La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Emozioni e salute. Le emozioni negative (ansia, depressione) fanno male alla salute Due ipotesi Lespressione delle emozioni (comprese quelle negative)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Emozioni e salute. Le emozioni negative (ansia, depressione) fanno male alla salute Due ipotesi Lespressione delle emozioni (comprese quelle negative)"— Transcript della presentazione:

1 Emozioni e salute

2 Le emozioni negative (ansia, depressione) fanno male alla salute Due ipotesi Lespressione delle emozioni (comprese quelle negative) fa bene alla salute

3 Quanto più alti risultano i punteggi indicanti emozioni negative tanto peggiore dovrebbe risultare la situazione della salute MA: Grande incostanza dei risultati di ricerca (anche per confusione tra presenza di unemozione e capacità di esprimerla allesterno) Emozioni e salute

4 Non è necessario che un disagio divenga cosciente e misurabile per poter avere uninfluenza negativa sul corpo. Anzi, laddove un disagio è presente lespressione allesterno può risultare benefica Emozioni e salute

5 La possibilità di esprimere unemozione allesterno implica un processo notevolmente complesso, una capacità di: Vivere lesperienza emotiva a livello consapevole e non solo fisiologico Vivere lesperienza emotiva nel momento in cui essa si manifesta Tollerarne la presenza per un tempo sufficiente a riconoscerla, denominarla, comunicarla Emozioni e salute

6 Lespressione emotiva è utile e salutogenetica: Freud (Inibizione, sintomo e angoscia, 1926): angoscia come segnale di pericolo Altri autori (es. Bibring, 1953; Engel, 1962; Kaufman, 1977) depressione come segnale volto alla regolazione dellautostima Emozioni e salute

7 Le emozioni, lungi dal disturbare il pensiero, sono assolutamente necessarie per riconoscere e valutare i dati dellesperienza (Bion, 1962) Emozioni sono fonti di informazioni sulla propria identità e i propri bisogni personali e sulle azioni necessarie a soddisfare tali bisogni Emozioni e salute

8 Risultati di ricerca Uno dei primi ambiti in cui è stato indagato il rapporto tra espressione emotiva e salute: incidenza dei tumori e sopravvivenza ad essi 1) In soggetti affetti da tumore: inibizione nellespressione delle emozioni, in particolare di quelle a contenuto aggressivo, apparente serenità e inibizione dellespressione dellangoscia nei pazienti con prognosi più sfavorevole (Blumberg et al., 1954)

9 2) Prevalenza di meccanismi di difesa nellarea della negazione e della rimozione (rilevati con test di Rorschach e colloquio) nei soggetti con tumore (Bahnson e Banhson, 1969) 3) Ridotta capacità di espressione delle emozioni, in particolare a contenuto aggressivo, in soggetti che allapprofondimento diagnostico risultarono in seguito affetti da tumore (es. Cooper e Faragher, 1991) Risultati di ricerca

10 Unespressione emotiva molto ridotta appare correlata con un peggiore stato di salute, in particolare con una predisposizione a sviluppare un tumore, ovviamente in presenza di altri fattori, a partire dalletà. Risultati di ricerca

11 Modalità di coping di tipo C - o personalità di tipo C (Lydia Temoshock, 1985) Una costellazione di caratteristiche di personalità tra le quali spiccano: scarsa capacità di espressione emotiva, in particolare dellaggressività disconoscimento dei propri bisogni a favore dei bisogni degli altri sottofondo a malapena percepito di sommessa disperazione

12 In diversi studi longitudinali la personalità di tipo C è risultata effettivamente un antecedente della patologia tumorale Modalità di coping di tipo C - o personalità di tipo C (Lydia Temoshock, 1985)

13 Rabbia e ostilità: la personalità di tipo A (Rosenman, 1975) Alta competitività, intensa ricerca del successo, ostilità e aggressività, impazienza e senso di urgenza del tempo. Ostilità: costrutto multidimensionale che include componente cognitiva (cinismo, attribuzioni ostili), emozioni (rabbia, risentimento, disgusto) e comportamenti (aggressione verbale, comportamenti antagonisti) Connessa ai disturbi cardiovascolari

14 Aumento pressione sanguigna, battito cardiaco, rilascio ormone dello stress durante lesplosione di rabbia. Fenomeni che possono divenire cronici Persone ostili vivono ambiente come più stressante Ricevono meno sostegno sociale > vulnerabilità alle malattie Rabbia e ostilità: la personalità di tipo A (Rosenman, 1975)

15 Glass (1977) ipotizza che persone di tipo A sentano più di altre il bisogno di controllare lambiente e gli avvenimenti e che in situazioni di sfida, in cui la possibilità di controllo sia scarsa, non riescano a sottrarsi al tentativo di recuperare il dominio e si arrendano solo quando arrivano a sentirsi esausti. Liperreattività facilita la comparsa di problemi cardiocircolatori. Rabbia e ostilità: la personalità di tipo A (Rosenman, 1975)

16 In uno studio condotto su pazienti con infarto miocardico il pattern di tipo A ha dimostrato di essere un importante predittore di rischio a sei mesi dallevento acuto tra i pazienti con le migliori condizioni cliniche (Carinci et al., 1997) Rabbia e ostilità: la personalità di tipo A (Rosenman, 1975)

17 Anche la personalità di tipo A può essere caratterizzata come un caso di disregolazione affettiva, in questo caso lemozione è percepita e comunicata eccessivamente Rabbia e ostilità: la personalità di tipo A (Rosenman, 1975)

18 Più che lespressione tout court delle emozioni è lespressione emotiva adeguata (o adeguatamente regolata) delle emozioni a far bene alla salute (estrema repressione e estrema espressione correlano con problemi di salute) Espressione adeguata delle emozioni e salute

19 Espressione adeguata delle emozioni e salute: lelaborazione dellemozione Più specificamente: sono più importanti, per gli effetti riscontrabili sulla salute, i processi di elaborazione (o costruzione) dellemozione rispetto alla espressione, elaborazione che integri fatti, pensieri ed emozioni allinterno di una narrazione

20 La capacità, la possibilità di espressione emotiva sembra risiedere essenzialmente in operazioni di elaborazione-costruzione che permettono il formarsi di qualcosa che possiede una sua esistenza a livello mentale e come tale può essere comunicato a se stessi e agli altri come forma essenziale di conoscenza su cui fondare la propria vita in termini di informazione e di spinta allazione (Solano, 2001) Espressione adeguata delle emozioni e salute: lelaborazione dellemozione

21 Unemozione può diventare negativa non per il suo contenuto, ma quando viene negata, dissociata, confinata in unarea isolata dalla mente o, al contrario, emerge in forma violenta perché insufficientemente elaborata (Solano, 2001) Espressione adeguata delle emozioni e salute: lelaborazione dellemozione

22 Emozioni e salute Il caso di Brunella, paziente oncologica, pochi minuti del primo colloquio Il caso di Clara, signora che sta affrontando la perdita del marito, ennesimo colloquio Discutete quanto ascoltato, cosa è possibile comprendere delle pazienti, e come potrebbe essere utile intervenire in questi due casi

23 Prossima lezione: Tradurre in parole le esperienze traumatiche


Scaricare ppt "Emozioni e salute. Le emozioni negative (ansia, depressione) fanno male alla salute Due ipotesi Lespressione delle emozioni (comprese quelle negative)"

Presentazioni simili


Annunci Google