La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VINCERE E… Riflessioni e considerazioni sulla psicologia della vittoria sportiva Emanuele Bartolozzi 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VINCERE E… Riflessioni e considerazioni sulla psicologia della vittoria sportiva Emanuele Bartolozzi 2011."— Transcript della presentazione:

1 VINCERE E… Riflessioni e considerazioni sulla psicologia della vittoria sportiva Emanuele Bartolozzi 2011

2 VINCERE E Una questione di abilità motorie Una questione di tecnica Una questione di tattica Una questione di personalità Una questione di motivazione Una questione di team

3 VINCERE E… Una questione di abilità motorie: INNATE, cioè da dotazione individuale. Tali abilità devono inserirsi nel contesto delle intelligenze e fanno parte del capitolo relativo al cosiddetto GENIO CENESTESICO ovvero particolare attitudine al movimento. ACQUISITE, cioè dovute ad allenamento e frutto di uno sforzo Propriocettivo, ovvero dellattenzione ripetuta alla gestione del movimento di un particolare distretto corporeo

4 VINCERE E… Una questione di tecnica: la tecnica di gioco si acquisisce con la spiegazione, lapplicazione, linteriorizzazione. Spiegazione e allenamento consentono lapprendimento Linteriorizzazione, ovvero il far proprio il concetto e il movimento che richiede, ne consente lapplicazione durante il contesto gara

5 VINCERE E Una questione di tattica: Lesperienza dellallenatore, la consapevolezza dei mezzi fisici e tecnici dei propri giocatori, la conoscenza o meno dellavversario e del suo modulo di gioco contribuiscono a determinare la tattica di gioco. Ogni allenatore predilige per scelta una determinata tattica rispetto ad unaltra in relazione a motivazioni anche psicologiche ovvero le proprie caratteristiche personologiche e quelle dei propri giocatori

6 VINCERE E… Una questione di personalità: Linterpretazione della realtà circostante e il proprio modo di mettersi in relazione con le cose e con gli altri determina le caratteristiche di personalità individuali. Un atteggiamento rivolto alla determinazione, alla costanza, alla perseveranza, alla tolleranza o meno dellinsuccesso, alla capacità di non abbattersi di fronte alle difficoltà costituisce un importante contributo nel determinare la propensione verso una buona o cattiva mentalità dapproccio alla prestazione.

7 VINCERE E Una questione di motivazione La motivazione sta alla base di ogni impegno personale. La capacità di automotivarsi sta nellattitudine a cercare obiettivi da perseguire, nellinteresse verso lattività da svolgere, nella posizione nella propria scala di valore di quanto si sta facendo. Senza motivazione ogni impegno sportivo verrà svolto con sufficienza e approssimazione.

8 VINCERE E Una questione di team Limpegno sportivo di squadra presuppone relazioni interne allinsegna della trasparenza, della semplicità, dellaiuto reciproco, della capacità di mediazione tra le istanze, di rispetto e tolleranza della diversità. In particolare si chiama team quel gruppo che ha unicità di intenti e motivazioni che possono consentire il raggiungimento di traguardi comuni grazie ad un apporto complessivo che tenga conto delle specificità individuali.


Scaricare ppt "VINCERE E… Riflessioni e considerazioni sulla psicologia della vittoria sportiva Emanuele Bartolozzi 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google