La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

USABILITA MISURARE LUSABILITA PER LA SCUOLA ELEMENTARE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "USABILITA MISURARE LUSABILITA PER LA SCUOLA ELEMENTARE."— Transcript della presentazione:

1 USABILITA MISURARE LUSABILITA PER LA SCUOLA ELEMENTARE

2 PAROLE CHIAVE

3 PERVASIVE USABILITY PROCESS (PROCESSO PER VALUTARE SE IL PRODOTTO E USABILE) 1.Analisi dei requisiti 2.Progettazione concettuale 3.Prototipi 4.Produzione 5.Lancio

4 FASE DI PROGETTAZIONE PORSI 4 DOMANDE: CHI CHI sarà il fruitore del sito? COSA QUALE il prodottodi cui si vuole comunicare qualcosa e quali sono le sue caratteristiche? COME IN CHE MODO deve essere utilizzato? PERCHE COSA i fruitori vogliono dal sito? Quali sono i risultati e gli obiettivi di chi naviga in quel particolare sito?

5 ELEMENTI DELLANALISI DELLUSABILITA

6 METODI PER MISURARE LUSABILITA

7

8

9

10

11 ATTRIBUTI PER VALUTARE I CONTENUTI DI UN SITO ATTRIBUTI PER VALUTARE I CONTENUTI DI UN SITO

12 ORGANIZZARE UN TEST EMPIRICO con gli alunni in classe 1.Pianificare il test: obiettivi e task che gli alunni dovranno svolgere; 2.Riunire il materiale: preparare e stampare questionari e altro materiale; Preparare il laboratorio: simulare il test, verificando che tutto funzioni; 3.Preparare la stanza e le postazioni dei computer; 4.Testare lequipaggiamento: simulare il test verificando con il collaboratore che tutto funzioni; FINALITA: VERIFICARE LEFFICACIA E LA SODDISFAZIONE DUSO DEGLI STRUMENTI DIDATTICI

13 5.Organizzare i gruppi: decidere la composizione dei gruppi (non più di 4 alunni per postazione); 6.Condurre il test: spiegare lo svolgimento del test e i compiti che dovranno svolgere. Registrare e annotare le loro reazioni; 7.Analisi dei loro risultati: raccogliere le annotazioni, separando aspetti positivi e negativi.

14 ORGANIZZARE UNISPEZIONE FINALITA: VALUTARE LUSABILITA DI UNAPPLICAZIONE, INDIVIDUANDO PUNTI DEBOLI E PUNTI DI FORZA. 1.Non sottovalutare la prima impressione: una prima veloce analisi di tutta lapplicazione, è utile per farsi unidea delloggetto da valutare; 2.Conoscere il dominio: esplorare più applicazioni ( per esempio più siti museali)

15 3. Essere metodici: applicare ogni linea guida in modo metodico e sistematico per ottenere un buon risultato; 4. Usare cecklist diverse: per problemi grafici, di navigazione, di contenuto… è utile utilizzare varie cecklist di diverse categorie dei problemi;

16 ATTIVITA ATTIVITA: VALUTARE LINTERFACCIA DEI SITI: e 1.Il font usato è leggibile? 2.Il contrasto tra sfondo e caratteri agevola o contrasta la letture? 3.I colori si addicono ai contenuti e agli obiettivi del sito? 4.La disposizione dei contenuti nella pagina aiuta a distinguere le diverse sezioni? 5.La grafica aiuta a cogliere immediatamente qual è il contenuto principale della pagina? 6.I link nella pagina sono raggruppati per gruppi omogenei?

17

18 EMPIRICAL TESTING OBIETTIVI DIDATTICI Introdurre gli allievi alluso di strumenti didattici supportati dalle nuove tecnologie Promuovere negli allievi un uso orientato a obiettivi specifici di tali strumenti

19 PREPARAZIONE DELLINSEGNANTE In base alla classe, scegliere il dominio di analisi; potrà essere un sito o CD –rom didattico su una materia o su siti museali; Scegliere siti o CD –rom relativi al dominio selezionato; lins. li esplorerà prima dellesercizio collettivo; Scelta di almeno 4 task da assegnare agli alunni MATERIALI: PC con connessione ad Internet; video proiettore; scheda di valutazione una per gruppo.

20 preparazione di una schema di valutazione per ciascun gruppo, in base a: a)Difficoltà nella realizzazione dei task; b)Commenti degli alunni relativi allinterfaccia e alla struttura dellapplicazione; c)Soddisfazione o Insoddisfazione.


Scaricare ppt "USABILITA MISURARE LUSABILITA PER LA SCUOLA ELEMENTARE."

Presentazioni simili


Annunci Google