debito in un momento successivo a quello del ricevimento della merce e si immette una somma aggiuntiva detta interesse.interesse.

13 Interesse il compenso che spetta a chi presta o si priva di una somma di denaro (capitale) per un certo periodo.

14 I principali adempimenti IVA Quando un soggetto decide di intraprendere un attività rientrante nel campo di applicazione dellIVA deve presentare una dichiarazione di inizio attività seguita dal numero di partita IVA (codice numerico di 11 cifre che individua ai fini fiscali i soggetti che svolgono unattività soggetta a IVA). La contabilità generale è formata dalle registrazioni che consentono di rilevare le operazioni esterne di gestione durante lesercizio. Alla fine di esso si determina il risultato economico e il patrimonio aziendale, successivamente si attua il bilancio desercizio. Esiste poi un registro IVA sul quale i contribuenti annotano le fatture emesse, i corrispettivi documentati dalle ricevute e dagli scontrini fiscali e le fatture ricevute..

15 Relativamente al mese di ottobre dai registri IVA risultano i seguenti importi: Determiniamo lIVA da versare. Totale IVA a debito: = Totale IVA a credito: =2.096 IVA da versare: =1.347 Limporto di rappresenta la somma che dovrà essere versata entro il 16 novembre.

16 La liquidazione I soggetti passivi determinano lIVA da versare facendo la differenza tra limposta a credito (pagata sugli acquisti) e limposta a debito (riscossa sulle vendite). Il procedimento per la determinazione dellIVA da versare o del credito IVA è detta liquidazione e può essere mensile o trimestrale.

17 La fattura La fattura è il principale documento della compravendita ed è considerato un documento di prova dei contratti tra aziende che hanno per oggetto cessioni di beni o prestazioni di servizi. Lemissione della fattura è obbligatoria e deve essere emessa dagli imprenditori e dai lavoratori autonomi. Per poterla emettere occorre però che loggetto rientri nelle operazioni soggette ai fini IVA (operazioni imponibili, esenti ed esportazioni- cessioni intracomunitarie). La fattura può essere di due tipi: -Immediata, deve essere emessa entro lo stesso giorno di effettuazione delloperazione -Differita, viene emessa successivamente alla cessione di beni Nel secondo caso quando il venditore sceglie la fattura differita deve emettere un documento, detto di trasporto o consegna, prima della consegna o della spedizione della merce..

18

19 Documento di trasporto LIANIL Srl documento di trasporto (D.d.t.) capitale sociale euro i.v. (D.P.R. 472 del ) via Daniele, 11 - LuccaN. 223 del 13/07/20… P.IVA e Registro delle imprese di Lucca a mezzo: mittente destinatario × vettore Cessionario luogo di destinazione (se l'indirizzo è diverso dal cessionario) SERENA Spa Via Giambologna, 54 - San Miniato (Fi) Causale del trasporto vs. ordine del 07/07/20.. VENDITA Quantità descrizione dei beni (natura e qualità) 30 maglioni di lana per bambini articolo 45/X 10 maglioni di lana per uomo articolo 34/J 15 maglioni di lana per donna articolo 38/H Aspetto esteriore dei beni N. colliporto scatole di cartone4franco - FMV impresa incaricata del trasporto ANNOTAZIONI Corriere Martoni, via R. Sanzio, 44 Lucca LIANIL Srl documento di trasporto (D.d.t.) capitale sociale euro i.v. (D.P.R. 472 del ) via Daniele, 11 - LuccaN. 223 del 13/07/20… P.IVA e Registro delle imprese di Lucca a mezzo: mittente destinatario × vettore Cessionario luogo di destinazione (se l'indirizzo è diverso dal cessionario) SERENA Spa Via Giambologna, 54 - San Miniato (Fi) Causale del trasporto vs. ordine del 07/07/20.. VENDITA Quantità descrizione dei beni (natura e qualità) 30 maglioni di lana per bambini articolo 45/X 10 maglioni di lana per uomo articolo 34/J 15 maglioni di lana per donna articolo 38/H Aspetto esteriore dei beni N. colliporto scatole di cartone4franco - FMV impresa incaricata del trasporto ANNOTAZIONI Corriere Martoni, via R. Sanzio, 44 Lucca

20 Fattura LIANIL Srl fattura n. 198 capitale sociale euro i.v. via Daniele, 11 - Luccaa saldo/in conto vs. ordine del 07/07/20.. P.IVA e Registro delle imprese di Lucca Data 08/08/20.. riferimenti SERENA Spa D.d.t n. 223 del 13/07/20..via Giambologna, 54 - San Miniato (Fi) consegna P.IVA FMV a mezzo vettore Velox Spa - Lucca QuantitàArticoloDescrizioneprezzo sconto importo 3045/Xmaglioni di lana per bambini15 20% 360, /Jmaglioni di lana per uomo25 20% 200, /Hmaglioni di lana per donna % 330,00 contributo ambientale conai assolto spese forfettarie imponibile890 interessi IVA 20% 178 spese documentate (escluse ex art. 15) totale ,00 (trasporto)totale fattura1.093

21 Deve essere emessa: -al momento della stipulazione del contratto se oggetto della cessione è un bene immobile -al momento del pagamento del prezzo per le prestazioni di servizi -entro il giorno in cui la merce è stata consegnata o spedita, se il contratto ha per oggetto beni mobili (merci) Deve essere emessa in due esemplari, uno trattenuto dal soggetto che la emette e laltro di proprietà del compratore e deve obbligatoriamente contenere i seguenti elementi: -La data di emissione -Il numero progressivo di emissione -I dati identificativi del venditore e del compratore -Il numero di partita IVA del venditore -La descrizione dei beni ceduti o dei servizi prestati -La base imponibile IVA -Laliquota o le aliquote IVA da applicare -La ragione per cui eventualmente l IVA non si applica


Scaricare ppt "L IVA e i suoi principali adempimenti a cura di: Crotti Nicole 4B ERICA."

Presentazioni simili


Annunci Google