La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Il modello keynesiano Disoccupazione e spesa pubblica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Il modello keynesiano Disoccupazione e spesa pubblica."— Transcript della presentazione:

1 1 Il modello keynesiano Disoccupazione e spesa pubblica

2 2 Le equazioni fondamentali DA=C+IDomanda aggregata Y=C+S Reddito Y=DA Equilibrio Y=C+IEquilibrio C=Co+cY Funzione del consumo Co Consumo autonomo cpropensione marginale al consumo (pendenza retta)

3 3 Propensioni al consumo Propensione marginale al consumo: quanto la collettività consuma di un incremento unitario del reddito (0>c<1). Propensione media = C/Y

4 4 Rappresentazione grafica Post-keynesiani: i lavoratori hanno una propensione marginale al consumo più alta dei rentiers

5 5 Il risparmio Reddito-consumi = risparmio S=Y-C –S=Y-(Co+cY)=-Co+(1-c)Y S= -Co+sY -Corisparmio negativo quando Y=0 s = propensione marginale al risparmio s=1-c

6 6 Rappresentazione grafica

7 7 Investimenti ed equilibrio Componente autonoma della domanda Dipendono dal tasso di interesse e dalle aspettative I=S equilibrio I=-Co+sY

8 8 Rappresentazione grafica

9 9 Domanda aggregata= Reddito Y=Co+cY+I –Y-cY=Co+I

10 10 Rappresentazione grafica

11 11 Il moltiplicatore I= (-Co+sY) I= s Y Il moltiplicatore 1/s>1 Un dato aumento dellinvestimento causa un aumento multiplo del reddito

12 12 Ancora il moltiplicatore I=100; c=0,80; s=0,20

13 13 Rappresentazione grafica Si vede subito che Y> I

14 14 Lequilibrio di sottocupazione Nulla assicura che reddito effettivo=reddito potenziale Decisioni di investimento indipendenti dalle decisioni del risparmio Equilibrio=stato di quiete (non ha caratteristiche di ottimalità) Probabilmente disoccupazione

15 15 Il mercato del lavoro Salario= costo per le imprese e reddito per i lavoratori Offerta di lavoro=i lavoratori contrattano il salario monetario (w) e si oppongono alle sue riduzioni Domanda di lavoro=gli imprenditori conoscono il salario reale (w/p), ma la domanda di lavoro dipende dalla domanda aggregata attesa dalle imprese. Si decide di produrre in base a quanto si pensa di poter vendere

16 16 La disoccupazione

17 17 La domanda di moneta Critica alla teoria quantitativa: MV=QP Q non è dato perché reddito effettivo

18 18 Domanda a scopo transattivo La moneta serve per gli scambi L 1 reddito scambi maggiore domanda di moneta

19 19 Domanda a scopo precauzionale Situazione di incertezza E ragionevole tenere moneta per pagamenti futuri non previsti L 2 interesse maggiore il costo-opportunità di tenere moneta L 2

20 20 Domanda a scopo speculativo Speculatori mercato di borsa (titoli) Previsioni: corso acquistano; corso vendono Prezzo dei titoli relazione inversa con il tasso di interesse Pt=R/i Pt =1000; R=50 i=5% i =10% bastano 500 per avere 50 i =2% occorrono 2500 per avere 50

21 21 Il ciclo di borsa Se gli operatori ritengono i troppo basso prevedono un suo rialzo corso vendono titoli e trattengono moneta Se gli operatori ritengono i troppo alto prevedono un ribasso corso acquistano titoli e cedono moneta Quindi: se i è alto L 3 è bassa, se i è basso L 3 è alta Relazione inversa tra tasso di interesse e domanda di moneta a scopo speculativo

22 22 Trappola della liquidità Gli operatori economici ritengono che ci sia un i minimo – non può scendere al di sotto


Scaricare ppt "1 Il modello keynesiano Disoccupazione e spesa pubblica."

Presentazioni simili


Annunci Google