La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La territorialità delle prestazioni di intermediazione Prof. Avv. Benedetto Santacroce Genova, 17 febbraio 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La territorialità delle prestazioni di intermediazione Prof. Avv. Benedetto Santacroce Genova, 17 febbraio 2009."— Transcript della presentazione:

1 La territorialità delle prestazioni di intermediazione Prof. Avv. Benedetto Santacroce Genova, 17 febbraio 2009

2 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 2 TERRITORIALITA INTERMEDIAZIONE CON RAPPRESENTANZA Intermediazioni relative alle prestazioni di cui allart. 7.4.d) del DPR 633/72 Intermediazioni relative alle prestazioni di cui allart e 6 del D.L. 331/93 Regola generale Seguono le regole delloperazione intermediata Tutte le altre intermediazioni Art. 7.4.f-quinques) del DPR 633/72

3 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 3 TERRITORIALITA – SERVIZI – art.7, co. 4, lett. d), e), f) SERVIZI NOLEGGIO LOCAZIONI DI BENI NON DI TRASPORTO REDEVANCES, ROYALTIES, DIRITTI D'AUTORE, INVENZIONI, MODELLI, DISEGNI, PROCESSI FORMULE, MARCHI E INSEGNE (BENI E DIRITTI IMMATERIALI) PRESTAZIONI PUBBLICITARIE OPERAZIONI BANCARIE, FINANZIARIE, ASSICURATIVE PRESTITI DI PERSONALE PRESTAZIONI DI INTERMEDIAZIONE INERENTI ALLE SUDDETTE PRESTAZIONI E QUELLE INERENTI ALL'OBBLIGO DI NON ESERCITARLE REGOLE: 1) Residenza e posizione del cliente 2) Luogo di utilizzo CONCESSIONE DELL'ACCESSO AI SISTEMI DI GAS NATURALE O DI ENERGIA ELETTRICA, IL SERVIZIO DI TRASPORTO O DI TRASMISSIONE MEDIANTE GLI STESSI E LA FORNITURA DI ALTRI SERVIZI DIRETTAMENTE COLLEGATI

4 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 4 TERRITORIALITA – SERVIZI (segue) art. 7, co. 4, lett. d), e), f) PRESTATORE CLIENTE COMMITTENTE LUOGO DI UTILIZZOREGIME RESIDENTE O NON RESIDENTE RESIDENTE ITALIA (SOGGETTO IVA) CEE (SOGG. IVA) CEE (NON SOGG. IVA) EXTRA CEE ITALIA/CEE EXTRA/CEE ITALIA/CEE/EXTRA CEE ITALIA CEE/EXTRA CEE IVA NON IVA RESIDENTE O NON RESIDENTE ITALIA (SOGGETTO O NON SOGGETTO IVA) NON RESIDENTE ITALIA (NON SOGGETTO IVA) ITALIA/CEE/EXTRA CEENON IVA SEMPRE SOGGETTO IVA. SE IL PRESTATORE E' SOGGETTO NON RESIDENTE SENZA STABILE ORGANIZZAZIONE O RAPPRESENTANTE FISCALE IN ITALIA, IL COMMITTENTE DEVE EMETTERE AUTOFAT- TURA AI SENSI DELL'ARTICOLO 17. SE IL COMMITTENTE E' PRIVATO L'OPERAZIONE NON ASSUME RILEVANZA IN ITALIA. LA NORMA SI RICAVA "IN NEGATIVO" DA QUANTO CONTENUTO NELLA LETTERA E). (1) (2) (3) (2) (3)

