La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Riflessioni sulla crisi e sulle trasformazioni del giornalismo Teoria, etica e regolamentazione del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini Roma, 22 e 29.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Riflessioni sulla crisi e sulle trasformazioni del giornalismo Teoria, etica e regolamentazione del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini Roma, 22 e 29."— Transcript della presentazione:

1 Riflessioni sulla crisi e sulle trasformazioni del giornalismo Teoria, etica e regolamentazione del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini Roma, 22 e 29 aprile 2010

2 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 2 Crisi del giornalismo e in particolare della carta stampata La ridefinizione del ruolo del quotidiano La notizia: storia e ridefinizione di un concetto e del suo ruolo Crisi del modello-notizia? La credibilità delle notizie, del giornalista e della comunicazione Il ruolo ideale del giornalismo e il rapporto con la rappresentazione della realtà Interazioni tra media e società Lo spazio pubblico mediatizzato. Rapporti tra giornalismo, sfera pubblica e opinione pubblica Forme di distorsione giornalistica Alcuni casi: cronaca nera, immigrazione, comunicazione e salute La diffusione di informazioni mediante internet: problemi di etica e privacy Il programma di lavoro: argomenti della terza parte

3 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 3 Il giornalismo nel nuovo ecosistema comunicativo: crisi del giornalismo? Fine del giornalismo? Era postgiornalistica? Multigiornalismi?

4 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 4 Alcuni dati e dimensioni delle trasformazioni in corso Alcuni nodi e dimensione della crisi e del cambiamento

5 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 5 Alcuni dati sulla crisi Focus sulla carta stampata –Alcuni casi a livello internazionale e italiano

6 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 6 La crisi degli imperi di carta (M. Bardazzi, M. Gaggi, 2010) La situazione negli Usa –Il ruolo e la posizione dello Stato Alcuni dati sulla crisi

7 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 7 Il press divide Alcuni dati sulla crisi Fonte: indagini Censis, 2006 e 2009

8 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 8 Fonte: indagini Censis, 2006 e 2009 Alcuni dati sulla crisi Il press divide

9 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 9 i numeri non sono dalla parte dei quotidiani, e più in generale della carta stampata. Né dal lato delle vendite, né dal lato dei loro lettori E. Berselli, Problemi dellInformazione, 2007 Alcuni dati sulla crisi

10 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 10 Alcuni nodi e dimensione della crisi e del cambiamento Non solo attenzione alle dimensioni strutturali

11 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 11 Brevi richiami storici Focus sul giornalismo italiano –Il mito del modello anglosassone –Caratteristiche storiche del giornalismo italiano

12 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 12 Brevi richiami storici Focus sul giornalismo italiano –Il mito del modello anglosassone –Caratteristiche storiche del giornalismo italiano

13 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 13 Approfondimento sui modelli di giornalismo (Mancini e Hallin, 2004) Pluralista-polarizzato (mediterraneo) –Contiguità con la politica –Derivazione letteraria Democratico-corporativo (nordeuropeo) –Parallelismo politico –Diffusione dei giornali –Autonomia da altri poteri –Responsabilità nei confronti dellinterresse pubblico Liberale (atlantico) –Precoce affermazione della stampa commerciale –Differenziazione tra quality paper e free press Brevi richiami storici

14 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 14 Brevi richiami storici Focus sul giornalismo italiano –Il mito del modello anglosassone –Caratteristiche storiche del giornalismo italiano

15 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 15 Alcune peculiarità del giornalismo italiano Brevi richiami storici

16 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 16 Alcune peculiarità del giornalismo italiano –retorica e tentazione di prescindere dalle notizie (E. Berselli, 2009) –Politicizzazione Quali cause? Quali conseguenze? In quali momenti storici? –Intervento dello Stato –Gli editori impuri I cambiamenti che favoriscono una maggiore centralità sociale dei media –Trasformazioni carta stampata –Nascita di radio e tv private Quali cause? Quali conseguenze? Penetrazione cultura audiovisiva vs penetrazione cultura a stampa (confronto internazionale) Debolezza dei quotidiani vs fortuna dei periodici Fonti: M. Morcellini, G. Roberti, 2002; C. Sorrentino, 2006 Brevi richiami storici

17 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 17 Il cuneo e il ventaglio (E. Berselli, Problemi dellinformazione, 2007) –Informazione avvolgente e travolgente –La sensazione di déjà vu –Quale ruolo per il giornale? Ridefinizione e riposizionamento del quotidiano

18 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 18 Ridefinizione e riposizionamento del quotidiano Cè ancora spazio per i giornali generalisti? Oppure hanno più prospettive di successo i giornali che tendono alla specializzazione?

19 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 19 Per rispondere alla domanda vediamo la tendenza degli ultimi anni Il caso de La Repubblica primo esempio di secolarizzazione del giornale (B. Cappellini, 2006) un quotidiano non del tutto popolare e non del tutto di qualità, capace di mescolare generi e stili diversi pur di mantenere il carattere fondamentale di un giornale che sappia proporsi al lettore come una guida per il dibattito sociale (G. Bechelloni, 1998) –Chi è il lettore di riferimento? Il mielismo Ridefinizione e riposizionamento del quotidiano

20 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 20 Ridefinizione e riposizionamento del quotidiano Cè ancora spazio per i giornali generalisti? sarebbe insensata qualsiasi ipotesi che prevedesse per i giornali generalisti una loro trasformazione e ricollocazione come giornali specializzati. Il cuneo ha la proprietà di entrare facilmente nel blocco dei lettori, ma dividendo, aprendo fratture, allargando i varchi. Cioè facendo unoperazione di anti-marketing (E. Berselli, Problemi dellinformazione, 2007) Il caso del Sole 24 ore

