La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cosè litaliano La grammatica italiana come strumento di lavoro-1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cosè litaliano La grammatica italiana come strumento di lavoro-1."— Transcript della presentazione:

1 Cosè litaliano La grammatica italiana come strumento di lavoro-1

2 Una lingua E si dovrà discutere su cosa sia una lingua

3 Una lingua strana Perché insieme antichissima e giovanissima Artificiale e astratta

4 Un po di storia 1861 Unità dItalia COSA PARLANO GLI ITALIANI?

5 DE Mauro, Storia linguistica dellItalia Unita 1 % circa sono alloglotti: parlano una lingua nazionale non italiana: francese e provenzale; tedesco ; albanese in Sicilia e Calabria(arbresh), greco (grigo) in Salento e Calabria, catalano (Alghero)

6 E litaliano? 2,5 per cento parlano italiano (contando tutti i toscani e i romani, e tutti gli alfabetizzati)

7 E gli altri? Sono tutti dialettofoni Dialetti settentrionali (fino alla linea La Spezia- Rimini) Dialetti meridionali

8 Una lingua antichissima Per il nuovo Stato viene scelta la lingua del passato glorioso, quella dei capolavori di Dante e Petrarca. Essendo solo scritta, è rimasta molto più immobile di altre lingue neolatine: – Scrittura fonetica – Lessico povero – Sintassi latineggiante

9 Una lingua giovanissima Con lUnità dItalia si avvia un processo velocissimo per cui oggi tutti parliamo italiano. La lingua di Dante? Non proprio… Tra il progetto e i fatti sono intervenuti molti fattori La scuola e i maestri lemigrazione interna ed esterna la stampa la radio e la televisione

10 Litaliano oggi Prevale nettamente sui dialetti Ma ne è molto influenzato: litaliano regionale è la norma Quattro varietà più prestigiose – Varietà settentrionale – Varietà toscana – Varietà romana – Varietà meridionale Differenze soprattutto fonologiche e lessicali (e qualche differenza sintattica: la distribuzione del congiuntivo, luso del passato remoto, alcuni ausiliari, come stare)

11 I dialetti sopravvivono Anche se a margine (con qualche eccezione, come Venezia) In parte italianizzati E specializzati Si può dire che in Italia il plurilinguismo è la norma.

12 sciamune,sciamune beddrha maniciate mena moi iestite,cè buei tie mintite, tantu me piaci sempre e comunque, sì sempre bella quando sì semplice hoimmena cè sì beddra stasira sinti propiu na luce ntra laria ae chiu te nura ca te sta spettu namu fumatu già quasi tuttu poi nu me dire ca te sta scattu ca imme scire ieu te lia dittu ca stau de sciana stasera oiu sentu musica ntra laria oiu bà mpunnu a cu fazzu casinu selecta gira lu discu ca a quai ni dirtimu ncete li dj pronti unu pe dunu cussi culla gente ne unimu Sud Sound System, Sciamu a ballare, 2005.

13 I cosi ca mi retti lu to amuri traseru 'nfunnu o cori e si vaju pi pinsari a tia u sangu m'acchiana. Vaju giranno sulu 'ntunnu 'ntunnu e i to manu vaju circannu ri quannu u tempu s'inchiuvò pi tia e s'arrubbò u to ciatu. Ti vaju circannu rispiratu e nun ci si ri da vota ca pi nuautri u tempu si stagghiò talìu mennuli ciuruti e mari funnuti viju a to facci tunna tunna e l'occhi to. Ciavula, ciavula... Ciavula, ciavula... arré cu mia si ccà. Agricantus, Ciavula, Habibi 2005.

14 Abracadabra Cosa nostra Damus ga magna' par indovinar el bonus? 'se tuto previsto da l'incuinamento al sangue misto 'se professia Nina, Pinta, Santa Maria 'la par condicio? Assolutissimamente no. Perche' 'se scrito, dito, stradito dai oracoi 'la piovra perdera' i tentacoi e cascara' i tabu' col penultimo Gesu' e el sara' un omo dal continente nero Pittura Freska, 1997.

15 Un repertorio ricchissimo È a disposizione di chi deve usare la lingua per lavoro: Italiano nazionale Italiano regionale Dialetti e gerghi E naturalmente i prestiti. Limportante è sapere la differenza, la valenza, e scegliere consapevolmente.


Scaricare ppt "Cosè litaliano La grammatica italiana come strumento di lavoro-1."

Presentazioni simili


Annunci Google