La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Salute Mentale e Cure Primarie Fabrizio Asioli Arezzo, 18.04.2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Salute Mentale e Cure Primarie Fabrizio Asioli Arezzo, 18.04.2008."— Transcript della presentazione:

1 Salute Mentale e Cure Primarie Fabrizio Asioli Arezzo,

2

3

4 RIPARTIZIONE RISORSE Assistenza Ospedaliera vs. Territoriale U.K. ITALIA EMILIA-R. Cure Primarie H H Cure Primarie H Cure Primarie

5 Le principali novità 1.LO SVILUPPO DELLA PSICHIATRIA DI COMUNITA 2.LAUMENTO DELLA ACCESSIBILITA DEI SERVIZI DI SALUTE MENTALE E DELLA MEDICINA GENERALE 3. LINCREMENTO DEI DISTURBI MENTALI imponente aumento della domanda di cura che di è riversata sui Servizi Specialistici e sui Medici Generalisti necessità di definire il ruolo delle due agenzie e la loro integrazione in quanto non è precisato nel nostro S.S.N.

6 PERCHE OCCUPARSENE? WHO. World Health Report 2001 La prevalenza dei disturbi mentali in tutto il mondo è sottostimata: almeno il 10% della popolazione soffre di disturbi gravi e invalidanti. Inoltre, i disturbi mentali sono in aumento (Depressione, D.C.A., D.Pers., Dip. Patologiche, etc.) Le disabilità connesse ai disturbi mentali (la depressione è la 2° causa di disabilità): sofferenza, ma anche costi economici Lo scarso accesso alle cure, anche dove esistono Servizi di psichiatria di comunità

7 IN QUALE DIREZIONE?

8

9 DISTURBI MENTALI e RICORSO STRUTTURE SANITARIE: Italia (Studio Europeo ESEMeD-WMH)

10 DISTURBI MENTALI e RICORSO STRUTTURE SANITARIE. Italia (Studio Europeo ESEMeD-WMH) 12 mesi precedenti: 2,9% di pazienti utilizzatori vs. 7,3% di pazienti con disturbi mentali

11 Disturbi nella popolazione (AREA BIANCA) FAVORIRE LACCESSO ALLE CURE: la Medicina generale è un setting meno stigmatizzante di quanto continuino ad esserlo i DSM: per questa ragione è più accettato dai pazienti (e più efficace) migliorare le capacità di riconoscimento dei M.M.G. PROBLEMI: la debolezza del curriculum universitario la inadeguatezza dei criteri diagnostici psichiatrici le presentazioni somatiche

12

13 Nella Medicina generale (AREA GIALLA) MIGLIORARE LEFFICACIA DEI TRATTAMENTI NELLA MEDICINA GENERALE: valorizzare la condizione di fiducia di cui gode il MMG (migliore compliance) e la sua conoscenza del paziente migliorare le competenze comunicative e il counselling del MMG PROBLEMI: la quantità di pazienti la mancanza di tempo

14

15 Setting comune (AREA GIALLO-VERDE) INCREMENTARE LA COLLABORAZIONE RECIPROCA SUI PAZIENTI CONDIVISI: (migliora gli esiti e migliora il filtro ai Servizi Specialistici) curare il circuito di cura MG-DSM-MG (facile accessibilità per il paziente agli ambulatori dei nostri Servizi, eliminazione degli aspetti burocratici e dei tempi di attesa, etc.) curare il back-referral e il ritorno delle informazioni al M.M.G. PROBLEMI: le difficoltà organizzative degli psichiatri le difficoltà comunicative degli psichiatri

16

17 Servizio Salute Mentale (AREA VERDE) INADEGUATA ATTENZIONE ALLA SALUTE FISICA DEI PAZIENTI Migliorare la cura somatica dei pazienti in carico ai DSM collaborazione del M.M.G. sui pazienti gravi

18 Formazione reciproca/Attività comuni 1. Evitare le iniziative inutili (lezioni frontali, conferenze con lesperto, insegnare la diagnosi, etc.) 2. Supporto del DSM alle competenze e alla attività del MMG (linee telefoniche dedicate, Servizi di consulenza presso il CSM, Consulenze- discussione di casi negli ambulatori della medicina di gruppo) 3.Sviluppare attività comuni (visite congiunte, discussione casi) e incontri in piccoli gruppi (su temi clinici, procedure organizzative, stesura linee guida, etc.) MIGLIORANO LE COMPETENZE DEL MMG E GLI ESITI DEI TRATTAMENTI

19


Scaricare ppt "Salute Mentale e Cure Primarie Fabrizio Asioli Arezzo, 18.04.2008."

Presentazioni simili


Annunci Google