La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il calendario islamico si basa su una scansione del tempo di tipo puramente lunare. Prende le mosse dal 622, anno in cui fu compiuta l'Egira dal profeta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il calendario islamico si basa su una scansione del tempo di tipo puramente lunare. Prende le mosse dal 622, anno in cui fu compiuta l'Egira dal profeta."— Transcript della presentazione:

1

2 Il calendario islamico si basa su una scansione del tempo di tipo puramente lunare. Prende le mosse dal 622, anno in cui fu compiuta l'Egira dal profeta dell'Islam Muhammad, e si snoda in 12 mesi alternativamente di 30 e 29 giorni. Rispetto all'anno tropico, quello islamico è, quindi, di 354 giorni soltanto. ORIGINE DEI CALENDARI Il calendario buddista ricalca la struttura del preesistente calendario vedico ed è il risultato della sovrapposizione di un calendario lunare a uno solare. Il Calendario gregoriano è il calendario ufficiale della maggior parte dei paesi del mondo. Esso prende il nome da Papa Gregorio XIII, che lo introdusse nel 1582, ed è una modificazione del calendario giuliano, che era in vigore in precedenza. Si tratta di un calendario solare, cioè basato sul ciclo delle stagioni. L'anno si compone di 12 mesi di durate diverse, per un totale di 365 o 366 giorni. Gli anni di 366 giorni sono detti bisestili: è bisestile un anno ogni quattro, con alcune eccezioni. Gli Ebrei contano gli anni a partire dalla prima luna nuova dell'anno della creazione del mondo secondo la Bibbia. Questo momento corrisponde a 5 ore e 204 parti dopo le ore 18 (quindi poco prima di mezzanotte) del 6 ottobre 3761 a.C., secondo il calendario giuliano. Questo giorno è il giorno 1 del mese Tishri. Da questo giorno parte il calcolo dei mesi e degli anni, secondo il ciclo di 19 descritto sopra, composto da anni comuni ed embolismici. A loro volta anche gli anni comuni possono distinguersi in anni di 353, 354 o 355 giorni, e gli embolismici in anni di 383, 384 o 385 giorni. Questo avviene secondo il seguente meccanismo. L'anno dura di regola 354 giorni; se però la luna nuova cade dopo mezzogiorno del giorno che dovrebbe essere il nuovo capodanno, questo slitta di un giorno, così come slitta di un altro giorno nel caso in cui il capodanno dovesse cadere di mercoledì, venerdì o sabato. In questo modo può succedere che risultino 2 anni consecutivi di 356 giorni: in questo caso si ritarda di 2 giorni l'inizio del primo di questi 2 anni. Analogamente, se dovessero risultare 2 anni consecutivi di 382 giorni, si correggerebbe ritardando di 1 giorno l'inizio del secondo di questi 2 anni. Il calendario lunare cinese risale al 2637 a.C. quando limperatore Huang Ti introdusse il primo ciclo del suo Zodiaco. Lunità di misura del suo sistema è un ciclo composto da 60 anni, suddiviso in cinque cicli di 12 anni. Sono passati 4641 anni da quel giorno ma il primo ministro dell'imperatore Huang ha semplicemente attinto alla tradizione orale del popolo per costituire il calendario. La copertina è stata disegnata da Milan (2°A) Legenda: islam cristianesimo ebraismo induismo buddismo festività cinesi feste civili progetto IRC

3 Buddhismo: il tempio tiene grandi manifestazioni per l'esposizione della grande Tanga di Budda Buddhismo: ricorre la giornata della liberazione degli animali. Pongal-Makara Samkranti: Unica festività conforme al calendario solare. È una festa agreste dedicata al primo raccolto dell'anno. Vasanta-Pancami o Sri-Pamcami: Festa dedicata alla Dea Madre nella forma di Sarasvati, divinità tutelare della Conoscenza e delle Arti. Ras al Sana: è linizio del nuovo anno islamico, 1428 dallEgira (avvenuta nellanno 622 dC). Ashura: festa dei Mussulmani sunniti si ricorda il passaggio del Mar Rosso da parte di Mosè e degli Israeliti; festa dei mussulmani sciiti; si commemora la morte di Hussein, uno dei due nipoti di Muhammad. Epifania Si ricorda la visita dei Magi a Gesù Bambino. Prima manifestazione della divinità di Cristo Natale Copto-ortodosso: si festeggia la nascita di Gesù Giorno della Memoria: giorno dellabbattimento dei cancelli di Auschwitz per ricordare la Shoah. Capodanno: inizo dellanno progetto IRC

