La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Acquisire conoscenza sulle modalità di gestione di uninnovazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Acquisire conoscenza sulle modalità di gestione di uninnovazione."— Transcript della presentazione:

1 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Acquisire conoscenza sulle modalità di gestione di uninnovazione Acquisire conoscenza ed esperienza sulle metodologie e tecniche di project management

2 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Limportanza dellinnovazione tecnologica Linnovazione tecnologica è diventata uno dei fattori determinanti del successo competitivo delle imprese. –Linnovazione di prodotto consente alle imprese di proteggere i propri margini di profitto attraverso lintroduzione di elementi di differenziazione e di novità nella propria offerta. –Linnovazione di processo invece garantisce alle imprese di migliorare lefficienza dei propri processi di produzione.

3 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna –I progressi nelle tecnologie dellinformazione hanno determinato unaccelerazione dei processi di innovazione. –La globalizzazione ha aumentato lintensità della pressione competitiva. –Gli effetti: Il ciclo di vita del prodotto si accorcia Lintroduzione di nuovi prodotti diventa sempre più rapida La segmentazione del mercato assume un ruolo decisivo Limportanza dellinnovazione tecnologica

4 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Limpatto dellinnovazione sulla società Linnovazione permette a una gamma sempre più ampia di prodotti e di servizi di essere presente nel mercato globale. –Per esempio, rende più efficiente la produzione di beni alimentari, perfeziona le tecnologie mediche, migliora la qualità dei servizi di trasporto –E ancora, tende a far crescere il prodotto interno lordo di un Paese, aumentando la produttività del lavoro e lefficienza degli investimenti –Tuttavia, potrebbe determinare esternalità negative (inquinamento ambientale, erosione delle coste, batteri resistenti)

5 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Le fonti dellinnovazione/1 La maggior parte dei fondi per finanziare i processi di ricerca & sviluppo nei principali paesi proviene dalle imprese private. In Italia però una quota ancora dominante è coperta dagli investimenti pubblici…

6 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Le fonti dellinnovazione/2 …. mentre appare ancora inadeguata la partecipazione delle imprese private agli investimenti in ricerca & sviluppo.

7 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna La gestione dellinnovazione Limportanza della strategia Per aver successo nei processi innovativi, è fondamentale che unimpresa definisca con cura la sua strategia e sia in grado di realizzarla.

8 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna La maggior parte delle idee innovative non si trasforma in prodotti innovativi. Secondo alcune ricerche, solo 1 idea fra diventa un prodotto di successo nel mercato. Limbuto dellinnovazione

9 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna sono i composti selezionati - analisi chimica 250 sono i composti che entrano nella fase dei test pre-clinici 5 sono i composti che entrano nella fase dei test clinici 1 è il composto approvato dalle autorità di regolamentazione Limbuto dellinnovazione nelle biotech

10 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Quanto dura il processo di sviluppo di un nuovo prodotto? Uno studio condotto da Abbie Griffin su 116 imprese mostra che: La durata del ciclo di sviluppo varia con il grado di innovatività del progetto. Per uninnovazione incrementale, occorrono 8.6 mesi dalla concezione dellidea allintroduzione nel mercato. Per lintroduzione di una nuova generazione di prodotti occorrono 22 mesi. Per il lancio di linee di prodotto nuove per limpresa occorrono 36 mesi e 53 per prodotti nuovi anche per il mercato. La metà delle imprese oggetto dellindagine ha ridotto il proprio ciclo di sviluppo negli ultimi cinque anni in media del 33%- I risultati della ricerca

11 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Approfondimenti teorici Project management

12 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna La formulazione di una strategia di innovazione tecnologica –Definire lorientamento strategico dellorganizzazione –Valutare e scegliere i progetti di innovazione –Collaborare per lo sviluppo dellinnovazione –Proteggere i processi di innovazione La gestione strategica dellinnovazione tecnologica

13 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Implementare una strategia di innovazione tecnologica –Organizzare i processi innovativi –Gestire i processi di sviluppo nuovi prodotti –Gestire i team per lo sviluppo di nuovi prodotti –Elaborare una strategia di marketing per linnovazione La gestione strategica dellinnovazione tecnologica

14 Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Melissa A. Schilling (2009) Gestione dellinnovazione 2/edGestione dellinnovazione 2/ed Ed. McGraw-Hill


Scaricare ppt "Gestione dellInnovazione e dei Progetti Prof. G. Passiante, Prof. L. Lama, Prof. V. Introna Acquisire conoscenza sulle modalità di gestione di uninnovazione."

Presentazioni simili


Annunci Google