La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Laccordo Fiat-Chrysler Economia Aziendale Prof. Romano Boni AA 2009-2010 Francesco Maggi 11-01-2010 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Laccordo Fiat-Chrysler Economia Aziendale Prof. Romano Boni AA 2009-2010 Francesco Maggi 11-01-2010 1."— Transcript della presentazione:

1 Laccordo Fiat-Chrysler Economia Aziendale Prof. Romano Boni AA Francesco Maggi

2 Laccordo Fiat-Chrysler 2

3 La situazione di Chrysler Prima della crisi del 2008 Chrysler era una delle prime 3 case automobilistiche in America Con lo scoppio della crisi mondiale è entrata in grave crisi finanziaria ed è scivolata al quinto posto del mercato Usa con un calo delle vendite del 30% su base annua 3

4 La situazione di Chrysler Nel Gennaio 2009 ha ricevuto dal governo circa 4 miliardi di dollari per evitare la bancarotta Ad aprile Il governo, per risollevare lazienda, ha approvato un piano di risanamento che prevede una bancarotta guidata di Chrysler usufruendo di circa 3 miliardi di dollari forniti dal tesoro Usa. 4

5 Le tappe fondamentali della trattativa I primi contatti ci furono circa venti anni fa, e furono portati avanti da Gianni Agnelli e Lee Iacocca Il 20 gennaio 2009 sono stati fissati i punti cardine dellalleanza tra le due case La firma dellaccordo è avvenuta il 30 aprile 2009 dopo lannuncio del piano di risanamento di Chrysler da parte del tesoro americano 5

6 Le linee base dellaccordo Chrysler Riceverà dalla Fiat le licenze per utilizzare e produrre piattaforme per veicoli a basso consumo, motori, trasmissioni e componenti varie Inoltre riceverà laccesso alla rete mondiale di distribuzione Fiat 6

7 Le linee base dellaccordo Fiat Riceverà una quota azionaria del 35% di Chrysler con unopzione per acquistare un ulteriore quota del 20% dopo dodici mesi Fiat potrà utilizzare gli impianti Chrysler per assemblare i propri modelli negli USA e la rete di distribuzione Chrysler 7

8 Vantaggi attesi Uno dei maggiori vantaggi sarà sicuramente il contenimento dei costi da parte delle due case automobilistiche Avverrà uno scambio di conoscenze tra le due case sia dal punto di vista tecnologico che gestionale 8

9 Prospettive per il futuro Creazione di nuove auto nate dalla fusione delle progettazioni e delle tecnologie Fiat e Chrysler Se sfruttata a dovere, lalleanza potrà condurre le due società fuori dalla crisi che affligge lindustria automobilistica mondiale 9


Scaricare ppt "Laccordo Fiat-Chrysler Economia Aziendale Prof. Romano Boni AA 2009-2010 Francesco Maggi 11-01-2010 1."

Presentazioni simili


Annunci Google