La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comunicare musica: la gestione dellufficio stampa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comunicare musica: la gestione dellufficio stampa."— Transcript della presentazione:

1 Comunicare musica: la gestione dellufficio stampa

2 Il percorso requisiti, strumenti e compiti delladdetto stampa il comunicato stampa: cosè/cosa non è, come si struttura, stile, linguaggio, tempistica la conferenza stampa: come si organizza, linvito, il lavoro prima e dopo la conferenza stampa la cartella stampa: funzioni e contenuti lintervista la sera della prima la rassegna stampa: a cosa serve e come si presenta risorse on line, strumenti di lavoro, bibliografia

3 Ufficio stampa addetto stampa responsabile comunicazione Stampa e mondo dellinformazione Ente lirico, Associazione, festival, rassegna, stagione musicale, ensemble, etc...

4 I requisiti conoscenza dei principali canali di comunicazione (carta stampata e internet): quotidiani, settimanali, mensili, mensili specializzati, siti internet dei mensili, siti internet che parlano di musica, siti internet dedicati alla calendarizzazione di eventi musicali aggiornamento continuo su nuove testate, nascita di nuovi periodici, attivazione di nuovi siti internet conoscenza approfondita degli eventi musicali che si devono comunicare buona capacità relazionale e capacità di persuasione ottime capacità organizzative...sorriso perenne e...tanta pazienza!

5 Funzioni e obiettivi dellufficio stampa dare visibilità alle attività musicali realizzate dallente per cui si lavora (festival, rassegna, associazione, etc) attraverso una buona (e possibilmente costante) presenza sui media. consolidare il rapporto con il pubblico già affezionato e tenerlo costantemente aggiornato conquistare nuove fette di pubblico acquistare credibilità presso gli enti che sovvenzionano liniziativa e suscitare interesse da parte di potenziali nuovi sponsor e/o finanziatori

6 Quali sono i compiti delladdetto stampa? creare e consolidare, presso il pubblico e il mondo della comunicazione, limmagine di un festival, di una stagione concertistica, di un ensemble, di singoli artisti, etc.. informare tempestivamente la stampa sulle attività e sui progetti dellistituzione per cui lavora. suscitare linteresse di critici specializzati e ottenere visibilità su internet e sulla carta stampata. monitorare le notizie che riguardano lente per cui si lavora e che vengono man mano pubblicate. comunicato stampa/conferenza stampa recensione rassegna stampa piano di comunicazione

7 Altri compiti delladdetto stampa pianificare una campagna pubblicitaria prenotare gli spazi di pubblica affissione lavorare con il grafico ai materiali promozionali (depliant, locandine, volantini) contribuire alla redazione del programma di sala aggiornare i contenuti del sito internet ideare realizzare e spedire newsletter agli abbonati

8 Attrezzi del mestiere: il Principe degli strumenti Indirizzario e contatti indirizzi postali, numeri di telefono, indirizzo e- mail delle redazioni cultura-spettacoli dei quotidiani, delle riviste specializzate, di giornalisti freelance che si occupano di musica, di siti internet mailing list redazioni di quotidiani locali mailing list di redazioni quotidiani nazionali mailing list settimanali/periodici mailing list redazioni di mensili mailing liste radio/Tv mailing list di freelance e critici musicali mailing list siti internet, blog, network mailing list di pubblico affezionato

9 Il comunicato stampa (I) Che cosè? Che funzione ha e quando si utilizza? Con quali mezzi si comunica?

10 Il comunicato stampa: i tempi Quando è necessario? quando si ha qualcosa di importante da comunicare. Attenzione a non farne abuso! Si disperdono le informazioni e si perde credibilità. Tuttavia si possono cogliere delle occasioni per trasformare un fatto in notizia. Quando si spedisce?

11 Il comunicato stampa (II) Struttura: luogo e data eventuali loghi di istituzioni e sponsor un titolo e un sommario (non più di 3-4 righe) un testo che sia chiaro ed essenziale suddiviso in più paragrafi eventuale breve biografia degli artisti coinvolti numero e recapiti per informazioni e biglietti da fornire al fruitore frase convenzionale: «con cortese invito alla diffusione e/o pubblicazione» firma/recapito delladdetto stampa che la testata può contattare per ulteriori informazioni e necessità. Lunghezza consigliata: una o due cartelle

12 Il comunicato stampa (III): stile e contenuti informazioni basilari nelle prime righe del comunicato con chiarezza e concisione: le 5 W (who?, where? when?, what?, why?) capacità di individuare gli elementi più interessanti che possano solleticare linteresse del giornalista usare uno stile accattivante che conferisca al cs la struttura di un semilavorato pronto per essere trasformato in un articolo giornalistico. Importantissimo luso dei virgolettati. Perché? aggettivazione efficace, ma sobria focalizzare il cs sullevento che si vuole presentare senza perdersi in giri di parole e informazioni superflue

