La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comunicazione interculturale e multimediale | 293813/5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comunicazione interculturale e multimediale | 293813/5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in."— Transcript della presentazione:

1 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 1 Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale Università degli Studi di Pavia Tesi di laurea di Adriana Rava Relatore: Dott. Maurizio Maccarini Correlatore: Prof.ssa Silvia Luraghi

2 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 2 Il Teatro Libero e Teatri Possibili: imprenditorialità, spirito di rinnovamento e comunicazione con il pubblico. Analisi dei punti problematici: spunto autocritico per il miglioramento del proprio operato e del settore in generale. Situazione generale: modifiche legislative e tagli al Fondo Unico per lo Spettacolo; carenza di sovvenzioni private; necessità di un nuovo rapporto con lo spettatore.

3 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 3 Finanziamenti al teatro 1985: istituzione del Fus (Fondo Unico per lo Spettacolo) Calo del 56% dall85 a oggi

4 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 4 Oltre al Fus 2003: nasce ARCUS Spa, finanziata dal 3% dei fondi del Ministero delle Infrastrutture 2004: proventi del gioco del lotto, destinati in parte ad ARCUS Polemiche sulla discrezionalità di finanziamento

5 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 5 Scarsità fondi privati Normativa carente in ambito di deducibilità per le erogazioni liberali Per i singoli contribuenti Per le aziende

6 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 6 Premio Impresa e Cultura 54,110545,989Totale 20,13924,247grande 13,9279,819media 7,2146,212piccola 12,9255,711piccolissima %NO%SI Conoscenza strumenti Ridotta conoscenza degli strumenti di defiscalizzazione 13,92777,91518,216Totale 7,71531,5615,210grande 2,6518,6362,65media 2,6510,8210,00piccola 1,0217,0330,51piccolissima %n.d.%NO%SI Utilizzo strumenti... E scarsa convenienza ad utilizzarli

7 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 7 Marketing culturale: immagine e comunicazione Per farsi conoscere dal pubblico sotto una luce più propositiva ed aumentarne il flusso Per guadagnare credibilità di fronte alle istituzioni statali Per attirare lattenzione dei finanziatori privati

8 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 8 Attenzione al pubblico: perché? E diminuito il tempo libero delle persone e aumentato il numero di forme di svago e cultura in concorrenza con il teatro Lo spettacolo è un bene speciale complesso: occorre uno sforzo decisionale significativo e il possesso di adeguate conoscenze sullopera interpretata Formazione del pubblico e attenzione alle sue esigenze nel processo decisionale (prezzo, qualità, orari, ecc.)

9 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 9 Teatri Possibili Comunità artistica che ha come scopo la produzione, la diffusione del teatro, la gestione di eventi e manifestazioni teatrali, la formazione di artisti e nuovo pubblico Nasce a Milano nel 1996 Dal 1998 ha sede presso il Teatro Libero e viene messo in rete il primo sito di teatro italiano: Nel 2002 nasce il Circuito teatrale indipendente Teatri Possibili

10 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 10 Premesse Organizzazione di tipo imprenditoriale, non lasciata al caso; forte attenzione allapproccio con il pubblico Produzione, ospitalità di compagnie esterne e promozione Indipendenza da contributi statali; autofinanziamento basato sullindotto scuola-teatro e servizi vari

11 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 11 Origini del progetto: tre step Scelta del presupposto artistico: spazio a nuove voci, linguaggi dimpatto e più diretti Individuazione del target di riferimento: pubblico giovane ed eterogeneo Programma di comunicazione e promozione rivolto al pubblico: informazione e fidelizzazione

12 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 12 Iniziative promozionali Sfruttamento del web Promozione sul territorio (convenzioni comunali, Invito a Teatro) Convenzioni con cral, enti, ecc Rapporti stretti con scuola e aziende Formazione con i corsi della scuola Circuito Teatri Possibili: coordinamento scelte Iniziative varie

13 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 13 Place Contesto inaspettato e dinamico: terzo piano di una ex- fabbrica, clima di novità Agevolazione nelle modalità di prenotazione: on-line, e- mail, SMS, segreteria telefonica, agenzie, ecc.

14 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 14 Price Prezzi concorrenziali e ridotti per molte categorie di spettatori convenzionati: 16 euro- intero; 11 euro- ridotto Campagna di abbonamenti flessibile e a prezzi pari al cinema Favorire il flusso e il ricambio di pubblico

15 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 15 Product Spettacoli Scuola di teatro e seminari Servizi alla aziende Servizi teatrali, affitti e noleggi Mechandising Realizzare un indotto

16 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 16 Teatro dimpresa Si sfrutta il potere comunicativo del teatro per risolvere complesse situazioni aziendali La rappresentazione della realtà lavorativa da una prospettiva esterna produce uno stato di dissonanza che aiuta ad individuare problemi e soluzioni Aumenta il senso di appartenenza aziendale

17 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 17 TP e E3Consultants Formazione teatralizzata Palcoscenico aziendale Concetti complessi trasmessi in tempi brevi e budget contenuto a un grande numero di persone e con la massima memorabilità Corsi per comunicatori Team building Sfruttamento di tecniche teatrali per comunicare in pubblico e gestire la regia di un team

18 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 18 Nuove proposte e aspetti critici Webcam Aumento visibilità sul web (es.:broadway.com) Chat con la biglietteria Formazione pubblico Eccessiva elasticità nelle prenotazioni Newsletter troppo inflazionate Monitoraggio rivolto solo a spettatori fedeli Riduzione frequenza Forme di tutela Miglioramento tecniche

19 Comunicazione interculturale e multimediale | /5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in ambito teatrale 19 Conclusioni Produrre cultura senza consapevolezza del contesto socio-economico è ormai impossibile Larte non produce reddito e non gode dei benefici portati dalla tecnologia La sopravvivenza di unimpresa teatrale è garantita solo da finanziamenti esterni e dalla diversificazione dei propri prodotti La comunicazione è la chiave del problema per raggiungere tali obiettivi


Scaricare ppt "Comunicazione interculturale e multimediale | 293813/5 | Pavia, 11 Aprile 2006 | Adriana Rava - Comunicazione verso il pubblico: scelte di marketing in."

Presentazioni simili


Annunci Google