5 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 5 PRESTATORELUOGO DI UTILIZZOREGIME RESIDENTE O NON RESIDENTE RESIDENTE ITALIA (SOGGETTO IVA) CEE (SOGG. IVA) CEE (NON SOGG. IVA) EXTRA CEE SERVIZI CONSULENZA TECNICA E LEGALE FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO DEL PERSONALE ELABORAZIONE FORNITURA DATI E SIMILI ITALIA/CEE EXTRA CEE ITALIA/CEE/EXTRA CEE IVA NON IVA RESIDENTE O NON RESIDENTE ITALIA (sogg.o non sogg.IVA) NON RESIDENTEITALIA (non soggetto IVA)ITALIA/CEE/EXTRA CEENON IVA SE IL PRESTATORE E' SOGGETTO NON RESIDENTE SENZA STABILE ORGANIZZAZIONE O RAPPRESENTANTE FISCALE IN ITALIA, IL COMMITTENTE DEVE EMETTERE AUTOFAT- TURA AI SENSI DELL'ARTICOLO 17. SEMPRE SOGGETTO IVA. SE IL COMMITTENTE E' PRIVATO L'OPERAZIONE NON ASSUME RILEVANZA IN ITALIA. LA NORMA SI RICAVA "IN NEGATIVO" DA QUANTO CONTENUTO NELLA LETTERA E). (1) (2) (3) (1) (2) (3) TERRITORIALITA – SERVIZI – art. 7, co. 4, lett. d), e), f) REGOLE: 1) Residenza e posizione del cliente; 2) Luogo di utilizzo CLIENTE/COMMITTENTE

6 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 6 SERVIZI NOLEGGIO E LOCAZIONE ANCHE FINANZIARIA DI MEZZI DI TRASPORTO REGOLE: 1) Residenza e posizione del cliente; 2) Luogo di utilizzo NaturaPrestatore Cliente/ committente RegolaIVA Contratti di locazione, anche finanziaria, noleggio e simili di mezzi di trasporto ItalianoItaliano o Estero Prestazione utilizzata nella UE Si Prestazione utilizzata fuori U.E. No Soggetti di Livigno e Campione d'Italia Italiano o Estero Prestazione utilizzata in Italia Si Prestazione utilizzata all'estero No U.E.Italiano Paese del prestatore No Extra U.E.Italiano o Estero Prestazione utilizzata in Italia Si Prestazione utilizzata all'estero No TERRITORIALITA – SERVIZI – art. 7, co. 4, lett. d), e), f)

7 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 7 TERRITORIALITA QUALIFICAZIONE DELLE OPERAZIONI Risoluzione 178/E/2008 Le prestazioni di cui dellarticolo 7, comma 4, lett. d), del D.P.R. n. 633 del 1972 riguardano non solo le attività tipiche delle professioni di avvocato, consulente, perito contabile o di ingegnere, ma ogni altra attività analoga a una delle attività menzionate, singolarmente considerate, da chiunque effettuate. A tal fine una prestazione deve ritenersi analoga a una delle attività menzionate quando persegue la medesima finalità.

8 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 8 TERRITORIALITA Servizi connessi agli scambi intracomunitari Risoluzione 437/E/2008 Con il nuovo assetto normativo delineato dalla direttiva 2006/112/CE è stato uniformato il luogo di tassazione dei servizi di intermediazione anche relativamente alle operazioni su beni mobili materiali effettuate in ambito comunitario, con la conseguenza che risulta estesa la portata della lettera f-quinquies) dellarticolo 7 del D.P.R. n. 633 del 1972 e viene reso di fatto inoperativo il comma 8 dellarticolo 40 del D.L. n. 331 del 1993

9 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 9 TERRITORIALITA Servizi connessi agli scambi intracomunitari DDL Comunitaria 2008 Abrogato lart del D.L. 331/93 Anche le intermediazioni intracomunitarie ricadono nella disciplina dellart. 7.4.f-quinques) del DPR 633/72

10 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 10 TERRITORIALITA Servizi connessi agli scambi intracomunitari Intermediazione di servizi connessi agli scambi intracomunitari Intermediazione di trasporti intracomunitari di beni Intermediazione di prestazioni accessorie ai trasporti intracomunitari di beni Seguono la regola della prestazione intermediata Intermediazione di prestazioni di servizi relative a beni mobili 7.4.f-quinques) DPR 633/72

