La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CORTECCIA ASSOCIATIVA LOBO PARIETALE. Lobo occipitale 5 7 39 40 Lobo temporale Lobo frontale Lobo parietale Corteccia associativa del lobo parietale e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CORTECCIA ASSOCIATIVA LOBO PARIETALE. Lobo occipitale 5 7 39 40 Lobo temporale Lobo frontale Lobo parietale Corteccia associativa del lobo parietale e."— Transcript della presentazione:

1 CORTECCIA ASSOCIATIVA LOBO PARIETALE

2 Lobo occipitale Lobo temporale Lobo frontale Lobo parietale Corteccia associativa del lobo parietale e connessioni con il talamo 5-7 IPL Inferior Parietal Lobule SPL Superior Parietal Lobule

3 Input sensoriale visivo Somatoestesico etc Inf. posizione del corpo e programmi motori Input limbico Motivazione Altre A.A. 5 / 7 39/40 Integrazione dell informazione sensoriale somatoestesica, visiva, uditiva, dell informazione sul piano del movimento con l input motivazionale limbico per la percezione delle caratteristiche spaziali tridimensionali e la manipolazione pianificata degli oggetti. LINGUAGGIO Corteccia parietale posteriore è sede di una larga convergenza sensoriale polimodale (visiva, somatoestesica, uditiva, vestibolare) e destinataria di copie dei programmi motori dalle aree frontoparietali

4 Svolge funzioni percettive somatiche, visive ed auditive integrate in percezioni complesse attinenti alla sfera motoria Elaborazione del contesto spaziale in cui si eseguono i movimenti volontari diretti a bersagli Preparazione del movimento, orientamento dellattenzione Integrazione sensori-motoria per la funzione del linguaggio Parietale dorsale Aree Parietale ventrale Aree DESCRIZIONE DEGLI OGGETTI E DELLO SPAZIO PER LAZIONE OBJECT-DIRECTED CORTECCIA ASSOCIATIVA PARIETALE

5 5 Cortex Somatoestesica I Talamo n. Laterale Posteriore Output diffuso a tutta la corteccia Specifico per aree MII e premotorie Cortex Visiva prestriata Talamo Pulvinar Sostanza reticolare Locus coerulus, raphe 7 Output diffuso a tutta la corteccia Specifico per corteccia temporale, giro paraippocampale (s. LIMBICO) Linput alla corteccia associativa parietale dorsale è da diverse modalità sensoriali Loutput è comune e sovrapposto per altre areee corticali, motorie (soprattutto la 5) Associative prefrontali, temporali, cingolo, insula e per i nuclei della base

6 Input dal N. laterale Posteriore del talamo (specifico per questa area) AREA 5 output MOTORIO Funzione: processing e integrazione somatosensoriale per la programmazione del movimento input reticolare AREA 7 output limbico- giro paraippocampale (area 5 no) Funzione: processing informazione visiva; attenzione, stato di veglia, emozioni Nella generale sovrapposizione di inputs e outputs per le aree 5 e 7 si possono distinguere alcune caratteristiche che fanno ipotizzare le loro funzioni specifiche SPL

7 Cortex Giro temporale sup. Talamo Pulvinar Cortex prefrontale. 39/40 Output diffuso a tutta la corteccia AREE 39/40 Funzione specifica: processing pragmatico degli oggetti; linguaggio, collaborazione a tutte le funzioni parietali IPL

8

9 NEURONI REACHING DI SPL Neuroni che scaricano prima e durante movimenti solo quando object directed. La relazione tra attività e neuroni non è obbligata ma dipende dal contesto, dal significato del movimento Neuroni reaching sono stati identificati anche in IPL e in questo caso sembrano anche avere proprietà di MIRROR NEURONS

10 NEURONI MIRROR E RAPPRESENTAZIONE DELLE AZIONI Scoperti nella corteccia prefrontale (F5) della scimmia (bersaglio di IPL) Neuroni mirror scaricano sia nel caso che lazione venga compiuta volontariamente o solo osservata Specifici per una o poche azioni della mano (grasp, hold etc)

11 NEURONI MIRROR E RAPPRESENTAZIONE DELLE AZIONI Neuroni mirror sono stati identificati anche nella corteccia prefrontale delluomo con metodiche non invasive (RMF) La funzione dei neuroni MIRROR potrebbe essere quella di generare con la loro scarica una rappresentazione interna del movimento. Questa rappresentazione potrebbe poi avere molte funzioni complementari tra cui lapprendimento motorio e la comprensione del significato dellazione osservata.

12 Rispondono anche allosservazione di azioni il cui scopo è dedotto Rispondono a suoni associati allazione di interesse Lattività dei Mirron Neurons rappresenta lazione goal-directed osservata

13 Science, MIRROR NEURONS IN IPL Attività rappresenta azioni object- directed o goal-directed Rispondono anche se gli scopi sono dedotti Rispondono a suoni associati allazione Rispondono ad azioni di ingestione o comunicazione della bocca IPL and F5 sono reciprocamente connesse

14 Le sindromi neurologiche associate a lesioni parietali danno informazioni sulle funzioni cognitive ivi realizzate Lesioni del lobo parietale posteriore determinano: AFASIE se interessano soprattutto le regioni (aprosodie se la lesione è localizzata nellemisfero non dominante) AGNOSIE e APRASSIE complesse se interessano le aree 5-7 o tutto il lobo NEGLECT EMINEGLIGENZA SPAZIALE CONTROLATERALE