13

14

15 Il comunicato stampa: III... diamoci un taglio

16 comunicato stampa 20/2009 I segreti della musica: Riccardo Muti e la Camerata Strumentale «Città di Prato» in dvd La Camerata Strumentale «Città di Prato» protagonista del dvd con Riccardo Muti in edicola con La Repubblica-LEspresso il prossimo 11 maggio Un altro importante traguardo raggiunto dalla Camerata Strumentale «Città di Prato». Lorchestra pratese è stata infatti selezionata dal M° Riccardo Muti per prendere parte al grande progetto editoriale lanciato proprio in questi giorni dalleditore Repubblica-LEspresso: una serie di lezioni-concerto raccolte in otto dvd in edicola per otto settimane consecutive. Ogni dvd sarà anche accompagnato da un cd con lesecuzione integrale dellopera. Nel dvd in uscita l11 maggio ritroveremo le immagini di Riccardo Muti al Teatro Politeama Pratese dove diresse, nel settembre del 2006, la Camerata Strumentale «Città di Prato» in una affollatissima lezione-concerto sulla Sinfonia n. 8 Incompiuta di Franz Schubert. Un grande segno di riconoscimento per lorchestra, un caloroso segno di affetto e di stima che risale al 1997, quando lo stesso Muti fu lispiratore e il promotore della nascita del complesso sinfonico pratese. Quattro anni dopo, nel 2001, Muti e la Camerata Strumentale Città di Prato si incontrano nuovamente, questa volta al Festival di Ravenna, nel corso del quale il celebre direttore diresse due esecuzioni della Camerata definendola un esempio luminoso per la musica italiana. Un rapporto privilegiato tra Muti e la formazione pratese, dunque, che si concretizza ora in questo progetto editoriale destinato a sancire un ulteriore riconoscimento, a livello locale e nazionale, di quanto lorchestra ha realizzato dal 1998 ad oggi con professionalità e determinazione. Queste le parole di Riccardo Muti pronunciate in occasione della lezione-concerto che tenne nel 2006 al Politeama Pratese con la Camerata Strumentale «Città di Prato»: Il fatto che questa orchestra esista e che possa fare musica per voi e anche per la nostra nazione è un dato di estrema rilevanza. Sono bravissimi, quindi abbiatene cura, perché altrimenti diventa semplicemente che ci vediamo una volta ogni tanto!...questa orchestra va sostenuta, non solamente per Prato, ma per il nostro paese … Con cortese preghiera di pubblicazione Ufficio Stampa: Pinco Pallino; mail: cell.:

17 Il recall... sorrisi e pazienza! Loperazione definita in gergo recall serve per verificare leffettivo interesse di una testata a pubblicare la notizia che abbiamo comunicato. Consiste, dunque, nel chiamare, dopo linvio del comunicato stampa, le redazioni per sapere se hanno ricevuto il materiale, se intendono pubblicare qualcosa e, in caso negativo, provare a conquistare lattenzione del giornalista con ulteriori dettagli.

18 La conferenza stampa Che cosè? un incontro con i giornalisti in cui vengono comunicati ai mezzi di informazione cose importanti legate allattività dellente, dellassociazione, del festival, etc... Quando? Solo in casi particolari quando si deve effettivamente comunicare una notizia importante. presentazione di una nuova stagione concertistica o di un festival, evento particolare ospitato nel cartellone, il lancio di un nuovo progetto, la presenza di un grande artista oppure di uno spettacolo in prima reg./naz, incontri con artisti, registi, cantanti. ad esempio

19 La conferenza stampa: come si organizza va preparata con molta cura e con largo anticipo. una volta prescelta una data, accertarsi che lo stesso giorno in città non ci siano altre conferenze stampa che possano sovrapporsi per orario o per interesse a quella da noi organizzata. si convoca solitamente in tarda mattinata (dalle 11 in poi). attenzione alla scelta del luogo! Perché? linvito, solitamente via mail, va spedito almeno una settimana di anticipo. Il giorno prima della conferenza si fa il classico giro di telefonate ( recall) per accertarsi della presenza dei giornalisti e per farsi unidea di quante persone saranno presenti. linvito è rivolto primariamente alla stampa locale (e nazionale), ma può essere allargato anche ad altre categorie (gli abbonati, i partners, autorità, benemeriti). non deve durare, per essere efficace, più di unora. se i mezzi lo consentono, prevedere a fine conferenza un buffet o, in alternativa, almeno un aperitivo.