4 Presentazione al Tempio: si ricorda la Presentazione di Gesù Bambino al Tempio. Festa della libertà religiosa: si ricorda il 17 febbraio 1848, giorno in cui il re Carlo Alberto riconobbe i diritti civili agli appartenenti alla Chiesa Valdese. Mercoledì Delle Ceneri: Il Mercoledì delle Ceneri è il primo giorno della Quaresima, ovvero il primo giorno del periodo penitenziale in vista della Pasqua cristiana che ha inizio dopo il cosiddetto martedì grasso, ultimo giorno di Carnevale ° anno dell'era del Kaliyuga, iniziata con la morte di Krishna. MAHA SHIVA RATRI Letteralmente "notte di Shiva". Una notte dedicata all'adorazione del dio Shiva celebrato con riti, canti e danze sacre in suo onore. Festa di Primavera: o Festa per il nuovo anno è la più importante festività del calendario cinese. Si festeggia per le prime due settimane del nuovo anno lunare. Le case e i negozi interamente decorati, costumi, scritte, strumenti musicali a celebrare la ricorrenza, i cinesi intraprendono in questo periodo lunghi e faticosi viaggi. Inizia lanno del Cinghiale o Maiale di fuoco. Makha Bucha è tradizionalmente ricordato come il giorno nel quale il Buddha tenne il suo primo sermone Capodanno Mahayana Tu-Bi-Shvat, che cade il 15 di Shevàt; è il capodanno degli alberi, e segna l'inizio dell'anno agricolo progetto IRC

5 Pourim: festa per il capovolgimento delle sorti e lo scampato pericolo di sterminio ad opera dei Persiani. Taanit: Digiuno di Ester. Si digiuna dallalba al tramonto, in ricordo del digiuno che fece, per 3 giorni, la regina Ester per essere ricevuta dal Re. Giornata internazionale della donna: si ricorda che l8 marzo donne lavoratrici, negli Stati Uniti, furono rinchiuse nella loro fabbrica per evitare che scioperassero e furono lasciate morire tra le fiamme dellincendio che divampò Festa delle lanterne Le celebrazioni del capodanno terminano con la Festa delle lanterne in cui le strade vengono tappezzate di lanterne multicolore, come dalla tradizione Han. Si usa fare regali ai bambini ANNIVERSARIO PROFETA Mawlid Si festeggia l'anniversario della nascita del profeta ed è considerata festa nazionale Festa del drago di Primavera: il drago, in letargo tutto linverno sul fondo del fiume, si sveglia e attraverso una porta magica sale in cielo dominando il clima e facendo piovere più o meno, punendo o premiando lagire degli uomini Capodanno Hindi:Il capodanno Indù, deto anche Ugadi, cade il giorno successivo alla luna nuova o dopo lequinozio di primavera HOLI Festa di primavera. RAMA-NAVAMI Nascita di Rama considerato uno degli avatara (discese, incarnazioni) di Vishnu. progetto IRC

