La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Microeconomia Corso D John Hey. Giovedì Capitolo 10. Esercitazione 2: utile per il futuro. Esercitazione 2bis: utile per questo corso. Io farò il capitolo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Microeconomia Corso D John Hey. Giovedì Capitolo 10. Esercitazione 2: utile per il futuro. Esercitazione 2bis: utile per questo corso. Io farò il capitolo."— Transcript della presentazione:

1 Microeconomia Corso D John Hey

2 Giovedì Capitolo 10. Esercitazione 2: utile per il futuro. Esercitazione 2bis: utile per questo corso. Io farò il capitolo 10 e lesercitazione 2bis. Anna Conte farà lesercitazione 2. Dovete prepararvi per tutte e due.

3 Exercitazion 2bis Una gara fra due squadre – ragazzi e ragazze – ognuno con 8 giocatori. Capi? Ogni squadra deve scegliere le sue preferenze (tipo e parametro) su un bene e moneta e mi informali prima dellinizio dellesercitazione. Ogni squadra deve scoprire le preferenze dellaltra squadra con domande (fatte simultaneamente in sequenza) del tipo: Qual è le sue domande per i due beni al prezzo p per il bene e con il reddito m? Io controllerò le risposte.

4 un compito a casa per voi Preferenze Stone-Geary con parametro a = 0.3 e livelli di sussistenza 10 e 20. m=100 p 1 = 1. Trovate la domanda per il bene 1 ed il bene 2 ai prezzi del bene 2 pari a ¼,, ½ e 1. Nel grafico 1 (le curve di indifferenza) ho inserito la retta di bilancio per p 2 = ¼. A questo prezzo le domande sono q 1 = 35.5 e q 2 = 258. Le ho inserito nel grafico 2. Fate le altre.

5

6

7 Capitolo 8 Questa lezione introduce la scatola di Edgeworth la cosa più importante nel corso. Per studiare lo scambio fra due individui. Cerchiamo uno scambio efficiente e chiediamo se cè uno scambio giusto.

8 Capitolo 8 Cominciamo con una società che consiste di due individui con preferenze Cobb- Douglas con due beni, Bene 1 e Bene 2. Individuo A con il parametro a = 0.7. Individuo B con il parametro a = 0.6. Individuo A ha una dotazione di 22 del bene 1 e di 92 del bene 2. Individuo B ha una dotazione di 128 del bene 1 e di 8 del bene 2.

9 Lallocazione iniziale

10

11

12

13

14

15

16 Capitolo 8 La curva dei contratti è il luogo dei punti efficienti nel senso di Pareto. Un punto fuori della curva dei contratti è inefficiente. Un punto sulla curva è efficiente.

17

18 Lallocazione iniziale

19 Lequilibrio concorrenziale

20

21 Capitolo 8 Il secondo scenario con preferenze diverse: Individuo A con il parametro a = 0.7. Individuo B con il parametro a = 0.3. Individuo A ha una dotazione di 22 del bene 1 e di 92 del bene 2. Individuo B ha una dotazione di 128 del bene 1 e di 8 del bene 2.

22

23 Riassunto La curva dei contratti rappresenta il luogo delle allocazioni Pareto efficienti. Esistono delle opportunità di scambio se ci sono differenze O nei gusti OPPURE nelle dotazioni iniziali, se il punto di dotazione iniziale non appartiene alla curva dei contratti. Il comportamento 'price-taking' è Pareto efficiente. Il comportamento di fissazione dei prezzi non è Pareto efficiente. Lo scambio di concorrenza perfetta (il comportamento price-taking con prezzi di equilibrio concorrenziale) porta ad uno punto lungo la curva dei contratti, cioè genera un equilibrio concorrenziale Pareto efficiente.

24 Capitolo 8 Lequilibrio concorrenziale dipende dalle preferenze e dalle dotazioni. Arrivederci!

25


Scaricare ppt "Microeconomia Corso D John Hey. Giovedì Capitolo 10. Esercitazione 2: utile per il futuro. Esercitazione 2bis: utile per questo corso. Io farò il capitolo."

Presentazioni simili


Annunci Google