15 Il NEGLECT è una sindrome neurologica acquisita per la quale lindividuo non è in grado di riconoscere, riportare o fare ogni altro uso esplicito (cioè non è consapevole) dellinformazione presentata nellemispazio visivo controlaterale alla lesione. Il neglect è un deficit nella risposta a stimoli che conduce allincapacità di esplorare lo spazio extrapersonale controlaterale alla lesione con movimenti volontari della mano e degli arti. Distruzione del quadro di riferimento ego-centrico in aggiunta a un disordine sensoriale primario dovuto a un danno al sistema di coordinate multisensoriali che forniscono una rappresentazione stabile dello spazio centrato intorno al soggetto. Il NEGLECT si presenta in molte forme diverse e con gradi diversi di severità

16 Il NEGLECT è segno specifico di lesione parietale Caso clinico: donna di 65 anni con debolezza muscolare sinistra, inconsapevole della presenza del suo braccio sinistro, orientata solo verso la destra, inconsapevole e non preoccupata della sua condizione. Le immagini di RISONANZA MAGNETICA Mostrano lesioni nella divisione posteriore Dellarteria cerebrale mediana destra, del lobo parietale infero-posteriore e della porzione posteriore del giro temporale superiore

17 NEGLECT: tendenza più o meno accentuata a dimenticare parti del corpo controlaterali alla lesione ed eventi che avvengono nella metà dello spazio extrapersonale che vi corrisponde. Copie di disegni fatte da pazienti con lesioni del lobo parietale dx

18 Il NEGLECT non può essere attribuito in modo esclusivo a deficit motori o sensoriali. I suoi segni principali sono: Disattenzione o neglect sensoriale Deficit nella consapevolezza di stimoli (tattili, visivi, auditivi) presentati contro- lateralmente alla lesione (senza che vi siano lesioni dei sistemi e aree sensoriali) ESTINZIONE

19 Il NEGLECT non può essere attribuito in modo esclusivo a deficit motori o sensoriali. I suoi segni principali sono: Disattenzione o neglect sensoriale Deficit nella consapevolezza di stimoli (tattili, visivi, auditivi) presentati contro- lateralmente alla lesione (senza che vi siano lesioni dei sistemi e aree sensoriali) Neglect personale negligenza della parte del corpo controlaterale alla lesione (disconoscimento dellarto, vestirsi, radersi, pettinarsi solo da un lato)

20 Il NEGLECT non può essere attribuito in modo esclusivo a deficit motori o sensoriali. I suoi segni principali sono: Disattenzione o neglect sensoriale Deficit nella consapevolezza di stimoli (tattili, visivi, auditivi) presentati contro- lateralmente alla lesione (senza che vi siano lesioni dei sistemi e aree sensoriali) Neglect personale negligenza della parte del corpo controlaterale alla lesione (disconoscimento dellarto, vestirsi, radersi, pettinarsi solo da un lato) Neglect spaziale Difficoltà di lettura, di riproduzione di mappe, difficoltà a trattare oggetti tridimensionale, difficoltà di orientamento, allestesia (disordine dello schema corporeo) Più grave per lesione dx

21

22

23

24

25

26 Il neglect spaziale riguarda anche le immagini mentali

27 Bisiach, E., & Luzzatti, C. (1978). Unilateral neglect of representational space. Cortex, 14,

28 Il NEGLECT non può essere attribuito in modo esclusivo a deficit motori o sensoriali. I suoi segni principali sono: Disattenzione o neglect sensoriale Deficit nella consapevolezza di stimoli (tattili, visivi, auditivi) presentati contro- lateralmente alla lesione (senza che vi siano lesioni dei sistemi e aree sensoriali) Neglect personale negligenza della parte del corpo controlaterale alla lesione (disconoscimento dellarto, vestirsi, radersi, pettinarsi solo da un lato) Neglect spaziale Difficoltà di orientamento, di riproduzione di mappe, difficoltà a trattare oggetti tridimensionale, allestesia (disordine dello schema corporeo) Anosognosia mancata consapevolezza/negazione del proprio deficit motorio o sensoriale, ammissione del deficit ma affermazione di non importanza dello stesso (anosodiaforia) Incapacità di interpretare gli input sensoriali come forme dotate di significato

29 Neglect: componente motoria del deficit

30 Sin Dex Lesione parietale Sin: Perdita intenzionalità di movimento nello Spazio extrapersonale controlat. Destro Nessun deficit per i riflessi

31 X = extrapersonal I = intrapersonal F = polo frontale O = polo occipitale Lobo parietale: attivazione selettiva per movimenti nello spazio extrapersonale

32 Neglect: DEFICIT SENSORIALE Normale acuità sensoriale (per esempio visiva e tattile) Agosie complesse : Asterognosia Deficit di ideazione Deficit di utilizzazione dellinformazione sensoriale Neglect: DEFICIT PERCEZIONE SPAZIALE Deficit di utilizzazione dellinformazione sensoriale per il suo inserimento in un quadro di riferimento di coordinate spaziali

33 deficit di orientamento dellattenzione verso stimoli nello Spazio extrapersonale controlaterale alla lesione (deficit più grave per lesione parietale dx) Neglect: DEFICIT DI ATTENZIONE

34 LESIONE PARIETALE Destra sinistra Neglect: DEFICIT DI ATTENZIONE DIFFICOLTA A DISTOGLIERE LATTENZIONE

35


Scaricare ppt "CORTECCIA ASSOCIATIVA LOBO PARIETALE. Lobo occipitale 5 7 39 40 Lobo temporale Lobo frontale Lobo parietale Corteccia associativa del lobo parietale e."

Presentazioni simili


Annunci Google