La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La schiavit ù nel mondo La schiavit ù nel mondo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La schiavit ù nel mondo La schiavit ù nel mondo."— Transcript della presentazione:

1

2 La schiavit ù nel mondo

3 La schiavit ù nel mondo

4

5 DELINQUENZA SCHIAVITU SCHIAVITU SFRUTTAMENTO ABBANDONO ACCATTONAGGIO

6 I bambini schiavi non sanno che cosa sia la felicità! Vivono la loro condizione come se fosse normalità!

7 Il nostro compito è liberarli Il nostro compito è liberarli

8 Gridiamo al mondo che loro esistono!

9

10 Facciamo in modo che il mondo abbia un paio docchiali perché questi bambini non siano più invisibili!

11 Teresa Vecchio & Mirea Farina La libertà è un diritto che annulla ogni conflitto e che per tutti è stato scritto. Ma ci sono bambini meno fortunati che vengono sfruttati: sono costretti a lavorare e non possono giocare, non possono esprimere i propri pensieri, non possono essere sinceri. Vengono tolti dalle loro case, dalle famiglie, dagli amici e non possono essere più felici. Nessuno dà loro più una carezza e i loro occhi esprimono solo tristezza. Piccoli schiavi senza catene, poveri di gioco e ricchi di pene! Si levi presto una voce potente che gridi forte alla mente dei ladri d'infanzia perchè finisca questa ansia! Lasciate i bambini correre nel vento, lasciateli vivere una vita senza tormento!

12 Sappiamo bene che ciò che facciamo non è che una goccia nell'oceano. Ma se questa goccia non ci fosse, all'oceano mancherebbe qualcosa.

13 Noi siamo quella goccia Manuela DElia Raimondo Tanimi Adinolfi OrsolaCafisi FrancescaRomolo

14 I peluche di Wenlock e Mandeville, le mascotte olimpiche, costano 20 £. La paga settimanale del lavoratore è di 26 £. Gli organizzatori pensano che le due mascotte aumenteranno le vendite di un miliardo di sterline, quasi un miliardo e 200 milioni di euro. Cifre altissime, che nascondono un altro costo pagato dai lavoratori cinesi, spesso minori costretti a lavorare: in condizioni insalubri, paghe da fame, lavorazioni pericolose e senza tutele. I consumatori possono pensare che le mascotte olimpiche sono carine e divertenti ma non potranno mai immaginare il duro lavoro e i bassi salari dei lavoratori.

15 Due tra le tante fabbriche che sfruttano i minori per produrre spillette ed altri gadget non rispettano neanche uno dei nove standard sanciti dal codice di condotta del Comitato organizzatore dei giochi olimpici e paraolimpici di Londra, che chiede severamente salario di sussistenza, divieto di lavoro minorile, lavoro sicuro, condizioni salubri, libert à sindacali. Per la produzione di spille vengono impiegati bambini, in violazione della legislazione cinese. In queste due fabbriche vengono usati prodotti chimici pericolosi per la salute e molti lamentano problemi alla schiena per le molte ore trascorse su uno sgabello. Mentre i dormitori non hanno cambio d aria e l acqua calda è pochissima.

16 Entro il 2020 quasi 1,4 miliardi di persone vivranno in insediamenti non ufficiali e nelle baraccopoli. Nel 2010 quasi 8 milioni di minori sono morti prima di aver raggiunto i 5 anni di et à. Ogni anno la popolazione urbana aumenta. L Asia ospita la met à della popolazione urbana mondiale. In molte regioni, le infrastrutture e i servizi non tengono il passo della crescita. In aggiunta le famiglie che vivono in povert à spesso pagano molto di pi ù per ottenere servizi scadenti. L Unicef chiede dunque ai governi di mettere i bambini al centro dei piani urbanistici e aumentare i servizi per tutti.

17 I b a m b i n i s c h i a v i n e l m o n d o …

18 Snoopy al di là di un cancello incontra una bambina … Io mi chiamo Camilla! Ciao come ti chiami? Io Snoopy tu?

19 Io cucio gli orsetti; Ecco uno di questi!!!! Tu cosa fai durante la giornata ?? Io gioco con le macchinine!!!

20 Divertente! Mi insegni a cucire?? Divertente! Cosa dici per noi é un lavoro,ci costringono,e se ci rifiutiamo, ci picchiano e non ci fanno mangiare!!!

