La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seminario Costruire e premiare la qualità della scuola nellottica della riforma Roma 17-18 maggio 2004 Esperienze di Qualità nella regione Veneto www.istruzioneveneto.it.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seminario Costruire e premiare la qualità della scuola nellottica della riforma Roma 17-18 maggio 2004 Esperienze di Qualità nella regione Veneto www.istruzioneveneto.it."— Transcript della presentazione:

1 Seminario Costruire e premiare la qualità della scuola nellottica della riforma Roma maggio 2004 Esperienze di Qualità nella regione Veneto

2 Roma, maggio Dalle linee guida dellUSR per il Veneto: LA SCUOLA DI QUALITA Innalzamento livello di istruzione e di formazione Formazione operatori scolastici, con il coinvolgimento degli utenti, sui principi della qualità Certificazione del servizio Esperienze di Qualità nella regione Veneto

3 Roma, maggio Dalle linee guida dellUSR per il Veneto: QUALITA perché Offre criteri di orientamento e di governo della complessità di regolazione a supporto dellautonomia delle decisioni, della congruità degli obiettivi, della pertinenza delle azioni, dellefficacia dei risultati Esperienze di Qualità nella regione Veneto

4 Roma, maggio Dalle linee guida dellUSR per il Veneto: QUALITA perché Occorre andare oltre la cultura dellamministrazione e la cultura dellorganizzazione, assumendo le connotazioni della specificità scolastica per incentrarsi soprattutto sui processi formativi (standard di erogazione dellattività di insegnamento/apprendimento finalizzata alla promozione delle competenze) Esperienze di Qualità nella regione Veneto

5 Roma, maggio AREE di ATTENZIONE MONITORAGGIO delle azioni svolte, VERIFICA e VALUTAZIONE (ricaduta effettiva sulla didattica e sullorganizzazione) RACCOLTA percorsi e loro diffusione INCREMENTO, sostegno e verifica dei processi di autoanalisi e di autovalutazione che stanno alla base dellassunzione di responsabilità e di rendicontazione COORDINAMENTO delle professionalità coinvolte FACILITAZIONE dei rapporti interistituzionali

6 Roma, maggio  La Qualità nelle linee di azione dellUSR per il Veneto I livelli di intervento 1. formazione di base sui principi della qualità (reti di scuole) 2. estensione e rafforzamento dellorientamento alla qualità (avvio alla certificazione) 3. (per le scuole già certificate): attività sistematica di monitoraggio della qualità realizzata; percorso per laccreditamento come organismo di formazione Esperienze di Qualità nella regione Veneto

7 Roma, maggio  La Qualità nelle linee di azione dellUSR per il Veneto Le esperienze in atto:  Le reti di scuole autonome  I Poli per la Qualità  Le intese con i soggetti istituzionali e privati  Le prospettive operative Esperienze di Qualità nella regione Veneto

8 Roma, maggio Gli obiettivi prioritari dellUSR per il Veneto: Esperienze di Qualità nella regione Veneto battere il fenomeno della dispersione scolastica favorire lintegrazione migliorare lassetto delle istituzioni scolastiche qualificare linsegnamento/apprendimento nella prospettiva della riforma Linnalzamento della qualità è sotteso a tutti gli obiettivi assunti come prioritari e concretizzati nel Piano annuale di formazione <<<

9 Roma, maggio I Poli per la Qualità: Esperienze di Qualità nella regione Veneto Polo per la Qualità di Padova (c/o ITIS Marconi, Padova) Polo per la Qualità di Vicenza (c/o IPSSS Montagna, Vicenza) <<<

10 Roma, maggio Le intese con i soggetti istituzionali e privati: Progetto Competenze strategiche per la qualità della scuola e lorientamento professionale (con vari soggetti istituzionali e privati, FSE-2002, ob. 3 C1) Premio Qualità - Scuola del Veneto (con Regione Veneto - IRRE del Veneto) Progetto La Qualità nella scuola veneta (con Regione Veneto) <<< Esperienze di Qualità nella regione Veneto

11 Roma, maggio prosecuzione azioni conoscitive sullo stato dellarte, in continua evoluzione Esperienze di Qualità nella regione Veneto Le prospettive operative/1

12 Roma, maggio attenzione, anche in connessione con i principi ispiratori della riforma, alla "qualità degli apprendimenti (= procedure organizzative + ricaduta didattica) tramite sinergia con le azioni dei Poli come laboratori di ricerca sostegno alla formazione dei docenti (intese con la SSIS) rilevazioni nazionali (dai Progetti Pilota al Servizio Nazionale di Valutazione) e internazionali (OCSE PISA) <<< Esperienze di Qualità nella regione Veneto Le prospettive operative/2


Scaricare ppt "Seminario Costruire e premiare la qualità della scuola nellottica della riforma Roma 17-18 maggio 2004 Esperienze di Qualità nella regione Veneto www.istruzioneveneto.it."

Presentazioni simili


Annunci Google