6 HANUMAN JAYANTI:celebrazione di Hanuman, figura divina simbolo di devozione e fedeltà. Inizio del nuovo anno Tamil. Festival Qingming e' la festa dei morti, il tempo della visita alle tombe degli antenati e delle celebrazioni dei defunti. Songkran è il nuovo anno tailandese tradizionale, celebrato generalmente come festival dell'acqua. La Festa dell'acqua, che dura tre giorni, cade nel mese lunare di Tagu segna l'inizio dell'anno birmano: pur non essendo una festa religiosa in senso stretto, la gente si reca ai monasteri per rendere omaggio ai monaci. Giovedì Santo: è il giorno in cui si ricorda l'Ultima Cena di Gesù con i suoi apostoli. Venerdì Santo è il secondo giorno del Triduo Pasquale. È il venerdì che precede la Pasqua ed è il giorno nel quale si ricorda la passione e la morte di Gesù Cristo. Lunedì DellAngelo: Il lunedì dell'Angelo è il giorno dopo la Pasqua. In questo giorno si ricorda l'incontro dell'angelo con le donne accorse al sepolcro. progetto IRC Pessah, la festa che ricorda la liberazione dall'Egitto (luna piena del primo mese primaverile). Pessach dura una settimana, anche se il momento più importante è la sera del Seder (la prima sera). Il Seder è la complessa celebrazione, intorno al tavolo festivo, durante la quale si legge tutto il resoconto delluscita dallEgitto. Palme: si ricorda, con la processione con rami di ulivo, lingresso di Gesù a Gerusalemme. Yom Ha-shoà: è il ricordo dellolocausto Digiuno dei primogeniti: I primogeniti digiunano dallalba al tramonto, in ricordo della loro salvezza durante lesodo e in omaggio ai primogeniti egiziani morti durante lultima piaga. La Pasqua cristiana è in stretta relazione con quella ebraica, in cui si celebra la liberazione degli Ebrei dall'Egitto ad opera di Mosè. Festa della liberazione

7 Ascensione: nella tradizione cristiana, l'Ascensione è la salita al cielo di Gesù Cristo, che sarebbe avvenuta quaranta giorni dopo la sua resurrezione. Pentecoste: si ricorda leffusione dello Spirito Santo sugli apostoli e su Maria avvenuta cinquanta giorni dopo la Resurrezione di Gesù Shavuot, o festa delle Settimane, la festa della promulgazione della Torà (cinquanta giorni dopo Pessah); Il 1° maggio è un giorno festivo dedicato al movimento dei lavoratori. La sera precedente il 1° maggio si organizzano un po dappertutto feste danzanti, con cui si saluta larrivo di questo mese (Tanz in den Mai). Queste feste si richiamano ad una vecchia tradizione, con cui si salutava larrivo definitivo della primavera. In alcune località viene innalzato anche il Maibaum (lalbero di maggio), anche questa una vecchia tradizione con cui originariamente si onorava la fertilità della primavera, rappresentata simbolicamente dal Maibaum. progetto IRC Budda Purnima (si celebra lanziano Guru, in particolare Ved Vyas. Il Guru allontana le tenebre ed è un maestro. Sifesteggia quando la luna piena raggiunge il monte Asadh ) Vesak: Dura 2 giorni e si celebra la nascita, lilluminazione e la morte di Buddha.

8 Festa internazionale dei bambini: è molto sentita in Cina e nelle zone estremamente orientali e viene festeggiata con gite feste e con piccoli regali. Festa della Repubblica Italiana Corpus Domini Festa del corpo e del sangue del Signore Gesù (cattolica) Festa delle barche in forma di drago: Il quinto giorno del quinto mese lunare, in giugno o luglio, le gare delle barche in forma di drago vengono organizzate per celebrare il poeta Qu Yuan. Le celebrazioni più famose e spettacolari avven- gono a Yueyang nello Hunan e a Hong Kong. Durante la festa viene cucinato per accompagnare le celebrazioni lo zongzi. progetto IRC

9 DIGIUNO DI TAMMUZ (EBRAICA):digiuno dall' alba al tramonto in ricordo della distruzione delle mura di Gerusalemme nel 586 A.C e poi nel 70 D.C NATIVITA DI GIOVANNI BATTISTA: (ortodossa) TIANKUANG JIE (cinese):giorno dei doni del cielo. I bambini fanno il bagno all' aperto e poi si asciugano al sole. Vestiti e animali domestici vengono esposti al sole per prevenire problemi di pelle. GURU PURNIMA: Viene celebrato Vyasa, il mitico Maestro che rappresenta il Guru dei Guru e ciascuno, in questo giorno, onora il proprio maestro spirituale. progetto IRC Digiuno di Tammuz: digiuno dallalba al tramonto in ricordo della distruzione delle mura di Gerusalemme nel 586 e poi nel 70 d.C.

