La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

U Università Magna Graecia di Catanzaro Lezione di economia aziendale Organ. Aziend Professioni saniatrie Docente:Franco Scarpino Lezione n. 3 Le scritture.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "U Università Magna Graecia di Catanzaro Lezione di economia aziendale Organ. Aziend Professioni saniatrie Docente:Franco Scarpino Lezione n. 3 Le scritture."— Transcript della presentazione:

1 U Università Magna Graecia di Catanzaro Lezione di economia aziendale Organ. Aziend Professioni saniatrie Docente:Franco Scarpino Lezione n. 3 Le scritture in partita doppia dellimpresa Autore:Scarpino Collegato Inizia

2 La rilevazione contabile scopo al fine di ottenere informazioni La rilevazione si concretizza nelle Scritture che formano la CONTABILITA Maggiori destinatari della contabilità sono: limprenditore, il fisco, le Banche, i soci, chiunque ne abbia interesse al fine di conoscere la Situazione economica dellazienda Consiste nella registrazione qualitativa e quantitativo dei fatti di gestione attraverso Lelaborazione dei dati definizione Oggi esistono differenti sistemi contabili: gestionale, Analitico gestionale, finanziari

3 Di prova Elementi necessari per la redazione della contabilità scopo Di autorizzazione Documenti originari Selezione registrazione Elaborazione risultati Contabilità o sistema informativo contabile Contratti, fatture, ricevute Bancarie, assegni, cambiali Reversali, mandati, bollette di autorizzazione,

4 I conti e regole di registrazione in p.d. Elementi: In ragioneria un conto è definito un insieme di scritture, ordinate in modo da evidenziarne il contenuto e loggetto denominazione Quantità monetaria oggetto codifica in base al piano dei conti scelto dallazienda- codifica necessaria in base a regole economiche e non a caso Intestare un conto vuol dire dare un nome e un codice Normalmente espresso in moneta Identificarne il contenuto Accendere un conto o Aprire un conto Significa scrivere La prima registrazione Tenere un conto Vuole dire rilevare Sistematicamente Le scritture

5 regole A quantità A valori monetari i conti possono essere classificati in base a criteri: In base alloggetto Conti analitici (dettagliati) Conti sintetici (raggruppati)

6 Secondo le informazioni fornite conti descrittivi Conti sinottici Descrittivi: quando indicano la data, la descrizione, il collegamento con le altre scritture, gli importi Sinottici:quando indicano solo la data e limporto

7 Conti a una sezione Conti a due sezioni Data descrizione segno importi Dare avere Data descrizione importo data descrizione importo

8 Entrate (dare) Consistenza iniziale Consistenza finale saldo Uscite di denaro (avere) Conti accesi alla cassa DARE Versamenti Consistenza iniziale Entrate di denaro sempre positivo Regola Regola: AVERE prelevamenti In cassa si può Versare contante Assegni bancari A/C Valori bollati Il prelevamento non costituisce, come spesso, si ritiene Sia un costo ma una variazione finanziaria passiva Il versamento non un ricavo ma una variazione fin.attiva

9 Classificazione di destinazione attività ricavi costi Regole da conoscere prima di registrare un conto Conoscere la natura del conto passività importante Regola Regola: Individuare il segno Imputare il conto con la registrazione Prestare particolare attenzione ai conti bilaterali (il dare e lavere possono aumentare o diminuire in base alle Variazioni)

10 Regole importantissime per le registrazioni in partita doppia 1.Avere unidea della classificazione del bilancio (attività/passività/costi/ricavi) 2.Conoscere la natura dei conti (se patrimoniale/economico/finanziario/debito /credito/ecc) 3.Avere la minima conoscenza di un piano dei conti (aziende mercantili/industriali/servizi)

11 Regole indispensabili Le attività vanno in dare Le passività vanno in avere I costi vanno in dare I ricavi vanno in avere

12 Regole indispensabili segue: Aumento di costi dare Diminuzione di costi avere Aumento ricavi avere Diminuzione di ricavi dare Aumento di attività dare Diminuzione di attività avere Aumento di passività avere Diminuzione passività dare

13 Regole indispensabili esempio Cassa= attività Aumento della cassa (versamento) dare Diminuzione della cassa (pagamento) avere Crediti V/clienti=attività Aumento del credito dare Diminuzione del credito (incasso) avere

14 Regole indispensabili libri contabili Per procedere alla rilevazione contabile attraverso il sistema della partita doppia necessitano i seguenti documenti: Libro giornale Schede mastri Libro inventari Prima nota cassa (vedi nota)

15 finalità Obbligatorietà fiscale Determinazione reddito esercizio Determinazione patrimonio Risultati infrannuali Risultati manageriali Dati a terzi

16 Contabilità generale Il fine principale della contabilità generale è quello di giungere alla determinazione del risultato economico desercizio e del suo patrimonio

17 Sistema contabile Spesso si parla di sistema contabile per effetto di un insieme coordinato di elementi tendenti allo stesso fine: Libri contabili Schede Contabilità clienti e fornitori Contabilità banche Contabilità magazzino Più operatori Sistemi informatici


Scaricare ppt "U Università Magna Graecia di Catanzaro Lezione di economia aziendale Organ. Aziend Professioni saniatrie Docente:Franco Scarpino Lezione n. 3 Le scritture."

Presentazioni simili


Annunci Google