La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 1 DALLA MOTIVAZIONE ALLORIENTAMENTO MOTIVAZIONALE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 1 DALLA MOTIVAZIONE ALLORIENTAMENTO MOTIVAZIONALE."— Transcript della presentazione:

1 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 1 DALLA MOTIVAZIONE ALLORIENTAMENTO MOTIVAZIONALE

2 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 2 Motivazione estrinseca intrinseca

3 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 3 Motivazione incentrata sul rinforzo estrinseco sul compito sullio

4 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 4 Orientamento motivazionale Pattern di fattori cognitivi e affettivi che influenzano linizio e il mantenimento dello sforzo rivolto ad un obiettivo

5 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 5 lindividuo motivato è tale perché tende ad un obiettivo gli obiettivi hanno una valenza o interesse e un valore di incentivo lindividuo ha un sistema del sé e una stima di sé nella scelta degli obiettivi lindividuo tiene conto delle proprie capacità di azione e di controllo (esperienza precedente) il risultato del comportamento motivato ha conseguenze cognitive e affettive la motivazione è influenzata da componenti cognitive ed affettive

6 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 6 Studi anni 60 la motivazione di effectance di White la curiosità epistemica di Berlyne la motivazione al successo di Atkinson

7 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 7 Studi anni 70 e 80 la motivazione di competenza di Harter la teoria dellautodeterminazione di Deci e Ryan teoria dellattribuzione causale di Weiner

8 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 8 Obiettivi di prestazione, obiettivi di padronanza obiettivi multipli Un esempio

9 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 9 Obiettivi di prestazione, obiettivi di padronanza e obiettivi multipli Gli obiettivi possono essere definiti come un modello o un pattern integrato di cre- denze, attribuzioni ed emozioni, che guida le intenzioni dei soggetti e determina le reazioni affettive, cognitive e comporta- mentali degli studenti al successo o al fal- limento, oltre alla qualità della loro perfor- mance

10 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 10 Obiettivi di prestazione, obiettivi di padronanza e obiettivi multipli Obiettivi di prestazione: gli studenti vogliono dimostrare a se stessi ed agli altri di essere capaci, ottenendo giudizi positivi od evitando quelli negativi; in caso di insuccesso incolpano la propria intelligenza, perché misurano le proprie capacità e valutano se stessi attraverso la prestazione. Obiettivi di padronanza: gli studenti desiderano incrementare le proprie competenze e padroneggiare nuovi compiti; sono alla ricerca di nuove strategie di apprendimento e non si lasciano scoraggiare dallinsuccesso, perché attribuiscono la causa allapplicazione di strategie sbagliate

11 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 11 CaratteristicheObiettivi PrestazionePadronanza Compito sceltoFacile e molto difficileAdeguatamente difficile PersistenzaBassaAlta EmozioniNoia e ansiaSoddisfazione e fiducia in sé Fiducia nellefficacia dellimpegnoBassaAlta Strategie adottatePoche e/o inefficaciRicerca delle migliori Attenzione nelleseguire il compitoBassaAlta Attribuzione di insuccessoMancanza di capacitàMancanza di adeguato impegno Aspettative di successo futuroBasseAlte Teorie dellintelligenzaEntitàIncrementale TABELLA 1 - Caratteristiche di chi si pone tendenzialmente obiettivi di prestazione o di padronanza (da De Beni e Moè, 2000, p. 126) Obiettivi di prestazione, obiettivi di padronanza e obiettivi multipli

12 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 12 Obiettivi di prestazione, obiettivi di padronanza e obiettivi multipli Il livello di difficoltà dei compiti che una persona sceglie è influenzato dal tipo di attribuzione che essa fa Di conseguenza limpegno scolastico può essere –diretto allapprendimento, nel senso che gli studenti cercano di accrescere la propria competenza e di eseguire nel migliore dei modi il compito –diretto alla prestazione, nel senso che gli studenti cercano di ottenere giudizi favorevoli riguardo alle proprie capacità o di evitare giudizi negativi.

13 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 13 Obiettivi di prestazione, obiettivi di padronanza e obiettivi multipli Obiettivi multipli? Anche se i due tipi di obiettivi sono stati presentati così nettamente distinti, nella realtà una stessa persona può possedere sia obiettivi di prestazione che di padronanza, variando in relazione alle richieste dellambiente o agli interessi individuali. Non è reale pensare che una persona si possa porre solo obiettivi di un tipo. Entrambi gli obiettivi sono "normali" e praticamente universali.

14 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 14 Obiettivi di prestazione, obiettivi di padronanza e obiettivi multipli Tendere esclusivamente a obiettivi di prestazione può portare a rinunciare ad occasioni importanti di apprendimento, quando vi sia il rischio di sbagliare. Nella realtà apprendimento o prestazione si scontrano spesso, perché i compiti che insegnano di più solitamente implicano una sfida e di conseguenza comportano il rischio di far apparire gli studenti incapaci. Studi hanno mostrato che i due tipi di obiettivi sono rela- tivamente complementari e che gli studenti possono avere simultaneamente obiettivi multipli, allo scopo di gestire situazioni di apprendimento in ambienti diversi.

15 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 15 Obiettivi di prestazione, obiettivi di padronanza e obiettivi multipli Questa nuova prospettiva multidimensionale suggerisce quanto sia importante considerare il modo in cui i differenti tipi di obiettivi e le differenti forme di rendimento scolastico possano interagire tra di loro. È considerando la natura multidimensionale delle forze motivazionali che saremo in grado di aiutare gli allievi non motivati a livello accademico (Hidi & Harackiewicz, 2000, p. 151).

16 PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 16 Obiettivi di prestazione, obiettivi di padronanza e obiettivi multipli Gli effetti positivi degli obiettivi di apprendimento non necessariamente implicano effetti negativi degli obiettivi di prestazione, perché ogni tipo di obiettivo è associato con un indicatore di successo; Infatti, spesso gli obiettivi di prestazione predicono positi- vamente il successo accademico, mentre gli obiettivi di apprendimento predicono positivamente linteresse (Harackiewicz, Barron & Elliot, 1998). La combinazione di obiettivi multipli probabilmente genera migliori risultati di apprendimento e questo orientamento motivazionale è il modo più appropriato per ottenere un risultato scolastico ottimale.


Scaricare ppt "PSICOLOGIA DELLEDUCAZIONE - Prof.ssa Bianca De Bernardi 1 DALLA MOTIVAZIONE ALLORIENTAMENTO MOTIVAZIONALE."

Presentazioni simili


Annunci Google