La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Doping come Inganno Sociale Alberto Cei Università di Tor Vergata, Roma Società Italiana di Psicologia dello Sport.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Doping come Inganno Sociale Alberto Cei Università di Tor Vergata, Roma Società Italiana di Psicologia dello Sport."— Transcript della presentazione:

1 Il Doping come Inganno Sociale Alberto Cei Università di Tor Vergata, Roma Società Italiana di Psicologia dello Sport

2 Doping Inganno Azione sociale Doparsi consente di ledere con linganno un diritto altrui

3 Top Performance, Ambiente ed Esperienze Ricerca personalità atleta ideale Sviluppo abilità psicologiche adeguate alla performance Sviluppo del top performer

4 Positive Psychology: Modello Centrato sullAtleta Eccellenza della performance CORRELATA alla eccellenza personale, PIUTTOSTOche essere ottenuta a suo discapito Miller e Kerr, 3, 2002, J.Appl. Sport Psychol Le decisioni che stiamo prendendo oggi, influenzano la sua vita di atleta? E la sua vita personale? E influenzeranno la sua vita al termine della carriera sportiva?

5 LImportanza dellAmbiente Sociale Quali sono le caratteristiche del contesto ambientale in cui avviene la preparazione a prestazioni eccellenti? Dal contesto sociale a quello specifico del mondo sportivo di appartenenza. Come prevenire, ridurre e gestire le pressioni ambientali. Come on! It cant go wrong every time...

6 LAbilità ad Imparare dalle Esperienze Se lesperienza è la chiave dello sviluppo, labilità a imparare dalle esperienze potrebbe essere la caratteristica più importante del campione. Cosa ha appreso dalla sua partecipazione ad altri eventi sportivi importanti? In che modo gli sarà utile?

7 Ruolo dellEsperienza ESPERIENZA Autoefficacia Processi di attribuzione Autoregolazione emotiva Conoscenze e competenze

8 Effetti dellEsperienza ESPERIENZA Sapere cosa/come fare Esperienze positive precedenti Attribuzioni a fattori specifici e instabili Percezione di efficacia

9 Elevata motivazione e impegno Livello elevato di fiducia Identificazione degli obiettivi Autoregolazione dellattivazione Avere routine ben organizzate durante la competizione Competenze nel fronteggiare le distrazioni e gli eventi inattesi Elevata concentrazione Visualizzazione Gould et al., 3, 2002, J.Appl. Sport Psychol. Abilità Psicologiche degli Atleti

10 Percezione degli Allenatori USA delle Abilità degli Atleti durante le Olimpiadi Fiducia Mantenimento freddezza Avere un leader positivo Adattarsi alle situazioni che sorgono durante le gare Prepararsi alle distrazioni e seguire un piano Credere che sia realistico vincere una medaglia Coesione e intesa di squadra Relazione allenatore-atleta positiva Gould et. al., 3, 2002, The Sport Psychologist

11 La Tenacia Mentale Avere unincrollabile fiducia nella propria abilità di raggiungere i propri obiettivi competitivi Avere unincrollabile fiducia nel pensare di possedere qualità e abilità uniche, che permettono di essere migliore degli avversari Avere uninsaziabile desiderio di avere successo Uscire dagli insuccessi con una maggiore determinazione ad aver successo Resistere alla pressione della competizione Accettare che lansia da competizione è inevitabile e sapere che la si può affrontare Non essere influenzati dalle prestazioni positive/negative degli altri Rimanere totalmente focalizzati anche di fronte alle distrazioni della vita personale Accendere/spegnere il focus sullo come richiesto Rimanere totalmente focalizzati sul compito che si sta svolgendo di fronte alle distrazioni specifiche della competizione Alzare la tolleranza nei riguardi del dolore fisico ed emotivo, mantenendo la concentrazione sulla tecnica e limpegno mentre si è sotto distress (in gara e allenamento) Ritrovare il controllo psicologico dopo eventi inaspettati e incontrollabili (specifici per la competizione) Jones, Hanton e Connaughton, J Appl Sport Psychol, 3, 2002

12 azione sociale perpetrata da un individuo che ha la finalità di non far avere a un altro individuo una conoscenza vera per quella persona rilevante senza rivelare tale finalità L Inganno Castelfranchi e Poggi, 1998

13 Un'azione ingannevole soddisfa quattro condizioni: finalità intenzionalità di commettere un atto illegale per fornire prestazioni sportive migliori rilevanza importanza che la sottrazione dell'informazione ha nei riguardi degli ingannati non verità fare credere il falso come vero, non fare sapere il vero meta-inganno non far sapere all'ingannato che lo si sta ingannando

14 Gli atleti si dopano per ragioni diverse che sono determinate da tre ampie categorie: condizioni struttura dello sport scelta

15 Condizioni motivazioni individuali (migliorare la prestazione, affrontare gli stress, appartenere al gruppo, migliorare lo status sociale, assumersi rischi eccessivi, apparire fisicamente migliori, provare piacere, ridotto livello di responsabilità sociale) pressioni dellambiente a servirsi del doping

16 Struttura dello Sport struttura dello sport che può favorire lo sviluppo di un ambiente organizzativo in cui il doping abbia buone probabilità di affermazione (vincere è lunica cosa che conta, numero di gare eccessivo, gare tutto lanno, necessità di recupero rapido da infortunio, carichi di lavoro sempre più elevati)

17 La Scelta Riguarda: il processo decisionale e l'intenzionalità dell'atleta nell'attuare questo tipo di frode La scelta è tra: perseguire in maniera corretta ed etica gli obiettivi sportivi e l'uso di strategie illegali per dimostrare il proprio valore sportivo

18 La Scelta ricchezza personale - il guadagno è collegato alla capacità di fornire prestazioni sportive vincenti volontà di assumersi dei rischi - desiderio di prendere decisioni che possono comportare anche rischi penali o civili opportunità di frodare - l'organizzazione sportiva è tale per cui sembra possibile doparsi con relativa facilità pressione da parte di terzi - internamente ed esternamente all'organizzazione sportiva vengono esercitate pressioni al fine di massimizzare i propri risultati controlli inefficaci - le probabilità di venire scoperti sono molto scarse.

19 Atleti che si dopano = Manager che commettono frodi finanziarie Obiettivo: Dire il falso facendo credere che sia vero


Scaricare ppt "Il Doping come Inganno Sociale Alberto Cei Università di Tor Vergata, Roma Società Italiana di Psicologia dello Sport."

Presentazioni simili


Annunci Google