11 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 11 TERRITORIALITA Servizi connessi agli scambi intracomunitari Luogo delloperazione intermediata Regole generali Territorialità dei trasporti e prestazioni accessorie COMMITTENTE SOGGETTO PASSIVO D'IMPOSTA COMUNITARIO COMMITTENTE PRIVATO, SOGGETTO COMUNITARIO SENZA PARTITA IVA O SOGGETTO EXTRA COMUNITARIO Prestazione soggetta nel Paese del committente Per i trasporti intracomunitari e relative intermediazioni Per le prestazioni accessorie ai trasporti e relative intermediazioni Nello Stato dove inizia il trasporto Dove viene effettuato il servizio

12 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 12 TERRITORIALITA Servizi connessi agli scambi intracomunitari DDL Comunitaria 2008 Abrogato lart del D.L. 331/93 Le operazioni di intermediazione ivi menzionate effettuate in ambito comunitario nei confronti di soggetti passivi devono considerarsi fuori campo non generano più plafond

13 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 13 TERRITORIALITA Servizi connessi agli scambi intracomunitari Dichiarazione Iva Eliminato il riferimento allart del DL 331/93

14 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 14 TERRITORIALITA Servizi connessi agli scambi intracomunitari Dichiarazione Iva Rigo VJ 9 È stato eliminato il riferimento alle prestazioni di intermediazione di cui la comma 8 dellart. 40 del D.L. 331/93 non è possibile dichiarare il volume daffari (idoneo a generare plafond) relativo alle fatture per intermediazione emesse a clienti comunitari

15 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 15 TERRITORIALITA INTERMEDIAZIONE CON RAPPRESENTANZA - Art. 7, c. 4, lett. f-quinques) - Ambito oggettivo di applicazione prestazioni di intermediazione, relative ad operazioni diverse da quelle di cui alla lettera d) dellart. 7, c. 4 e da quelle di cui all'articolo 40, commi 5 e 6, del D.l. 331/93 Committente della prestazioneTerritorialità - soggetto passivo comunitario Regola della committenza: lintermediazione è territorialmente rilevante nello Stato membro del committente - privato comunitario o soggetto extracomunitario Regola del luogo della prestazione: lintermediazione è territorialmente rilevante nello Stato in cui è svolta loperazione intermediata Art. 153 dir. 2006/112: gli Stati membri esentano le prestazioni di servizi effettuate dagli intermediari con rappresentanza quando intervengono in operazioni effettuate fuori della Comunità Esenzione delle intermediazioni estero su estero

16 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 16 TERRITORIALITA INTERMEDIAZIONE CON RAPPRESENTANZA - Art. 7, lett. f-quinques) - Risoluzione 7/E/2008 Intermediazione resa da un agente italiano a favore di un committente extracomunitario F.C. Iva per carenza del requisito territoriale Intermediazione resa da un agente italiano a favore di un committente italiano Se i beni sono esportati lintermediazione è non imponibile ex art. 9, n. 7 DPR 633/72 Territorialmente rilevante Risoluzione 8/E/2008

17 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 17 TERRITORIALITA INTERMEDIAZIONE CON RAPPRESENTANZA - Art. 7, lett. f-quinques) - Risoluzione 437/E/2008 Le operazioni di intermediazione che si riferiscono ad acquisiti e cessioni di beni che si perfezionano al di fuori del territorio comunitario, a prescindere dal luogo di stabilimento del committente, non vanno assoggettate ad imposta per carenza assoluta del requisito territoriale

18 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 18 TERRITORIALITA INTERMEDIAZIONE CON RAPPRESENTANZA - Art. 7, lett. f-quinques) - DDL Comunitaria 2008 Modifica allart. 7.4.f-quinques) del DPR 633/72 Non sono rilevanti nel territorio dello Stato le intermediazioni relative ad operazioni effettuate al di fuori dellUe

19 Studio Legale Tributario Santacroce-Procida-Fruscione 19 TERRITORIALITA INTERMEDIAZIONE CON RAPPRESENTANZA - Art. 7, lett. f-quinques) - DDL Comunitaria 2008 Modifica allart del DPR 633/72 Le intermediazioni di cui allart. 7.4.f-quinques) sono soggette a reverse charge obbligatorio


Scaricare ppt "La territorialità delle prestazioni di intermediazione Prof. Avv. Benedetto Santacroce Genova, 17 febbraio 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google