10 1Mercoledì 2Giovedì 3Venerdì 4Sabato 5Domenica 6Lunedì 7Martedì 8Mercoledì 9Giovedì 10Venerdì 11Sabato 12Domenica 13Lunedì 14Martedì 15Mercoledì 16Giovedì 17Venerdì 18Sabato 19Domenica 20Lunedì 21Martedì 22Mercoledì 23Giovedì 24Venerdì 25Sabato 26Domenica 27Lunedì 28Martedì 29Mercoledì 30Giovedì 31Venerdì Ascensione di Maometto (Mi rag): Maometto fu portato in cielo dal suo cavallo. Questo evento si originò dalla moschea di Omar RAKSHA BANDHANA Festività popolare che si svolge nell'ambito familiare e che sancisce il legame di protezione tra fratello e sorella. Assunzione della Beata Vergine Maria: (Cattolici) celebrazione dellassunzione al cielo, in corpo e anima di Maria Qixi Jie(cinese): notte del doppio 7. In questa notte, chi è felice vede la dea tessitrice di nuvole attraversare la via lattea grazie a un ponte formato da gazze per riunirsi con il suo grande amore, il guardiano dei bufali,e con i due figli,da cui la dea madre del cielo,invidiosa della sua felicità,laveva separata. progetto IRC

11 KRISHNA JANMASTAMI Celebrazione della nascita di Krishna, incarnazione di Vishnu. GANESHA CHATURTI Giorno dedicato a Ganesha, la divinità che rappresenta il superamento degli ostacoli invocata prima di iniziare qualsiasi attività, rito, lavoro. SRADDHA o SARVA PITRI Celebrazione popolare in onore dei defunti per mantenere il legame spirituale tra vivi e morti. Esaltazione della Santa Croce (Cattolicesimo): viene celebrata in modo solenne la Santa Croce di Gesù Cristo, in particolare nel mondo orientale Rosh ha Shannà, Capodanno (inizia lanno 5768), il primo e secondo giorno del mese di Tishrey, subito dopo l'equinozio autunnale. Essa ricorda la creazione di Adamo, ed è il momento nel quale tutte le creature vengono giudicate, e viene per loro decretato il corso dellanno a venire. Yom Kippur, il giorno dell'Espiazione, dieci giorni dopo Rosh ha Shannà. Yom Kippur ricorda il perdono di Dio nei confronti del popolo ebraico, che si era macchiato del peccato del vitello d'oro. Durante questa giornata l'intero popolo digiuna, dal tramonto al tramonto, astenendosi completamente da ogni cibo e da ogni bevanda. Solitamente questa giornata viene passata in preghiera, nelle sinagoghe. Sukkot, la festa delle Capanne, il quindicesimo giorno (che è quello della luna piena) dello stesso mese. Questa festa, che dura una settimana, ricorda le capanne sotto le quali dimorarono i Figli d'Israele subito dopo essere usciti dall'Egitto. Ogni capo famiglia costruisce una capanna con il tetto di frasche, o in giardino o sul balcone, nella quale si va a vivere per una settimana Festa della metà dellautunno: Il quindicesimo giorno dell'ottavo mese del calendario lunare, settembre o ottobre, i cinesi celebrano la luna in una festa nota anche con il nome di Festa della metà dell'autunno. E' tempo di riunioni familiari con fuochi d'artificio, lanterne e i celebri Dolci della luna, biscotti con zucchero, sesamo e nocciole consumati con l'accompagnamento progetto IRC Inizio Ramadan: mese in cui si digiuna fino dallalba al tramonto

12 1Lunedì 2Martedì 3Mercoledì 4Giovedì 5Venerdì 6Sabato 7Domenica 8Lunedì 9Martedì 10Mercoledì 11Giovedì 12Venerdì 13Sabato 14Domenica 15Lunedì 16Martedì 17Mercoledì 18Giovedì 19Venerdì 20Sabato 21Domenica 22Lunedì 23Martedì 24Mercoledì 25Giovedì 26Venerdì 27Sabato 28Domenica 29Lunedì 30Martedì 31Mercoledì VIJAYA DASHAMI: Questa ricorrenza simboleggia la vittoria del bene sul male e della luce della conoscenza sull'oscurità dell'ignoranza. SARASVATI PUJA : Festività che fa parte del Navaratri, dedicata all'adorazione di Sarasvati, la Dea della Conoscenza. NAVARATRI: letteralmente: "Nove notti". Festa in onore della Madre Divina nelle sue tre forme: Durga, Lakshmi, Sarasvati, celebrate per propiziare nell'uomo il superamento delle tendenze negative, la ricchezza spirituale e la conoscenza. GANDHI JAYANTI :Anniversario della nascita del Mahatma Gandhi. Festa della riforma protestante: Celebra linizio della riforma protestante nel 1517 con le 95 tesi di Lutero Simhcath-torà: festa della torà. Ultimo giorno di Succot dedicato alla Torà, che si ricomincia a leggere Festa del doppio 9: Il "9" e' il numero associato allo yang, principio dell'energia maschile. Il nono giorno del nono mese del calendario lunare vengono celebrate le qualità associate al principio, quelle dell'assertività e della forza, oltre che essere il tempo della distillazione delle bevande alcoliche. progetto IRC FINE RAMADAN Eid al-fitr: festa dellinterruzione del digiuno di Ramadan (dura 3 giorni. I Musulmani di ogni città devono fare la preghiera del Aid in un unico luogo.

