La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE R ELIGIONI NEL M ONDO Cristianesimo, Ebraismo e Islam.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE R ELIGIONI NEL M ONDO Cristianesimo, Ebraismo e Islam."— Transcript della presentazione:

1

2 LE R ELIGIONI NEL M ONDO Cristianesimo, Ebraismo e Islam

3 Testo di SINTESI (a pag 43) Ritenendo che il termine RELIGIO derivi dal verbo latino RE-LIGARE che significa legare insieme, la religione indica il RAPPORTO tra lUOMO e DIO Che cosè una religione?

4 La religione nasce come risposta allo stupore che luomo prova dinanzi alla realtà e alle domande fondamentali del senso dellesistenza: Da dove vengo?Chi sono? Dove vado? Per le religioni la risposta a queste domande è DIO. Come nasce una RELIGIONE?

5 Che cosa caretterizza la RELIGIONE? La religione è la ricerca di un rapporto con Dio, originata dal nostro bisogno profondo di dare senso alla nostra vita, di realizzarci pienamente, cioè di salvarci. Questo rapporto con Dio si esprime nella riflessione, nella preghiera e nei riti specifici di ciascuna religione.

6 Perché ci sono diverse religioni nel mondo? Diverse situazioni storiche e culturali possono spiegare in parte la diversità tra le religioni, viste come vie per incontrare Dio, in questo senso sono una ricchezza da esplorare per conoscere meglio la grandezza di Dio.

7 Quali sono gli elementi comuni alle religioni? In tutte le religioni si onora Dio (o le divinità) attraverso un insieme di preghiere, riti, celebrazioni e feste. Ciascuna religione viene fatta risalire ad un fondatore, o a uno o più fatti straordinari. Ciascuna religione ha un simbolo, ha un testo sacro, delle verità in cui credere.

8 EBRAISMO (nostri fratelli maggiori) ISRAELE Nasce con ABRAMO 4000 anni fa CREDO: JHWH è lunico Dio E UNA RELIGIONE basata su un PATTO o Alleanza tra Dio e il suo popolo (I dieci Comandamenti) LIBRO SACRO: La Bibbia (Antico Testamento) Lattesa del messia (GESU per gli ebrei non era il Figlio di Dio)

9 Il Patriarca Abramo: con lui nasce la religione degli ebrei, ma anche quella dei musulmani e dei cristiani.

10 Ebrei in preghiera davanti al muro del pianto

11 Ebreo in preghiera davanti al muro del pianto

12 ISLAM (Africa Medio Oriente) Significa sottomissione, obbedienza completa a Dio. Il fondatore fu Maometto (570 – 632 d.C.). Il 622, data della fuga di Maometto che lascia La Mecca e si rifugia a Medina (egira), segna linizio del calendario islamico. La diffusione dellIslam fu rapidissima Il libro sacro è il Corano (libro da recitarsi ad alta voce). E costituito da 114 sure. I contenuti sono stati rivelati da Dio a Maometto e messi per iscritto dai suoi discepoli. Religione monoteista. Unico e solo Dio è Allah.

13 La preghiera viene fatta cinque volte al giorno recitando a memoria versetti del Corano

14 Nel nome di Allah clemente e misericordioso! Sia lode ad Allah, Signore del creato: il Clemente, il Misericordioso, il Padrone nel giorno del Giudizio. Te noi adoriamo, Te invochiamo. Guidaci per la retta via, la via di coloro sui quali hai effuso la tua Grazia, la via di coloro con i quali non sei adirato, la via di coloro che non vagano nellerrore….

15 Il Corano

16 LA TEOLOGIA ISLAMICA Allah è lunico Dio, trascendente (non lo si può chiamare Padre), a Lui luomo deve obbedienza, rispetto e devozione. Il CREDO : Allah è lunico Dio e Maometto è il suo profeta. La preghiera deve essere fatta rivolgendosi verso la Mecca, cinque volte al giorno. Il giorno della preghiera rituale nella moschea è il venerdì. E prescritto il mese di digiuno del Ramadan. E dovere del musulmano lelemosina. Ogni musulmano deve fare almeno una volta nella vita un pellegrinaggio alla Mecca.

17 La Mecca con la caratteristica Pietra nera, Un tempo bianchissima ma poi resa nera dai peccati degli uomini

18 Oggi lISLAM si distingue in varie correnti: Il Fondamentalismo islamico, che spesso coincide purtroppo con il terrorismo. Considerano lislam come la sola vera religione, per cui o ci si converte a allIslam o si è condannati. Confondono tra Stato e religione, rifiutano il modo di vivere occidentale. Pakistan, Iran Afganistan ISLAM moderato (meno del 10% secondo Magdi Allam) accettano invece la distinzione tra Stato e Islam e sono più aperti al dialogo con loccidente: Egitto Turchia Irak I Tradizionalisti pur accettando le regole dellIslam più rigido hanno però rapporti commerciali con loccidente (Arabia saudita) Il Sufismo è la corrente più spirituale dellIslam perché esalta lAmore e propone una religione ascetica e fatta di purificazione. Allah si manifesta nel dolore e nella sofferenza della vita. I Sufi sono monaci che vivono di preghiera e di ascesi.

19 CRISTIANESIMO Gesù è il MESSIA, è il figlio di Dio Gesù annuncia il VANGELO (Buona Notizia = una vita eterna e felice) Il nuovo comandamento: lAmore La Chiesa: con il battesimo si diventa Figli di Dio Antica icona di Cristo

20 I cristiani nel mondo sono più di un miliardo e mezzo…

21 …divisi però in varie confessioni religiose. 1.ANGLICANI 2.ORTODOSSI 3.LUTERANI (protestanti) Sacerdote ortodosso.

22 La Bibbia stampata da Martin Lutero, fondatore della religione luterana (conosciuta pure come religione protestante o evangelica)

23 Il Concilio di Trento (1542) Cercò invano di trovare una soluzione ai problemi della Chiesa cristiana

24 Con papa Giovanni XXIII E il Concilio Vaticano II È nata la volontà di unificare di nuovo le chiese cristiane (Ortodossi o cristiani di oriente, Evangelici o Luterani, Cattolici, Anglicani) ECUMENISMO

25 Giovanni Paolo II Grande promotore di incontri ecumenici

26 …affinchè Tutti siano una sola cosa in Cristo nostro Salvatore


Scaricare ppt "LE R ELIGIONI NEL M ONDO Cristianesimo, Ebraismo e Islam."

Presentazioni simili


Annunci Google