21 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 21 Ridefinizione e riposizionamento del quotidiano più che parlare di tabloidizzazione del quotidiano, come avviene nel modello anglosassone, si può parlare di una ricollocazione del giornale (B. Cappellini, 2006) Effetti dellibridazione

22 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 22 Il campo giornalistico ortodossia eresia eteronomia autonomia La struttura del campo in Bourdieu (ripresa da Sorrentino et al. e applicata al campo giornalistico) Fonte: C. Sorrentino, 2006

23 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 23 Autonomia e obiettività Logica commerciale come minaccia alla mission di watchdog (Bourdieu et al.) Lautonomia non è un dato naturale, ma il risultato di un processo di differenziazione del sistema dei media (Sorrentino) Fattori della differenziazione del sistema dei media (Alexander, 1981) –Articolazione e varietà di gruppi sociali che hanno bisogno di informazione –Evoluzione e strutturazione di norme professionali e dellautoregolamentazione –Allargamento della sfera pubblica

24 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 24 Autonomia e obiettività Testimonianza di Giorgio Bocca

25 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 25 Il problema dellobiettività –Dallingenuo positivismo fondato sullobiettività al soggettivismo proprio del new journalism al costruttivismo Autonomia e obiettività

26 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 26 lorientamento etico dipende dal modo in cui si supera il modello dellobiettività Alcune modalità di superamento del modello dellobiettività –Linea pragmatica –Linea ideologica –Linea contrappositiva Pregi Limiti Sorrentino, 2006 Autonomia e obiettività

27 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 27 lorientamento etico dipende dal modo in cui si supera il modello dellobiettività Alcune modalità di superamento del modello dellobiettività –Linea pragmatica –Linea ideologica –Linea contrappositiva Pregi –Presentazione chiara dei fatti –Ruolo di watchdog Limiti –Logica dello schieramento –Semplificazione –Compromissione di alcune funzioni fondamentali del giornalismo C. Sorrentino, 2006 Autonomia e obiettività

28 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 28 Dallobiettività alla riflessività consiste nel fatto che le pratiche sociali vengono costantemente esaminate e riformate alla luce dei nuovi dati acquisiti in merito a queste stesse pratiche(A. Giddens, 1994) per responsabilità riflessiva si intende una responsabilità che insista principalmente sulla dimensione relazionale in quanto la sua pratica appare intrecciata a doppio filo alla risposta, a un altro concreto o a altri concreti con cui si entra in rapporto, e che si basi sullesperienza vissuta, piuttosto che su etiche del dovere, su ideali superiori universalmente accettati e condivisi C. Sorrentino, 2006 Autonomia e obiettività

29 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 29 Il paradosso dellera di vetro (Marco Bardazzi, Massimo Gaggi, 2010) La trasparenza è la nuova obiettività? Autonomia e obiettività

30 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 30 La regola delle 6 C (Marco Bardazzi, Massimo Gaggi, 2009) –3 C storiche del giornalismo –3 C introdotte dal web Alcuni nodi e dimensione della crisi e del cambiamento

31 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 31 La regola delle 6 C (Marco Bardazzi, Massimo Gaggi, 2009) –3 C storiche del giornalismo contenuti credibilità creatività –3 C introdotte dal web condivisione comunità conversazione Alcuni nodi e dimensione della crisi e del cambiamento

32 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 32 Cè un modello ideale del buon giornalismo? Il ruolo del giornalismo

33 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 33 Il ruolo del giornalismo Il ruolo del giornalismo e del giornalista, letica, gli stereotipi nel cinema hollywoodiano E la stampa bellezza Il difensore della libertà Tutti gli uomini del presidente

34 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 34 Unopinione pubblica bene informata è la nostra corte suprema. Perché a essa ci si può sempre appellare contro le pubbliche ingiustizie, la corruzione, lindifferenza popolare o gli errori del governo; una stampa onesta è lo strumento efficace di un simile appello J. Pulitzer Il ruolo del giornalismo

35 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 35 Crisi del modello notizia? notizia smarrita (Paolo Costa) ultima notizia (Marco Bardazzi e Massimo Gaggi)

36 22 e 29 aprile 2010Riflessioni sulla crisi del giornalismoPagina 36 Bibliografia D. L. Altheide, R.P. Snow, Media Wordls in the Postjournalism Era, 1991, Times Books, New York M. Bardazzi, M. Gaggi, L'ultima notizia. Dalla crisi degli imperi di carta al paradosso dell'era di vetro, Milano, Rizzoli, 2010 G. Bechelloni, Giornalismo o postgiornalismo? Studi per pensare il modello italiano, 1995, Liguori, Napoli. G. Bechelloni, Le ragioni del giornalismo e i nuovi bisogni di formazione, in Problemi dellInformazione, n. 2, 1998 G. Bocca, È la stampa, bellezza! La mia avventura nel giornalismo, Feltrinelli, 2008 B. Cappellini, Dallapprofondimento allampliamento: il lungo percorso di riposizionamento del quotidiano italiano, in C. Sorrentino, 2006 D. Hallin, P. Mancini, Modelli di giornalismo. Mass media e politica nelle democrazie occidentali, Laterza, 2004 M. Morcellini, G. Roberti (a cura di), Multigiornalismi. La nuova informazione nell'era di Internet, Guerini e Associati, 2002 J. Pulitzer, Sul giornalismo, Bollati Boringhieri, C. Sorrentino (a cura di), Il campo giornalistico. I nuovi orizzonti dellinformazione, Carocci, 2006.


Scaricare ppt "Riflessioni sulla crisi e sulle trasformazioni del giornalismo Teoria, etica e regolamentazione del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini Roma, 22 e 29."

Presentazioni simili


Annunci Google