La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il trasporto di Sverdrup. Idealmente ci sarebbe piaciuto che la velocità zonale (cioè solo nella direzione est-ovest) potesse soddisfare la condizione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il trasporto di Sverdrup. Idealmente ci sarebbe piaciuto che la velocità zonale (cioè solo nella direzione est-ovest) potesse soddisfare la condizione."— Transcript della presentazione:

1 Il trasporto di Sverdrup

2

3 Idealmente ci sarebbe piaciuto che la velocità zonale (cioè solo nella direzione est-ovest) potesse soddisfare la condizione di non flusso sui due bordi a est e a ovest (cioè u=0 sia su x=0 che x=L 1 ), ma questo è impossibile poiché abbiamo a disposizione una sola funzione P 1 (y) da determinare. Fisicamente questo problema viene fuori dal fatto che la velocità meridionale è diretta verso sud ovunque ad eccezione dei confini y=0 e y=L 2, dove va a zero. Non essendoci un flusso di ritorno verso nord il dominio deve rimanere aperto almeno da uno dei due lati est o ovest per assicurare la conservazione del volume di acqua.

4 Matematicamente il problema sta nellequazione Che è del primo ordine nella direzione x e quindi ammette una sola condizione al contorno. Se invece si torna allequazione di partenza del secondo ordine È posibile specificare due condizioni al bordo. Da questo si conclude che, da qualche parte, lattrito deve giocare un ruolo. Poiché i coefficienti del termine con derivata seconda sono piccoli il primo termine per esssere importante deve avere la derivata grande e quindi ci aspettiamo che lattrito sia importante in uno strato limite relativamente stretto su ono dei dei due lati ad est o a ovest!!!

5 il flusso verso nord richiesto per bilanciare il trasporto di Sverdrup implica una derivata positiva di v rispetto a x sul lato orientale. Questa derivata è grande perché lo strato limite è stretto e si deve bilanciare il resto dellintero trasporto di Sverdrup. Al confronto la è molto piccola. Allora nello strato di fondo di Ekman si produce una velocità dal basso verso lalto che fa entrare acqua nello strato interno. Ma la struttura del campo di vento è tale che si crea anche una velocità verso il basso tra lo strato di Ekman di superficie e linterno. Questo ovviamente non va bene!! Ricordiamo infatti che alla base dello strato di Ekman di superficie la velocità verticale viene del tipo:

6 In questo caso, infatti, il termine derivata di v rispetto a y è grande e negativo, la velocità verticale nello strato di ekman di fondo è diretta verso il basso e quindi quello che entra nellinterno da sopra può essere compensato con quello che esce da sotto.

7 Si vede che la circolazione in presenza delleffetto della rotazione terrestre prende la forma di un gyre asimmetrico con intensificazione del flusso sul lato occidentale. Nel caso dellAtlantico settentrionale questa corrente intensificata sul bordo occidentale può essere associata alla corrente del Golfo

8

9

10

11


Scaricare ppt "Il trasporto di Sverdrup. Idealmente ci sarebbe piaciuto che la velocità zonale (cioè solo nella direzione est-ovest) potesse soddisfare la condizione."

Presentazioni simili


Annunci Google