20 Come si struttura linvito per una conferenza stampa luogo e data loghi degli enti /partner che convocano la conferenza stampa oggetto della conferenza nomi e incarico di coloro che interverranno recapito dellufficio stampa

21 La cartella stampa ( press kit ) dossier che contiene in forma scritta e/o multimediale tutto il materiale necessario per illustrare alla stampa i contenuti della conferenza. va distribuita ai giornalisti allinizio della conferenza stampa dopo che ciascuno di essi si sarà accreditato, ovvero avrà segnato il proprio nome, cognome, testata di riferimento, recapiti in un apposito elenco preparato dalladdetto stampa.

22 La cartella stampa: contenuti comunicato stampa generale (2-3 cartelle al massimo) che presenta liniziativa (il progetto, lo spettacolo) nella sua globalità. Sottolineare, se è il caso, il sostegno di partner istituzionali e degli sponsor, mettere in evidenza le collaborazioni con altri soggetti. eventuali dichiarazioni di taglio politico-manageriale di figure istituzionali (assessore, sovrintendente, etc). testi di presentazione di taglio artistico-culturale a firma dei più rappresentativi referenti artistici (solitamente il direttore artistico, oppure il regista/ideatore di uno spettacolo). calendario succinto e completo di tutti gli appuntamenti previsti (con cast e locandina). biografie essenziali, ma aggiornate degli artisti coinvolti. cd con immagini/fotografie (importante inseire i credits ) e con copia digitale dei testi stampati. eventuale materiale promozionale già pronto (depliant, cartoline, locandine, etc.).

23 Dopo la conferenza stampa... si può rivedere il comunicato stampa generale in base a quello che è stato detto (soprattutto precisazioni in caso di polemiche) e arricchirlo con eventuali dichiarazioni di coloro che sono intervenuti. spedire via mail tutta la cartella stampa ai giornalisti e alle redazioni (entro le 15) recall

24 Lintervista strumento importante di comunicazione sia a complemento della conferenza stampa, sia come elemento aggiuntivo che completa la notizia trasmessa con il comunicato stampa. compito dellufficio stampa è sollecitare lintervista presso la redazione 2-3 giorni prima della data fissata è necessario spedire al giornalista una cartella stampa ad hoc che contiene un breve comunicato stampa, una biografia aggiornata, alcune foto, una breve rassegna stampa, preferibilmente unaltra intervista.

25 La sera della prima arrivare in teatro o nel luogo deputato per lo spettacolo con congruo anticipo (almeno unora prima). rivedere lelenco dei giornalisti accreditati che hanno preventivamente chiesto un accredito (x2) e accertarsi che ognuno abbia un buon posto. Riservare loro una corsia preferenziale per il ritiro dei biglietti. in caso di ingresso gratuito o di biglietti non numerati, se si attendono dei giornalisti, preoccuparsi di occupare dei posti appositi per la stampa. prepararsi ad accogliere critici e giornalisti salutandoli, consegnando loro la cartella stampa, cercando discretamente di capire quando uscirà leventuale recensione.

26 La rassegna stampa Strumento fondamentale per monitorare il lavoro svolto e valutare limpatto della nostra strategia comunicativa

27 Che cosè? la raccolta di tutte le notizie pubblicate su carta stampata, mensili specializzati, settimanali e internet che riguardano le iniziative e gli eventi da noi comunicati. Si ritaglia larticolo che interessa e si incolla su un altro foglio bianco accanto ad unimmagine della testata in cui è comparso. In una seconda fase è consigliabile utilizzare lo scanner, in modo tale da trasformare il supporto cartaceo in digitale.

28 A cosa serve una accurata rassegna stampa strumento di riscontro di partner e sostenitori istituzionali che hanno finanziato la nostra inziatiativa. documentazione per gli sponsor. documenta le reazioni della stampa specializzata nei confronti degli artisti ospitati e quindi permette di valutare anche limpatto delle scelte artistiche. ha valore istituzionale strumento indispensabile per acquisire visibilità e credibilità.

29 Alcune risorse on line e strumenti di lavoro

30 Suggerimenti bibliografici per approfondimenti Mauro De Vincentiis, Teoria e pratica degli uffici stampa. Pianificare, valutare, decidere e gestire: obiettivi, strumenti e modelli della comunicazione con i mass media, Milano, Franco Angeli, Paola Stringa, Che cosè un ufficio stampa, Roma, Carocci, Sergio Veneziani, Organizzare l'ufficio stampa. Nuove regole e nuovi strumenti di comunicazione con i media, MIlano, Il Sole 24 ore Pirola, [ Comunicare spettacolo. Teatro, musica, danza, cinema. Tecniche e strategie per l'ufficio stampa, a cura di Roberto Canziani, Milano, Franco Angeli, 2008 (2° ristampa) – già indicato nella bibliografia desame].


Scaricare ppt "Comunicare musica: la gestione dellufficio stampa."

Presentazioni simili


Annunci Google