La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante

2 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Learning objectives Comprendere la natura del processo di innovazione, in termini di risultati/risorse impiegate e natura delle attività coinvolte Acquisire conoscenza sulle tipologie di innovazione, con particolare riferimento ai legami tra novità e rischio dimpresa Comprendere la complessità della dinamica del processo di innovazione, attraverso un excursus dei modelli interpretativi afferenti a diverse scuole di pensiero

3 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Cosè un processo? E una concatenazione logica di attività che impiega risorse per produrre un risultato Processo di innovazione Attività Risultato Ricerca applicata Ricerca di base Ricerche di mercato Sviluppo Diffusione Risorse - Risorse quantificabili - Risorse non quantificabili Configurazione di una nuova funzione di produzione, con cambiamenti nei prodotti e nelle modalità di produzione - nuovo prodotto - introduzione di un nuovo metodo di produzione o di commercializzazione - conquista di nuovi mercati - utilizzazione di una nuova sorgente di materie prime - realizzazione di una nuova organizzazione dell'unità produttiva Schumpeter prospetta cinque casi di innovazione:

4 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Tassonomia dellInnovazione Livello di rischio Oggetto del cambiamento Radicale Incrementale Trasformazione Prodotto Processo vs Da MRP I a MRP II Introduzione dei PC E-business

5 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Differenti modelli interpretativi del processo di innovazione Technology push Demand pull Coupling System integration and networking Modelli lineari Modelli dinamici Approcci deterministici relazioni causa-effetto relazioni stimolo-risposta Approcci di tipo sistemico relazioni bidirezionali networking Anni 50- metà anni 60Seconda metà anni 60- fine anni 70 Seconda metà anni 70- anni 80 Dagli anni 90 ad oggi Visione strategica razionalistaVisione strategica evolutiva

6 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Visione strategica razionalista Strategia innovativa sviluppabile in 3 step: 1. Descrivere, comprendere ed analizzare lambiente 2. Formulare un piano dazione alla luce dei risultati dellanalisi dellambiente 3. Eseguire il corso dazione definito e monitorare i risultati

7 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Modelli lineari: Technology push Ricerca di base (scoperta scientifica) Ricerca applicata Sviluppo Marketing e vendite Base empirica: dati riguardanti la diffusione di nuove tecnologie nei settori del ferro/acciaio, raffinerie di petrolio, carbone bituminoso Fonte: Mansfield Processo di innovazione come successione lineare di attività funzionali: ciascuna nuova opportunità scientifica da origine ad applicazioni e miglioramenti che alla fine trovano collocazione sul mercato Attenzione focalizzata sulla R&S con scarsi input da parte dei destinatari Implicazioni di management

8 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Modelli lineari: Demand pull Fabbisogni della clientela Sviluppo Marketing e vendite Base empirica: studio brevetti USA in comparti ferroviari Fonte: Schmookler Processo di innovazione come successione lineare di attività funzionali: il mercato segnala il bisogno di qualcosa di nuovo che stimola la ricerca di nuove soluzioni al problema I bisogni del mercato sono da considerare la principale fonte ispiratrice dellinnovazione Produzione Implicazioni di management

9 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Tentano di suddividere un processo essenzialmente evolutivo in fasi sequenziali Difficoltà ad individuare i confini tra le singole fasi Sono essenzialmente unidirezionali e non tengono conto dei feedbacks Riescono a rappresentare processi di innovazione di grossa rilevanza

10 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Visione strategica evolutiva PROCESSI MANAGERIALI ED ORGANIZZATIVI DELLIMPRESA POSIZIONE COMPETITIVA ATTUALE, rispetto a: Prodotti/processi/tecnologie Contesto nazionale POSSIBILI TRAIETTORIE DI SVILUPPO TECNOLOGICO Dimensioni della strategia innovativa Strategia innovativa basata sulle dynamic capabilites importanza del cambiamento e dellapprendimento organizzativo

11 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Fornitori chiave Letteratura, inclusi brevetti Associazioni strategiche, alleanze di mercato, etc. Acquisizioni Clienti Concorrenti Infrastrutture di R&S P1 P2 P3 Processo di innovazione = processo di accumulazione di conoscenza Apprendimento interno Apprendimento attraverso attività di ricerca Apprendimento attraverso attività di test Apprendimento su come apprendere Apprendimento dagli insuccessi Learning by using Learning by doing Apprendimento esterno Apprendimento da/con fornitori Apprendimento da/con utilizzatori Apprendimento attraverso relazioni orizzontali Apprendimento da/con infrastrutture R&S Apprendimento dalla letteratura Apprendimento dalle azioni dei concorrenti Apprendimento attraverso reverse Engineering Apprendimento da acquisizioni o nuovo personale Apprendimento attraverso collaudi di prototipi con clienti Apprendimento attraverso la ricerca di difetti e servizi

12 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Verso i modelli dinamici: Coupling Nuovo fabbisogno Nuova tecn. Generaz. idea Fabbisogni della società e del mercato Stato dellarte delle tecnologie Ricerca e Sviluppo Realizzaz. prototipo Produzione Marketing e vendite Mercato Processo di innovazione come successione di attività funzionali interdipendenti Base empirica: Imprese high-tech USA Fonte: Kline & Rosemberg Implicazioni di management valorizzazione di interazioni e feedback tra le diverse funzioni aziendali

13 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante

14 Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante Modelli dinamici: Marketing R&S Sviluppo del prodotto Ingegnerizzazione del prodotto Realizzazione delle componenti (fornitori) Produzione Marketing Lancio Riunioni di gruppo (Manager ed Ingegneri) Integrazione allinterno dellazienda, a monte con i fornitori ed a valle con i consumatori, enfasi sulle relazioni e sugli accordi Base empirica: imprese giapponesi del settore auto ed elettronica Teorici: Nonaka & Tackeuchi Graves Rothwell System integrating and networking Innovazione come processo multifattoriale, che richiede elevati livelli di integrazione, intra ed interaziendale, sempre più facilitata dalla diffusione di reti ICT Implicazioni di management


Scaricare ppt "Corso di Economia dellInnovazioneProf. Giuseppina Passiante."

Presentazioni simili


Annunci Google