21 Ma allora questo non é divertirsi!? Adesso lhai capito!

22 Come me ci sono tanti altri bambini,che invece di giocare sono costretti a lavorare. Snoopy ho paura! Non preoccuparti io salverò te e i tuoi amici!

23 Mmm … allora ho capito di cosa si tratta,questo è..…..

24 SFRUTTAMENTO MINORILE

25 Snoopy salva tutti i bambini e diventa per loro un eroe. Grazie snoopy… Sarai sempre nei nostri Cuori

26 Ragazzi come ho fatto io cercate di farlo anche voi, salvate questi poveri bambini schiavi costretti a lavorare invece di giocare e divertirsi in libertà … Snoopy riceve un premio di ringraziamento da parte di tutti i bambini.

27 Salviamo i bambini del mondo, dalla schiavitù e dallo sfruttamento … … FINE …

28 PRODOTTO DA: FRANCESCA MARIANNA VIOLANTE APICELLA 2°H A.BALZICO 2012

29 Lucas A.B.S.N.M. Da molti anni un problema che affligge il mondo è quello dei bambini schiavi. A volte questi vengono venduti dalle loro famiglie per saldare debiti e poi vengono sfruttati per fabbricare oggetti tra cui palloni, borse, scarpe, …. Un esempio di questi bambini è Lucas, un bambino di dodici anni venduto dalla famiglia perché erano troppi figli da mantenere. Lui è stato prigioniero di un uomo che ha sfruttato non solo lui ma anche altri bambini per fabbricare cappelli. Un giorno Lucas con lintenzione di liberare sé stesso e i suoi amici dai maltrattamenti subiti dal padrone della fabbrica, nasconde allinterno di un cappello che ha fabbricato un biglietto con su scritto Per favore venite a salvarci, siamo ragazzi rinchiusi in una fabbrica chiamata NIKELSON. Un uomo, comprando il cappello, lesse il biglietto scritto da Lucas, ma lo ignorò e durante la notte sognò dei bambini incatenati. Riflettendo su ciò che era accaduto, l indomani andò alla polizia a raccontare del biglietto e del sogno, ma non fu creduto. Durante il giorno gli passavano davanti immagini di bambini schiavi ma cercava di non pensarci, dopo una notte insonne decise di farsi aiutare dagli abitanti del paese per andare a liberare i ragazzi. Gli abitanti del paese, armati di coraggio si recarono alla fabbrica e salvarono i ragazzi. Ogni famiglia ne adottò uno e Lucas fu adottato proprio dall uomo che aveva letto il biglietto. Per evitare che altri ragazzi come lui subissero le stesse violenze fondò un associazione A.B.S.N.M. (Aiutare Bambibi Schiavi Nel Mondo).

30 Dopo quest avvenimento Lucas fu intervistato da molte trasmissioni televisive e si trovò a guardarlo il vero padre. L uomo seppe l accaduto e fece in modo di trovare l abitazione del figlio, per tentare di avere un rapporto con lui. Però, appena Lucas lo incontrò si rifiutò di parlare perché riteneva che tutto quello che fosse successo era stato provocato da lui. Autori: Luigi Aprea Assunta Pizzani Lidia De Rosa Ercole Di Salvatore Michele Gambardella

31 Salviamo i bambini schiavi

32 Lisa, mi accompagni a prendere un nuovo pallone da calcio? Si,ma porta i soldi perch é io non te li presto.

33 Ok, andiamo tirchia.

34 Bart e Lisa si recano ad un negozio sportivo Bart,guarda questo. Ti piace? Si tanto, lo prendo.

35 Mentre tornavano a casa Lisa, tu che sei una secchiona, sai chi li produce? Certo che lo so:i bambini schiavi che lavorano nelle fabbriche e non possono divertirsi

36 Cosa???? Ci sono dei bambini che non si divertono? Ma è da stupidi! Purtroppo si e non possono scappare perch é sono incatenati.

37 Dici sul serio? Dobbiamo assolutamente fare qualcosa per aiutarli. Per una volta hai ragione, Bart.

38 Devo subito correre a raccontarlo a tutti i miei amici. Bambini schiavi vi salveremo!!!!!!!!!!!! Devo subito correre a dirlo a tutti i miei amici. Bambini schiavi vi salveremo!!!!!!

39 Conosciamo la situazione dei bambini schiavi

40

41

42

43

44


Scaricare ppt "La schiavit ù nel mondo La schiavit ù nel mondo."

Presentazioni simili


Annunci Google