La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE DERMATITI Francesca Cottoni AOU Sassari Università degli Studi di Sassari Dip. Scienze Chirurgiche, Microchirurgiche e Mediche Clinica Dermatologica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE DERMATITI Francesca Cottoni AOU Sassari Università degli Studi di Sassari Dip. Scienze Chirurgiche, Microchirurgiche e Mediche Clinica Dermatologica."— Transcript della presentazione:

1 LE DERMATITI Francesca Cottoni AOU Sassari Università degli Studi di Sassari Dip. Scienze Chirurgiche, Microchirurgiche e Mediche Clinica Dermatologica

2 Eczema è per definizione una reazione dermica infiammatoria pruriginosa e non contagiosa. Il termine deriva dal greco κζημα: gonfiarsi Dermatite è una patologia che riguarda la pelle. Il termine proviene dal greco δέρμα, δέρματος (da cui il prefisso "derm-" a indicare tutto ciò che riguarda la pelle) e -ite, (infiammazione).

3 DERMATITI DA CONTATTO Irritativa (DIC)Allergica (DAC)

4 DERMATITE IRRITATIVA La dermatite irritativa è una patologia cutanea dovuta ad un danno diretto nella sede di contatto. Può essere il risultato di un insulto acuto tossico (esposizione accidentale agli acidi, alcali) o ad un danno ripetuto e cumulativo da parte di agenti irritanti. Le lesioni sono ristrette e limitate nella zona del contatto diretto. Patogenesi: non immunologica

5 Ag ossidanti H 2 O 2 Ag precipitanti (formaldeide, metalli pesanti) Ag causticanti (acidi, alcali) Ag cheratinolitici (ac. salicilico) Ag solventi (alcool, etere, cloroformio) Eziologia Calore Freddo Radiazioni UV Radiazioni X SOSTANZE CHIMICHE AGENTI FISICI SOSTANZE BIOLOGICHE Animali (insetti) Vegetali (ortica, ficus, aglio, cipolla) DERMATITE IRRITATIVA

6 Agenti irritanti causa di DIC acuta Acidi forti Alcali forti Medicamenti topici Fenoli alogenati Fosforo Piante DERMATITE IRRITATIVA

7 Agenti irritanti causa di DIC cronica Detergenti Detersivi Alcali Acidi Olii Cosmetici Medicamenti Solventi organici Ossidanti Riducenti Sostanze organiche Radiazioni UV DERMATITE IRRITATIVA

8 DERMATITE ALLERGICA DA CONTATTO Patologia infiammatoria, ad evoluzione acuta, subacuta o cronica, secondaria ad esposizione a cause esterne, di natura chimica, chimica-fisica o biotica in ambito professionale o extraprofessionale. Patogenesi: immunologica Definizione

9 DERMATITE ALLERGICA DA CONTATTO La dermatite da contatto è caratterizzata da manifestazioni cutanee che, secondo la fase evolutiva, possono essere eritemato-edematose, vescicolari, abrase, crostose, desquamative o più spesso polimorfe. Inizialmente si localizza nella sede di esposizione agli agenti causali mentre successivamente non ha più questa caratteristica.

10 Diagnosi differenziali tra dermatite allergica da contatto e dermatite irritativa da contatto CRITERI Comparsa Prurito Bruciore Margini Clinica Idi Test epicutanei Istologia Predisposizione DAC 5 – 7 gg Sfumati Vescicole + Spongiosi Genetica DIC Poche ore +/- ++ Netti Variabile - Necrosi Kt Assente

11

12 Detergenti e cera pavimenti Pastelli Giochi Bagno schiuma Scarpe Pannolini colorati Seggiolini x auto Animali Piante Chewing gum Cosmetici DERMATITE DA CONTATTO E BAMBINI

13 PATCH TEST IN BAMBINI Pos: % Nickel, thimerosal, profumi, gomma Neonati ?

14

15 DERMATITE DA CONTATTO E ANZIANI Farmaci topici Coloranti per capelli Coloranti per abiti Perianale (incontinenza) Fotodermatite

16

17 Tur E. Physiology of the skin differences between woman and men. Clin Dermatol 1997;15:5-16 Meding B. Differences beween the sexes with regard to work-related skin disease. Contact Dermatitis 2000; 43: Modjtahedi BS et al. The sex of the individual as a factor in allergic contact dermatitis. Contact Dermatitis 2004; 50: Giacomoni PU et al. Gender-linked differences in human skin. J Dermatol Sci 2009;55: Noiesen E et al. Gender differences in topical treatment of allergic contact dermatitis. Acta Derm Venereol 2009; 89:

18 LE SEDI Mani Viso Tronco Piedi Genitali ……….. Generalizzato

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36 Alanko K et al. Oral mucosal diseases investigated by patch testing with a dental screening series. Contact Dermatitis 1996; 34: Pacor ML et al. Results of double-blind pacebo-controlled challenge with nickel salts in patients affected by recurrent aphthous stomatitis. Int Arch Allergy Immunol 2003; 131: Pauluzzi P et al. Allergic contact stomatitis from nickel in an amalgam carrier. Contact Dertmatitis 1995; 32: 123. Torgerson RR et al. Contact allergy in oral disease. J Am Acad Dermatol 2007; 57: Raap U et al. Investigation of contact allergy to dental metals in 206 patients. Contact Dermatitis 2009; 60: Bakula et al. Contact allergy in the mouth: diversity of clinical presentation and diagnosis of common allergens relevant to dental practice. Acta Clin Coat 2011; 50: DERMATITE DA CONTATTO E MUCOSA ORALE

37

38 FITODERMATITE Manifestazione infiammatoria cutanea, conseguente allapplicazione o al contatto con piante o estratti di esse, caratterizzata clinicamente da lesioni eritemato- vescicolo-bollose, spesso a disposizione lineare, con esiti pigmentari.

39

40

41

42 DIAGNOSI ANAMNESI: episodi precedenti, dermatite atopica, psoriasi APP: inizio progressivo o rapido, circostanze, manifestazioni associate, evoluzione a poussée o continua, trattamenti utilizzati. Esposizione: domestico, professionale, hobby Esame obiettivo: sedi, estensione, morfologia Tests epicutanei Esame micologico Esame batteriologico Biopsia

43 DIAGNOSI DIFFERENZIALE Psoriasi Infezioni micotiche ……………

44 TEST EPICUTANEI Indispensabili nellinquadramento diagnostico delleczema da contatto. Le sostanze da testare sono applicate alla cute del dorso e mantenute 48 ore. Linterpretazione dei test avviene alla 48 a e alla 72 a ora e si basa sulla quantificazione dellintensità di reazione.

45 DERMATITE ALLERGICA DA CONTATTO Test epicutanei 1.Test con batteria standard (GIRDCA) 2.Test con serie specifiche (anamnesi lavorativa) 3.Test con sostanze indicate dal paziente (anamnesi extra lavorativa)

46

47

48

49 DERMATITI DA CONTATTO Prevenzione PRIMARIA SECONDARIA TERZIARIA Rimozione fonti di rischio o riduzione esposizione Sorveglianze sanitarie e diagnosi precoce Indennizzo Riabilitazione copertura assicurativa INAIL

50 DERMATITI DA CONTATTO Cause di persistenza delle dermatiti Riesposizione al lavoro Grado di sensibilizzazione elevato Hobbies Seconda occupazione Noxae domestiche Simulazione

51 DERMATITI DA CONTATTO 220 milioni di giorni lavorativi persi in un anno su 25 milioni di lavoratori

52 DERMATITI DA CONTATTO Costo annuale in Italia Indennità + assistenza sanitaria > 6 milioni di EURO Costo annuale in USA Indennità + assistenza sanitaria + riduzione produttività 22 – 800 milioni di dollari

53 Linsieme degli aspetti qualitativi della vita dellindividuo correlabili ai domini della malattia e della salute e pertanto modificabili dalla medicina In medicina è stato introdotto il concetto di QoL correlata alla salute (HRQoL)

54 Disegnati per indagare specificamente limpatto della specifica malattia cutanea sulla qualità di vita Molto sensibili ma non consentono comparazioni con altre patologie Questionari sulla Qualita di vita

55 Risultati 1.Sintomatologia (prurito, dolore, frustrazione, imbarazzo, depressione) % 2. Attività lavorative 39% grave interferenza 43% interferenza % cambiano o modificano il tipo di lavoro 3. Attività quotidiane (lavarsi, vestirsi, riposare, fare i lavori di casa, shopping, passeggiare o hobbies) % interferenza 44% disturbi del sonno

56 5. Effetti su sesso ed età > impatto sul sesso femminile (depressione) (problematiche estetiche, più elevata considerazione salute) Età: risultati contrastanti > severità della malattia QoL 6. Severità della malattia 4. Relazioni sociali (attività sociali, relazioni con amici, familiari) % difficoltà a comuni relazioni sociali 18% in ambito familiare (riportati casi di divorzio)

57 Studio multicentrico SIDAPA Impatto della DC sulla QoL Aspetti psicologici Disagio 42,6% Irritazione/nervosismo 42,5% Imbarazzo 36,8% Tristezza/depressione 21,4% Lavoro manuale 55,6% Bilancio economico 28,3% Paura di perdere il lavoro 19,3% Aspetti socio-economici Ayala F, et al. Dermatitis 2010, 21 (2):84-90

58

59

60


Scaricare ppt "LE DERMATITI Francesca Cottoni AOU Sassari Università degli Studi di Sassari Dip. Scienze Chirurgiche, Microchirurgiche e Mediche Clinica Dermatologica."

Presentazioni simili


Annunci Google