13 DIVALI O DIPAVALI Festa della Luce. Si festeggia la venuta della Dea Lakshmi portatrice di abbondanza, prosperità e ricchezze sia materiali sia spirituali. CAPODANNO VIKRAM Inizia l'anno 2064 secondo il sistema Vikram, uno dei molti calendari indù, era che ha inizio con l'incoronazione del re Vikramaditya. Ognissanti: La festa di Ognissanti, nota anche come Tutti i Santi, è una solennità che celebra insieme la gloria e l'onore di tutti i Santi. Commemorazione dei defunti Giorno di pentimento e preghiera (Evangelici e Luterani):cade il mercoledì della penultima settimana precedente la prima Domenica di Avvento Giornata internazionale dei diritti del bambino: nel 1989 è stata approvata dalle Nazioni Unite una Convenzione Internazionale dei Diritti dellinfanzia, che sottolinea limportanza di una infanzia rispettata e serena. Giornata contro la violenza sulle donne progetto IRC

14 Natale di Gesù Cristo. In questo giorno viene celebrata la nascita di Gesù. Tradizione popolare è lallestimento del presepe. È una festa celebrata, contemporaneamente dai Cattolici, dagli Ortodossi che seguono il calendario Gregoriano, dagli Evangelici DATTATREYA JAYANTI: Festa in onore di Dattatreya, simbolo della Trimurti, ossia la sintesi delle tre divinità: Brahma (il Creatore), Visnu (il Conservatore), Shiva (il Distruttore). 1°domenica davvento:inizia in questo giorno il periodo dellavvento, periodo di preparazione al Natale di Gesù Cristo. Immacolata concezione (cattolici): si celebra il dogma(verità di fede) del concepimento di Maria senza peccato originale.. Khanuka, prima del solstizio invernale, che dura otto giorni. Essa commemora la liberazione dal giogo degli ellenisti, che dominavano Israele duemila e duecento anni fa. L'aspetto principale di questa festa consiste nell'accensione di lumi, da farsi alla sera, ogni sera un lume in più, fino all'ottavo giorno. FESTA DEL MONTONEEid Al-Adha:Ricorda ai musulmani la grande sottomissione di ibrahimu profeta di Allah, che non aveva sacrificato il suo unico figlio Ismaele. I pellegrini la celebrano in luoghi sacri (La Mecca, Medina). Ci si veste con abiti nuovi. Si mangia un terzo del montone, se ne offre un terzo ai poveri e uno agli invitati. I bambini ricevono regali. 1Sabato 2Domenica 3Lunedì 4Martedì 5Mercoledì 6Giovedì 7Venerdì 8Sabato 9Domenica 10Lunedì 11Martedì 12Mercoledì 13Giovedì 14Venerdì 15Sabato 16Domenica 17Lunedì 18Martedì 19Mercoledì 20Giovedì 21Venerdì 22Sabato 23Domenica 24Lunedì 25Martedì 26Mercoledì 27Giovedì 28Venerdì 29Sabato 30Domenica 31Lunedì Festività dellilluminazione. Si ricorda lilluminazione di Buddha progetto IRC


Scaricare ppt "Il calendario islamico si basa su una scansione del tempo di tipo puramente lunare. Prende le mosse dal 622, anno in cui fu compiuta l'Egira dal profeta."

Presentazioni simili


Annunci Google