La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA MOTIVAZIONE SCOLASTICA. IN PSICOLOGIA IL TERMINE MOTIVAZIONE VIENE USATO PER INDICARE I FATTORI INTERNI SIA QUELLI ESTERNI CHE CAUSANO I COMPORTAMENTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA MOTIVAZIONE SCOLASTICA. IN PSICOLOGIA IL TERMINE MOTIVAZIONE VIENE USATO PER INDICARE I FATTORI INTERNI SIA QUELLI ESTERNI CHE CAUSANO I COMPORTAMENTI."— Transcript della presentazione:

1 LA MOTIVAZIONE SCOLASTICA

2 IN PSICOLOGIA IL TERMINE MOTIVAZIONE VIENE USATO PER INDICARE I FATTORI INTERNI SIA QUELLI ESTERNI CHE CAUSANO I COMPORTAMENTI DELLINDIVIDUO. L INTERESSE NASCE NEGLI ANNI 50 E 60

3 In passato : si pensava che gli alunni studiassero per via del controllo imposto su di essi dagli INSEGNANTI e dalla SCUOLA. In seguito si capì che gli studenti studiano indipendentemente dai condizionamenti della scuola.

4 La Motivazione Intrinseche Estrinseche

5 PER MOTIVAZIONE ESTRINSECA si intende : quando un individuo compie quando un individuo compie unattività per scopi estrinseci all unattività per scopi estrinseci all attività stessa per esempio attività stessa per esempio ricevere lodi, doni..etc ricevere lodi, doni..etc

6 PER MOTIVAZIONE INTRINSECA si intende : lo svolgersi di unattività perché la si trova interessante, perché la si trova interessante, stimolante e gratificante di per stimolante e gratificante di per se stessa. se stessa.

7 Lo studio psicologico della motivazione ad apprendere ha avuto grande successo interessando diversi filoni della ricerca : I filone social cognition, studia i modi in cui lalunno i modi in cui lalunno si pone gli obiettivi, si pone gli obiettivi, percepisce e valuta la percepisce e valuta la propria capacità.. propria capacità..

8 II dagli studi sugli aspetti energetici della energetici della motivazione motivazione fattori che attivano i fattori che attivano i comportamenti verso comportamenti verso oggetti o attività che lo oggetti o attività che lo attraggono. attraggono.

9 III filone autoregolazione dellapprendimento dellapprendimento Per autoregolazione si intende il fatto di usare sia strategie meta-cognitive sia motivazionali.

10 COME MOTIVARE INTRINSICAMENTE GLI STUDENTI GLI STUDENTI Rogers mise in evidenza limportanza dellaffettività e il ruolo essenziale che svolge la relazione interpersonale nel processo motivazionale. processo motivazionale. Propose infatti: 1 dare agli studenti la possibilità di scegliere lorganizzazione della materia da studiare lorganizzazione della materia da studiare

11 2 far fissare allo studente i propri obiettivi 3 proporre diversi approcci e lasciare agli studenti la possibilità di scegliere quello più adatto 4 permettere allo studente di scegliere la modalità di valutazione 5 rispettare lopinione dello studente 6 favorire la cooperazione in classe 7 valutare il lavoro degli studenti e non la loro persona 8 suscitare la curiosità 9 lasciare esprimere i loro interessi e bisogni

12 METODI PER MISURARE IL GRADO DI MOTIVAZIONE LOSSERVAZIONELINTERVISTA IL QUESTIONARIO


Scaricare ppt "LA MOTIVAZIONE SCOLASTICA. IN PSICOLOGIA IL TERMINE MOTIVAZIONE VIENE USATO PER INDICARE I FATTORI INTERNI SIA QUELLI ESTERNI CHE CAUSANO I COMPORTAMENTI."

Presentazioni simili


Annunci Google